Come Realizzare Un Portacellulare Di Feltro Colorato

Tramite: O2O 27/01/2017
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il telefono cellulare è oramai di uso comune. È frequentissimo che ogni persona lo possegga, sia per un cellulare per ragazzi, per adulti o un cellulare per anziani. Purtroppo è un oggetto tecnologico estremamente delicato. Bisogna tenerlo certamente a portata di mano (e di udito). Ma contestualmente occorre proteggerlo, per esempio dall'umidità e dalla stessa polvere. A tal fine, un portacellulare è l'idea ottimale. In commercio ne sono reperibili un'infinità di tipi e modelli. Ma se amiamo il fai da te, con un pizzico di tempo e di inventiva, oltre i materiali adatti, ne potremo creare uno assolutamente unico ed anche personalizzato. Il feltro è uno dei materiali che più si addice per questo tipo di lavoro. Composto da fibre di lana e peli di animali, è disponibile in varie misure e colori. Con un po' di fantasia e tanta passione, vediamo quindi come realizzare un portacellulare in feltro colorato.

27

Occorrente

  • Feltro di vari colori, forbici e metro da sarta, ago e filo, cordino colorato, fustellatrice e colla.
37

Possiamo iniziare l'esecuzione del portacellulare creando il fiore di feltro decorativo. In alternativa, potremo scegliere qualsiasi altro modello ornamentale, purché abbia un disegno semplice. Il fiore in feltro si applicherà alla fine del nostro lavoro. Quindi, sul tessuto, disegniamo e ritagliamo tre sagome a forma di fiore, di tre colori diversi, delle dimensioni di 5X5 cm circa. In seguito sovrapponiamo le tre sagome. Pratichiamo poi due fori esattamente al loro centro. Infine inseriamo il cordino nei fori e blocchiamolo con un paio di nodini.

47

A questo punto, dopo aver creato il fiore decorativo dal feltro colorato, ricaviamo un rettangolo di circa 15X4 cm. Foriamolo lungo i lati, distanziando i buchi l'uno dall'altro nella stessa misura. Adesso facciamo combaciare i lati e i vari forellini ed inseriamo all'interno, con un grosso ago, il filo di cotone colorato. In tal modo uniremo i lati del rettangolo con una chiusura creativa e semplice.

Continua la lettura
57

Per concludere, sempre allo stesso modo, chiudiamo il lato corto del nostro portacellulare. In cima, sul lato aperto, facciamo un risvolto col tessuto in feltro. Poi fissiamolo, sempre con ago e filo colorato. Applichiamo, continuando a cucire, il cordino per il manico. Completiamo decorando il portacellulare con il fiore decorativo preparato in precedenza.

67

Se invece intendiamo creare un portacellulare più elegante, ma ugualmente semplice e creativo, sceglieremo un altro tipo di tessuto, dai colori più freddi. La tinta nera andrà benissimo. Anche stavolta, ritagliamo un rettangolo delle dimensioni sopra citate. Poi pieghiamo il lato inferiore corto del rettangolo, fino ad arrivare al superiore, lasciando almeno 4 cm di distanza. A questo punto, bisogna cucire con ago e filo i lati sovrapposti del tessuto; lasciando aperto il tessuto superiore, per l'inserimento del cellulare. Piegheremo quindi il pezzo di stoffa rimanente, formando una piega a mò di borsetta. Infine cuciremo un bottone e praticheremo un taglietto sulla stoffa per inserirlo e chiudere la borsetta. Con lo stesso tessuto del portacellulare creeremo infine un laccio da cucire ai suoi vertici superiori. http://www.creativitaorganizzata.it/2015/01/07/portacellulare-in-feltro-cartamodelli/

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • A piacere, potremo decorare il nostro portacellulare. Per esempio con delle perline o dei nastrini.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come fare un'orchidea di feltro per spille

Forse molti non lo sapranno, ma il feltro non è un vero e proprio tessuto, bensì un tipo di stoffa ottenuta facendo infeltrire (da cui il nome "feltro") del pelo di alcuni determinati animali; in particolare la pecora, ma anche il coniglio, la capra,...
Accessori

Come pulire le scarpine in feltro

Il feltro è una stoffa realizzata in pelo animale, non è un tessuto di tela e fili di cotone, ma viene prodotto con l'infeltrimento delle fibre, esso è comosto solitamente dalla lana cardata di pecora, ma si può utilizzare qualsiasi altro tipo di...
Accessori

Come pulire un Cappello di feltro

Il feltro è un materiale utilizzato sin dall'antichità per borse e cappotti, ma specialmente per cappelli. Questo tutorial dà dei consigli su come è possibile pulire un cappello di feltro. Chiaramente la guida è consigliata per qualsiasi altro capo...
Accessori

Come creare un bracciale portafortuna colorato

Ragazze, ragazzi, bambini e adulti non resistono davanti alla classica bancarella di bigiotteria varia e così riempiono i loro polsi di questi famosi braccialettini colorati che una volta indossati si devono tenere fino a quando non decidono di cadere...
Accessori

Come realizzare una spilla personalizzata

Persino un look semplice e minimale può risultare estremamente ricercato, quando ad arricchirlo sono accessori personali e ragionatissimi, come ad esempio una spilla, da qualche stagione tornata alla ribalta come grande risolutrice di look piatti o noiosi....
Accessori

Come realizzare un basco

Il basco è un copricapo che affonda le sue origini in Spagna, precisamente dalla regione basca. È realizzato solitamente il lana o in feltro e viene utilizzato in Italia in particolar modo in campo militare. L'invenzione del basco può essere fatta...
Accessori

Capelli: 10 fermagli fai-da-te

Per rendere la vostra chioma sempre più appariscente e naturalmente molto più ordinata, è senza dubbio indicato soprattutto per chi ha i capelli molto lunghi, bloccare i capelli con un fermaglio. I fermagli possono essere di diverso tipo e possono...
Accessori

Come realizzare un cappello da Fatina

Che sia per una festa o per semplice divertimento, è bello creare qualcosa da sè, o perché no, insegnare ai nostri bambini a creali da soli divertendoci con loro. Ogni anno vengono proposti nuovi costumi, nuove maschere, ma ce ne sono alcuni che superano...