Come realizzare un make up per principianti

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

In questo articolo parleremo di come realizzare un make up per principianti. Vedremo quindi come truccarsi in modo semplice e soprattutto in modo adeguato alla vostra tipologia di pelle. Imparerete di conseguenza a fare le scelte giuste riguardo ai prodotti da usare, dandovi delle vere basi e informazioni che potrete poi utilizzare per evolvervi in questo ambito. Vediamo insieme dunque come realizzare un make up perfetto.

25

Scegliere il fondotinta adatto alla propria pelle

Imparate a conoscere la vostra pelle: qual è la tonalità del suo colore? Se non riuscite a stabilirlo osservate le vene all'interno del polso. Se il loro colore è blu o azzurro significa che il vostro sottotono è rosa e dovrete utilizzare un fondotinta con base rosata, se invece il colore delle vene tende al verde allora il vostro sottotono è il giallo, di conseguenza sceglierete un fondotinta che abbia una base tendente al beige.
Arrivati a questo punto dovete scegliere il giusto fondotinta che fa per voi. Dovrà essere fluido se avete una pelle normale, cremoso se avete la sfortuna di avere una pelle abbastanza secca e compatto se la vostra pelle è decisamente grassa. Quindi come potete capire, conoscere il vostro tipo di pelle è di fondamentale importanza.

35

Applicare il fondotinta in modo uniforme

Passate alla stesura del fondotinta.
Raccogliete i capelli all’indietro con l’aiuto di una fascia, detergete, tonificate e idratate la pelle. Mettete un po’ di fondotinta sul palmo della mano, quest’operazione lo adeguerà alla temperatura corporea così da permettere una stesura più agevole. Applicate il fondotinta con leggeri tocchetti su fronte, naso, guance e mento con le dita o con una spugnetta. Inumidite la spugnetta per ottenere un effetto leggero e diluito, usatela asciutta per una copertura più compatta. Stendete il fondotinta verso l’esterno in modo da distribuirlo gradualmente verso la mascella e l’attaccatura dei capelli.

Continua la lettura
45

Applicare matita e mascara

Tracciate una linea leggera con una matita nell’attaccatura delle ciglia della palpebra mobile, potete usare il verde oliva che è un colore neutro e va bene per tutte, sfumate la riga con un pennellino così da creare un effetto naturale, ripetete l’operazione nella palpebra inferiore, creando una linea leggera che andrete poi ad attenuare come prima.
Procedete adesso a pettinare le ciglia e poi ad applicare il mascara.
In commercio esistono diverse soluzioni a seconda dell’effetto desiderato, lunghezza, volume, resistenza. Per ottenere un effetto naturale potete affidarvi a un mascara neutro, che fissa e pettina ma non contiene pigmenti di colore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come realizzare un make up da pin-up

Avete mai visto quei poster in cui appaiono delle belle ragazze con le gonne a pois e le bandane in testa? Sono le immagini delle pin-up anni Cinquanta che conservano sempre un certo fascino. Oggi si organizzano molte feste a tema e questi favolosi anni...
Make Up

Come realizzare un nude make up

Il make up è fondamentale per moltissime donne. È oramai importante quanto l'abbigliamento o l'acconciatura. Nient'altro è in grado di valorizzare i lineamenti femminili come il trucco. Per questa ragione sono tantissime le donne che non rinunciano...
Make Up

Come realizzare un make-up stile zombie

Halloween è alle porte e i preparativi fervono. Per esaltare il tema, un make-up stile zombie è perfetto. I materiali che servono per poterlo realizzare sono semplici ed alla portata di tutti. Inoltre, con un minimo di manualità, il risultato si rivelerà...
Make Up

Come realizzare un make up fluo

Il make up fluo andava molto di moda negli anni '80, ma di recente molte delle tendenze di quell'epoca sono ritornate di moda. Tra queste vi è proprio il trucco fluorescente. Per realizzarlo non serve essere dei make up artist di professione, ma basta...
Make Up

Come realizzare un make-up occhi effetto metallico

Se volete creare un trucco per occhi che sia particolare e unico per una serata speciale con amici o per una festa allora può essere utile sfruttare i riflessi cangianti di un bellissimo make-up con effetto metallico. I colori metallizzati, sono infatti...
Make Up

Come realizzare un make up da ufficio

Quando si lavora in un ufficio, bisogna sempre curare il proprio abbigliamento e la propria persona. Occorre dare una buona immagine di sè ai colleghi ed essere quantomeno sempre in ordine. Naturalmente ognuno ha il proprio stile: c'è chi ama la formalità...
Make Up

Come realizzare un make up nei toni dell'argento

In questo tutorial vi spieghiamo come realizzare un make up nei toni dell'argento. In occasione delle feste, generalmente si tende a truccarsi in modo maggiormente particolare ed eccessivo. In base a tal proposito, si potranno utilizzare toni diversi...
Make Up

Come realizzare il make up occhi perfetto con lo scotch

Gli occhi sono indubbiamente i protagonisti del nostro viso e per questo catturano le attenzioni di tutte le donne che amano valorizzarli al meglio con il trucco. In molte ricorriamo al web per cercare di realizzare i make up più diversi e sofisticati,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.