Come Realizzare Un Sacchettino Per La Spesa Richiudibile

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Fino ad alcuni anni fa, all'interno dei supermercati venivano regolarmente distribuite piccole buste fatte in plastica. Negli ultimi tempi, esse sono state soppresse per motivi ecologici e, attualmente, la maggior parte dei clienti di un grande magazzino ricorre all'utilizzo dei trolley e dei sacchetti di tela e di stoffa. In riferimento a ciò, ecco una guida che vi insegna come realizzare un sacchettino per la spesa con la caratteristica che sarà richiudibile.

25

Occorrente

  • Stoffa telata resistente
  • Stoffa colorata
  • Filo elastico
  • Tela cerata
  • Lana di roccia o polistirolo
  • Colla vinilica
35

La prima operazione che dovete fare è di stendere su un tavolo la stoffa e sulla sua superficie, disegnate due sagome a forma di sacchetto per la spesa e poi ritagliatele. Nello stesso tempo, prendete un altro po' di stoffa colorata e ritagliate due triangoli isosceli di circa 10X10 centimetri. Adesso, prendete un comune filo elastico e fate in modo che esso passi dalla parte del lato più lungo di tutti e due i triangoli isosceli.

45

A questo punto vi suggerisco di procedere nella maniera seguente: prendete la prima delle due sagome a forma di sacchettino, posizionate entrambi i triangoli isosceli sull'angolo estremo a destra, ponendoli l'uno al di sopra dell'altro. Il primo deve essere posizionato dalla parte dritta attraverso la cucitura dei tre lati sull'angolo del sacchettino; il secondo invece deve essere messo dall'altra parte, quella del rovescio, dopo che avete cucito i tre lati sull'altra sagoma del piccolo sacchetto. A questo punto, potete cucire il sachetto su tre lati lasciando ovviamente libera la parte dove viene inserito l'elastico. Una volta che avete terminato la cucitura, rivoltate il sacchetto così come lo avete cucito, ottenendo una sorta di triangolo colorato.

Continua la lettura
55

Alla fine di tutte le suddette operazioni, infilate il piccolo sacchetto spingendo all'interno del triangolo colorato, tirate il filo elastico e riponete quest'ultimo pronto per l'uso nella borsetta. A margine di questa guida, visto che siete riusciti a realizzare il vostro sacchetto per la spesa, vale la pena provare a farne uno anche con la plastica e possibilmente con un'imbottitura al centro a base di lana di roccia o polistirolo. Grazie a questi due materiali il sacchetto diventa ideale per il trasporto di surgelati. In questo casa basta usare della tela cerata, tagliarla a doppio strato e nel mezzo inserirvi uno dei due suddetti materiali. Per fissare tra loro le parti, potete usare della colla vinilica. Con quest'ultima elaborazione, il vostro sacchetto richiudibile diventa ideale anche per trasportare i prodotti surgelati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come realizzare un portachiavi in feltro

Nella borsa di una donna trovano posto mille oggetti, portafoglio, specchietto, cellulare, rossetto, fazzolettini usa e getta e le immancabili chiavi di casa; trovare però le chiavi, tra mille altri oggetti, è spesso un impresa ardua ed estenuante,...
Accessori

Come Realizzare Un Paio Di Orecchini A Mezzaluna Con Filo D'Argento E Perline Ambra

Per realizzare un bel paio di orecchini a forma di mezzaluna, fatti con filo d'argento e perline color ambra, vi suggerisco di leggere le indicazioni tecniche qui riportate. In modo creativo e divertente, otterrete dei gioielli molto particolari, colorati...
Accessori

Come realizzare una borsa utilizzando una maglietta

Se nel vostro armadio avete una t-shirt che non usate più, o se siete delle persone creative che amano mettersi alla prova e volete creare nuovi capi di moda partendo da oggetti non più utilizzati, allora questa guida fa per voi. Infatti in questa guida...
Accessori

Come realizzare una colonna luminosa in pvc

Abbellire la propria abitazione e renderla un posto accogliente è la nostra prima preoccupazione quando decidiamo di cambiare stile o andiamo ad abitare in una nuova casa. La prima cosa a cui pensiamo è come renderla unica e personale.Spesso ci capita...
Accessori

Come realizzare un anello con perline all'uncinetto

Molti sono i gioielli che possiamo realizzare tramite l'uncinetto, come ad esempio collane, braccialetti, orecchini ed anelli e possiamo abbellire il tutto con degli inserti di perline, strass e quant'altro. Oggigiorno sono loti i lavori che possiamo...
Accessori

Come realizzare anelli con i bottoni

Realizzare dei gioielli fai da te non è mai stato così facile. Aprite la vostra mente e sviluppate la vostra fantasia con delle idee uniche ed originali, come ad esempio realizzare dei bellissimi anelli con dei semplici bottoni che avete collezionato...
Accessori

Come realizzare orecchini in pizzo chiacchierino

Questi orecchini sono molto affascinanti e possono essere adatti ad ogni occasione. Il chiacchierino è una tipologia di pizzo composta da dei nodi disposti a gruppi lungo un filo che li unisce, al fine di realizzare degli anelli o degli archi. Questo...
Accessori

Come realizzare una borsa a forma di secchiello

Molte volte si ha il forte desiderio di realizzare, con le proprie mani ed in completa autonomia, un qualcosa di veramente divertente per i propri bambini. In questa semplice ed esauriente guida vi forniremo degli spunti di creatività per insegnarvi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.