Come realizzare un perfetto degradé per i tuoi capelli

Tramite: O2O 02/10/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il Degradé rappresenta una tecnica del tutto innovativa di schiaritura graduale dei capelli, che conferisce a questi ultimi un'impronta assolutamente bella e naturale. Inoltre, questa metodologia è durevole nel tempo anche dopo aver effettuato diversi lavaggi e risciacqui con lo shampoo e con il balsamo. Negli ultimi anni, il Degradé ha trovato sempre maggiori consensi da parte delle donne e, attualmente, risulta essere la tipologia di colorazione della cute prevalentemente richiesta nei vari saloni dei parrucchieri. Conferisce al capello un effetto morbido, naturale e luminoso. Una colorazione di questo tipo, eseguita da un parrucchiere professionista, può costare fino a 90 euro. Il costo dipende, ovviamente, dalla lunghezza del capello. In questa guida vedremo come realizzare un perfetto Degradé risparmiando ed in totale autonomia.

26

Occorrente

  • Mantellina, scodelle, pennello, guanti in lattice.
36

Occorrente

Per realizzare un impeccabile Degradé in completa autonomia, è possibile acquistare tre totalità di colori recandosi presso una comune profumeria. Le tonalità dovranno andare a scalare, ovvero, una tonalità più scura, una media e una più chiara, a seconda del colore che preferite. Tra l'occorrente necessario, tenete a portata di mano dei fogli di carta stagnola, scodelle, pennello e mantellina per proteggersi da eventuali schizzi di colore. Prima di procedere all'applicazione della colorazione, non dimenticate di indossare dei guanti in lattice.

46

Procedimento

Prima di spiegare il procedimento, partiamo con una nozione di base fondamentale: il Degradé viene effettuato stendendo la tintura in modo verticale, partendo da una sommità della testa che deve essere lasciata scura. È necessario preparare la colorazione all'interno di una piccola scodella. Per ogni tonalità utilizzate una scodella apposita. Successivamente, mediante l'ausilio di un apposito pennello, occorre mescolarla per bene, per poi iniziare a passarla, come precedentemente spiegato, verticalmente. È opportuno procedere sui capelli, partendo da un centimetro dalla cute, cercando di coprire la propria testa a ciocche. Tenete sotto la ciocca da colorare l'apposita carta stagnola che andrete poi a chiudere e piegare su se stessa. La chioma deve essere completamente asciutta e, durante il lavoro, è possibile notare la formazione di un'agente riflessante che formerà, con lo trascorrere dei minuti, una pellicola esterna sul proprio capo. La sua funzione è prevalentemente di tipo protettivo, oltre che quella di conferire un effetto di completa morbidezza e lucentezza.

Continua la lettura
56

Risultato professionale

Terminata l'applicazione del Degradè, è necessario attendere pazientemente una tempistica di posa, che generalmente corrisponde a circa quaranta minuti. Successivamente, occorre lavarsi i capelli con un po' di acqua calda per eliminare la tinta in eccesso, applicando in secondo luogo una noce di balsamo protettivo e risciacquando ad applicazione terminata. Per concludere, occorre asciugare i capelli e conferirgli la piega che più preferite. Una volta completato il tutto, il risultato sarà un effetto completamente naturale e graduale, senza presentare delle variazioni nette o delle fastidiose ed antiestetiche ricrescite. Inoltre, è anche possibile riscontrare la perfetta copertura dei capelli bianchi. Insomma, una colorazione "fai dai te" con lo stesso risultato di un lavoro professionale!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per un effetto naturale, meglio scegliere tonalità di colore a partire da una graduazione in meno del proprio colore naturale.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come realizzare una maschera per capelli al tè nero

Possedere una bella chioma folta, lucente e sempre in perfetto ordine è l'ambizione di tutti. Malgrado sia una prerogativa femminile, negli ultimi tempi anche parecchi uomini si dedicano parecchio alla cura dei loro capelli al fine di migliorare il loro...
Capelli

Come realizzare una treccia con capelli corti

Intrecciare i capelli è sempre stato un classico modo di acconciarli e ordinarli. Le trecce tra l'altro oggi sono tornate di gran voga, tanto che molte delle star di Hollywood amano sfoggiarle sui vari Red Carpet, e non vi rinunciano nemmeno se i loro...
Capelli

5 trucchi per realizzare uno chignon con capelli sottili

I capelli sottili, a differenza di quelli grossi, necessitano di cure specifiche appositamente studiate per contrastare al massimo la loro tendenza ad attaccarsi al viso apparendo così radi e privi di corpo. La gestione di questa tipologia di capello,...
Capelli

Come Realizzare Un Nodo Con I Capelli

In commercio esistono una grandissima varietà di elastici per i capelli, dai più semplici ai più estrosi e particolari. Ma esistono anche quegli elastici che si mimetizzano perfettamente con i vostri capelli. Si tratta di elastici coperti da ciocche...
Capelli

Come realizzare un dread sui tuoi capelli

Ti hanno sempre affascinato e ne vorresti almeno uno tra i capelli, qui si parla di dreadlocks chiamati anche rasta. Potresti rivolgerti a un parrucchiere professionista, oppure realizzarli a costo zero a casa, come? In questa guida ti spiego come realizzare...
Capelli

Come realizzare un effetto blorange sui capelli

Chi nell'arco della propria vita non ha mai pensato di voler dare un tocco di novità ai propri capelli, ormai rovinati e da troppo tempo sempre spenti e mostrati a fatica? Spesso tendiamo a raccoglierli, esibendo delle acconciature che possano nascondere...
Capelli

Come realizzare i dreadlock con i capelli corti

Quando si è stanchi della solita pettinatura, e si hanno i capelli corti, si può provare a realizzare dei dreadlock, la tipica acconciatura della Giamaica. Questo tipo di capigliatura veniva già utilizzata dagli schiavi africani durante la colonizzazione,...
Capelli

Come realizzare uno chignon sui capelli corti

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri cari lettori, ad imparare come realizzare, in modo semplice e veloce, un simpatico e comodo, chignon, sui capelli che sono corti. Iniziamo subito questa guida con il dire che l'estate, lo sport, la comodità,...