Come Realizzare Un Nodo Con I Capelli

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

In commercio esistono una grandissima varietà di elastici per i capelli, dai più semplici ai più estrosi e particolari. Ma esistono anche quegli elastici che si mimetizzano perfettamente con i vostri capelli. Si tratta di elastici coperti da ciocche di capelli artificiali di vari colori. L'estro femminile però ama in modo particolare l'originalità e quindi creare con le proprie mani delle acconciature. In questa guida vediamo come realizzare un nodo direttamente con i capelli.

27

Occorrente

  • elastico
37

Per realizzare una coda con i capelli e legarla dando al nodo un effetto realistico di vero e proprio nodo realizzato con i vostri capelli stessi, potete, o adoperare gli elastici che sono stati menzionati nella introduzione, scegliendo il colore più vicino ai vostri capelli, oppure potete fare nel modo seguente.

47

Raccogliete i vostri capelli in una coda (o due codini o come preferite raccoglierli) e legateli con un semplice elastico. Adesso prendete una piccola ciocca dalla base sotto la coda e avvolgetela tutta intorno all'elastico che avete adoperato per legare i capelli. Una volta avvolta, agganciate la punta dei capelli rimasta, sotto l'elastico (che tirerete leggermente per far passare la ciocca) oppure servendo di una forcina dello stesso colore dei vostri capelli, potete puntare la ciocca rimasta sotto la coda, in maniera tale da essere nascosta. L'effetto sarà quello di apparire come una coda annodata semplicemente dai capelli. Potete adoperare questo metodo anche per le codine, le trecce e via dicendo.

Continua la lettura
57

Un'altra idea alternativa è creare una sorta di fiocco con i capelli nel cui tratto centrale è necessario fare un nodo. Naturalmente il nodo sarà solo apparente. Per questo è necessario fare una coda e legarla con un laccio. Potrebbe essere fatta impiegando tutti i capelli oppure i soli capelli del tratto superiore della testa. Dopo due giri di elastico lasciare cadere dalla coda, in posizione retrostante, una piccola ciocca di capelli e proseguire con l'ultimo giro di elastico fermandosi come voler ricavare uno chignon gonfio (quindi senza estrarre tutta la coda dal laccio stesso).

67

Dividere lo chignon in due metà, una portata verso l'orecchio destro e l'alta verso il sinistro. Se i capelli son lunghi rimarranno circa 10-15 cm della parte terminale, a penzoloni. Passateli con il ferro per arricciali. Aprite come un ventaglio ciascuno dei due fiocchi e puntateli con una forcina invisibile sulla cute (una davanti e un dietro) in modo che il ventaglio rimanga aperto. Utilizzate poi la ciocca lasciata libera portandola verso il davanti in mezzo alle due metà e puntatela con una forcina in metallo (possibilmente del colore uguale ai capelli). Con la parte residua girate intorno alla base del fiocco fino a completare la lunghezza della ciocca e fissatela a piacimento con una forcina brillantinata se desiderate l'effetto sera oppure invisibile se preferite nasconderla.

77

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come realizzare una frangia senza tagliare capelli

Si parla di capelli. Che sia la voglia di cambiare o un taglio che non vi soddisfa, ci sono metodi semplici e veloci per porne rimedio. Volete vedere come apparireste con la frangetta ma avete paura di tagliare i capelli? Non c'è problema, con questa...
Capelli

Come realizzare un ferma capelli con un maglione infeltrito

Questa guida è rivolta a voi donne, mamme, nonne e ragazzine che siete sempre e costantemente alla ricerca di nuove idee e oggetti da realizzare. Si sa, la creatività è un qualcosa che appartiene ad ogni donna e la voglia di reinventarsi va sempre...
Capelli

5 trucchi per realizzare uno chignon con capelli sottili

I capelli sottili, a differenza di quelli grossi, necessitano di cure specifiche appositamente studiate per contrastare al massimo la loro tendenza ad attaccarsi al viso apparendo così radi e privi di corpo. La gestione di questa tipologia di capello,...
Capelli

Come realizzare un accessorio per i capelli col tulle delle bomboniere

Molti famosi stilisti e creatori di moda affermano che una donna non ha bisogno di abiti costosi per apparire bellissima ed elegante, bensì di un make up raffinato e di capelli curati. Di certo un'acconciatura elaborata può essere molto speciale, soprattutto...
Capelli

Come realizzare un balsamo al cioccolato per capelli setosi

Per mantenere sani i capelli, esistono in commercio numerose tipologie di prodotti adatti a tutte le esigenze. Va detto comunque che è possibile affidarsi anche a prodotti interamente naturali, come per esempio un balsamo al cioccolato in grado di rinforzare...
Capelli

Come realizzare una treccia con capelli corti

Intrecciare i capelli, è sempre stato un classico modo di acconciarli e ordinarli. Le trecce sono tornate di moda negli ultimi tempi, tanto che molte star di Hollywood amano sfoggiarle sui vari red carpet, e non ci rinunciano nemmeno se i capelli non...
Capelli

Come realizzare un effetto blorange sui capelli

Chi nell'arco della propria vita non ha mai pensato di voler dare un tocco di novità ai propri capelli, ormai rovinati e da troppo tempo sempre spenti e mostrati a fatica? Spesso tendiamo a raccoglierli, esibendo delle acconciature che possano nascondere...
Capelli

Come realizzare una maschera ai semi di lino per capelli opachi

I capelli opachi e sfibrati dipendono da una disfunzione del cuoio capelluto. Le ghiandole sebacee infatti non svolgono adeguatamente il loro compito. Il capello di conseguenza si inaridisce e si inasprisce. Ciò dipende in genere da un'alimentazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.