Come realizzare un profumo in casa

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

I profumi presenti in commercio non sempre soddisfano in tutto e per tutto il proprio olfatto, o se lo soddisfano spesso il loro costo risulta eccessivo. Eppure essere profumati al punto giusto, al giorno d'oggi, è essenziale per uomini e donne. La giusta profumazione, abbinata ad un'igiene impeccabile, permette infatti di trasmettere a se stessi e agli altri una sensazione di pulizia e freschezza. Un buon profumo può essere acquistato, ma alle numerose varietà presenti sul mercato manca un elemento essenziale: l'unicità. Creare da soli un profumo naturale altrettanto buono come quello acquistato in profumeria è però possibile, e fare ciò permette di creare un profumo personalizzato, ricco di ingredienti naturali. In questa guida sarà dunque illustrato un metodo utile per realizzare un profumo fai da te in casa propria: spendendo cifre irrisorie si potrà ottenere la propria fragranza, unica e perfetta.

25

Ingredienti

Il profumo per eccellenza è quello ai fiori: numerose sono infatti le fragranze confezionate dalle migliori ditte profumiere realizzate con i petali di fiori. Dopo esserci procurati le essenziali materie prime (fiori, alcool, acqua distillata) creare in casa il profumo non sarà affatto difficoltoso. Se si desidera ad esempio creare un profumo alla fragranza di rosa, bisognerà per prima cosa togliere delicatamente i petali dallo stelo, appoggiandoli su di un panno di cotone. Molto delicatamente, dovranno essere asportate con un pezzettino di stoffa tutte le impurità presenti sui petali, per poi far bollire questi ultimi in un pentolino con dell'acqua bollente per massimo 10 minuti.

35

Procedimento

I petali, dopo la bollitura, dovranno essere lasciati in infusione per circa 10 giorni, avendo però cura di posizionare il pentolino in un posto buio e lontano da fonti di calore. Trascorso tale tempo, i petali dovranno essere filtrati con un colino e poi schiacciati per permettere al loro estratto di uscire. I petali dovranno poi essere nuovamente trasferiti nell'acqua assieme all'estratto, per poi essere strizzati e filtrati nuovamente.

Continua la lettura
45

Confezionamento

Il liquido ottenuto dovrà essere conservato in una boccettina di vetro scuro con l'aggiunta di 1/4 di alcool. La boccettina dovrà essere nuovamente conservata in un luogo buio e lontano da fonti di calore, stavolta per circa una settimana (agitandola di tanto in tanto). Al termine di questo passaggio il profumo si sarà intensificato, e potrà dunque essere trasferito in un vaporizzatore apposito.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come fare un profumo

Realizzare un profumo autonomamente e nella proprio abitazione è un qualcosa a cui molti hanno pensato di mettere in pratica. Molto spesso capita che nel provare a creare un prodotto del genere, ad esempio mescolando alcuni profumi acquistati, non si...
Prodotti di Bellezza

Come preparare un profumo maschile in casa

Oggigiorno, passando davanti ad una profumeria, possiamo ammirare flaconi di profumo ed annusare profumazioni e fragranze di ogni tipo. Se pensate che solo le donne siano vanitose, vi sbagliate; infatti si è assistito, soprattutto negli ultimi anni,...
Prodotti di Bellezza

Come scegliere un profumo per la primavera

La primavera si avvicina e con essa la voglia di uscire, godersi il sole, e sentire i profumi tipici della bella stagione. Aumenta la voglia di fare acquisti, per affrontare al meglio il caldo in arrivo. Tra gli acquisti moltissime persone, sia uomini...
Prodotti di Bellezza

Come fare il profumo solido

Oggi vogliamo proporvi una valida alternativa al solito profumo commerciale: come fare il profumo solido. Riuscire a produrre un profumo solido a casa propria ha molti vantaggi, come: risparmiare denaro (tutti sappiamo i costi elevati dei profumi), avere...
Prodotti di Bellezza

5 modi per creare un profumo fatto in casa

Molto spesso capita di andare per negozi a cercare un profumo che possa in qualche modo assecondare le nostre esigenze e i tutti i gusti che ognuno di noi ha, i quali sono estremamente personali. Non dobbiamo pensare dunque che esistano dei profumi universali,...
Prodotti di Bellezza

Come fare un profumo in casa

Il profumo è uno dei prodotti più antichi al mondo. Già in Egitto molto tempo fa se ne faceva largo uso. La pulizia del corpo e la sua relativa profumazione era segno di purificazione dello spirito. Nel medioevo, al contrario, il bagno e il lavarsi...
Prodotti di Bellezza

Come far durare a lungo un profumo

Indossare un profumo, vi permette di godere di piacevoli sensazioni olfattive prendendovi, al tempo stesso, cura del vostro corpo. Tuttavia, i profumi odierni tendono a svanire molto velocemente dalla pelle. Non tutti sanno che, con dei semplici accorgimenti,...
Prodotti di Bellezza

Come Fare Un Profumo Solido Naturale

Il profumo solido era conosciuto già nell'antico Egitto (Nefertiti e Cleopatra ne facevano uso); ancora oggi offre il vantaggio di durare a lungo, se conservato al fresco e al riparo dalla luce e di essere comodissimo: possiamo portarlo con noi in borsa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.