Come realizzare un pizzetto sottilissimo

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Perché dovremmo andare da un barbiere e spendere dei soldi (di solitoandando da un barbiere si spende una cifra che va dai sette euro ai dieci euro generalmente) per realizzare un pizzetto sottilissimo e geometrico, come quello che è presentato in questa guida? Realizzarlo non è per nulla difficile, anzi tutt’altro, e il risultato che ne conseguirà sarà di grande effetto, anche perché un pizzetto così sottile non appesantirà per nulla i lineamenti del volto, ma gli darà invece un dettaglio caratteristico, facendo sembrare la persona un po’ più matura esteticamente. Inoltre un pizzetto sottilissimo in ambito lavorativo non dovrebbe dar fastidio, e quindi non si rischia di subire dei richiami da parte del personale superiore.

26

Occorrente

  • lametta, schiuma da barba, acqua tiepida
36

Per prima cosa ci si dovrà leggermente bagnare il volto utilizzando dell'acqua, generalmente tiepida, in modo che la pelle la assorba e si ammorbidisca, poi agitate il barattolo della schiuma da barba e prendete un po' di schiuma. Collocate e spalmate la schiuma da barba che avete messo sul vostro palmo della mano sulla parte bassa (più precisamente sotto il mento) in modo da iniziare a limitare il pizzetto, usando le dite o aiutandovi con un pennello da barba. Successivamente con l'aiuto di una lametta pulite tutta la parte coperta di schiuma passando prima nel senso del pelo (in giù) e, successivamente, nel senso contrario, o contro-pelo (in su).

46

Ora il passo successivo sarà quello di dover confinare la parte del pizzetto lateralmente, come mostrato nella figura di questo passo. In questo modo avrete ottenuto un pizzo molto "grossolano", non dettagliato, all'interno del quale dovrete ora ricavarne ciò che vi interessa. Per fare questo ponete della schiuma come mostrato nella figura di questo passo, realizzando così già la forma che avrete alla fine di tutto. Con molta delicatezza ora si dovrà cominciare a passare la lametta da barba sulla schiuma posizionata sul volto.

Continua la lettura
56

Utilizando ora la lama da rifilatura (molte lamette da barba in commercio contengono una ulteriore lama per questo scopo) rifinite il vostro pizzo conferendogli lo spessor desiderato e anche la forma desiderata. Un consiglio molto utile per tenere sempre in ordine il pizzetto appenna fatto, nei giorni successivi, è consigliabile utilizzare una macchinetta elettrica per tagliare la barba e, in particolare sopprattutto, il regola basette a scatto che si troverà generalmente in ogni apparecchio elettrico.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Barba uomo: tagli per un viso quadrato

Spesso si ha in mente un determinato taglio di capelli o di barba che pensiamo potrebbe valorizzarci, magari perché lo abbiamo visto su qualcun altro.  Poi tentiamo l'esperimento su di noi ed è un disastro.  Le cause possono essere molteplici, ma...
Cura del Corpo

Come realizzare uno scrub fatto in casa

Realizzare uno scrub fatto in casa è semplice ed economico. Infatti per farlo vi occorreranno pochi ingredienti. Fornitevi quindi di una ciotolina, di sale grosso, dell'olio d'oliva e del cacao in polvere. Il sale vi servirà per pulire la pelle portando...
Cura del Corpo

Come realizzare in casa uno scrub al carbone vegetale

Secondo la terminologia inglese, lo scrub rappresenta un trattamento estetico che si realizza sotto forma di detergente patinoso per la pelle, che è possibile realizzare per eliminare le impurità della pelle, in special modo quelle che si concentrano...
Cura del Corpo

Come realizzare uno scrub al sale nero delle Hawaii

Il sale nero delle Hawaii è molto conosciuto per le sue proprietà benefiche. Esso deve il suo colore al carbone vegetale che è contenuto al suo interno e che gli conferisce proprietà disintossicanti e depurative. Inoltre, esso contiene moltissimi...
Cura del Corpo

Come realizzare uno scrub per pelli grasse

Se avete la pelle del viso unta, brufoli e pori dilatati significa che avete la pelle grassa. Le ghiandole producono troppo sebo a causa di molteplici fattori. Problemi ormonali, assunzione di farmaci cortisonici, alimentazione ricca di grassi, detergenti...
Cura del Corpo

Come realizzare una crema deodorante per i piedi

Dopo una lunga giornata di lavoro togliere le scarpe è una liberazione per i piedi, ma spesso l'odore che emanano è insopportabile. Infatti, quando teniamo le scarpe per parecchie ore, l'eccessiva sudorazione causa la formazione di batteri maleodoranti....
Cura del Corpo

Come realizzare uno scrub profumato

Per mantenere pulito il viso e per non avere problemi di acne, di brufoli o di punti neri causati dall'ostruzione dei fori della pelle e da una cattiva pulizia del viso, spesso è opportuno concedersi un po' di tempo e pulire la pelle del viso in modo...
Cura del Corpo

Come realizzare una ceretta fai da te

In questo articolo in insegneremo come realizzare una ceretta fai da te. La cura del proprio corpo è essenziale e occorrerà veramente molto poco! Tra i molti trattamenti esiste uno che non dovrete trascurare assolutamente, stiamo parlando della depilazione....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.