Come realizzare un make up da vampira

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Le vampire: affascinanti e immortali figlie della notte, che cacciano le loro prede sfruttando il loro potere di seduzione. Queste eroine dalle lunghe vesti e dai lunghi capelli sono uno dei soggetti preferiti delle ragazze in maschera, che amano il loro aspetto a metà tra il languido e il feroce. Impersonare una vampira è divertente e non molto difficile. Ecco come realizzare un make up da vampira.

24

Il viso: Perché il vostro trucco da vampira funzioni, è importante che curiate la base. Innanzitutto simulare il pallore non è abbastanza, le vampire sono da sempre descritte come creature dalla pelle pallida ma anche liscia e priva di imperfezioni, innaturalmente brillante. Quindi la prima cosa fa fare è coprire occhiaie e imperfezioni, e solo successivamente si deve stendere uno strato di fondotinta molto chiaro. L'idea sarebbe rifinire il tutto stendendo un passata di highlighter su zigomi e fronte. Il blush non è molto adatto a una non-morta, a meno che non ne diate una passata in un colore estremamente intenso, che richiami l'idea del sangue.

34

Gli occhi: Gli occhi dei vampiri sono generalmente descritti come brillanti e intensi, quasi brucianti. Per dare questa idea di "fuoco" nel modo migliore, ricorrete al classico ombretto nero. Cercate di creare una sorta di smokey eyes, applicando però l'ombretto in modo sfocato, quasi a formare un alone scuro intorno all'occhio. Rinforzate questa impressione con dell' eyeliner e molto mascara (anche delle lunghe ciglia finte sarebbero perfette). Se avete la mano ferma e sapete dosare i colori, aggiungete un filo di porpora o di viola sulla palpebra inferiore, per dare un ulteriore tocco febbrile allo sguardo. Per quelle che vogliono spingersi fino in fondo, c'è anche la possibilità di indossare lenti a contatto colorate. La scelta di colore più adatta è il rosso (sempre per richiamare la sete di sangue) o il nero (come si addice a una creatura maledetta e non più viva).

Continua la lettura
44

La bocca: Le labbra delle vampire sono la loro principale arma, sia di seduzione che di caccia, Sono generalmente descritte come scure e intensamente pigmentate, carnose e sensuali. Per ottenere questo risultato l'ideale sarebbe usare un rossetto dai toni molto forti, che contrasti decisamente con la vostra pelle i vostri capelli. Scegliete tra i rossi scuri e i prugna, e mettete da parte le tinte rosa o corallo: sono troppo estive e calde, e difficilmente riuscirebbero a darvi un'aria minacciosa o inquietante. Se avete labbra molto sottili fate in modo, prima di stendere il rossetto, di rifinire i bordi con una matita per labbra, per dare un'idea di volume. Molte vampire completano il costume con una dentiera finta o una finta goccia di sangue che cola sul mento, ma vi consiglio di farlo solo se la situazione è goliardica o carnevalesca. Se la festa è più elegante o siete in un locale glamour, rischiate di essere fuori posto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come realizzare un nude make up

Il make up è fondamentale per moltissime donne. È oramai importante quanto l'abbigliamento o l'acconciatura. Nient'altro è in grado di valorizzare i lineamenti femminili come il trucco. Per questa ragione sono tantissime le donne che non rinunciano...
Make Up

Come realizzare un make-up stile zombie

Halloween è alle porte e i preparativi fervono. Per esaltare il tema, un make-up stile zombie è perfetto. I materiali che servono per poterlo realizzare sono semplici ed alla portata di tutti. Inoltre, con un minimo di manualità, il risultato si rivelerà...
Make Up

Come realizzare un make up per principianti

In questo articolo parleremo di come realizzare un make up per principianti. Vedremo quindi come truccarsi in modo semplice e soprattutto in modo adeguato alla vostra tipologia di pelle. Imparerete di conseguenza a fare le scelte giuste riguardo ai prodotti...
Make Up

Come realizzare un make up fluo

Il make up fluo andava molto di moda negli anni '80, ma di recente molte delle tendenze di quell'epoca sono ritornate di moda. Tra queste vi è proprio il trucco fluorescente. Per realizzarlo non serve essere dei make up artist di professione, ma basta...
Make Up

Come realizzare un make-up occhi effetto metallico

Se volete creare un trucco per occhi che sia particolare e unico per una serata speciale con amici o per una festa allora può essere utile sfruttare i riflessi cangianti di un bellissimo make-up con effetto metallico. I colori metallizzati, sono infatti...
Make Up

Come realizzare un make up da ufficio

Quando si lavora in un ufficio, bisogna sempre curare il proprio abbigliamento e la propria persona. Occorre dare una buona immagine di sè ai colleghi ed essere quantomeno sempre in ordine. Naturalmente ognuno ha il proprio stile: c'è chi ama la formalità...
Make Up

Come realizzare un make up nei toni dell'argento

In questo tutorial vi spieghiamo come realizzare un make up nei toni dell'argento. In occasione delle feste, generalmente si tende a truccarsi in modo maggiormente particolare ed eccessivo. In base a tal proposito, si potranno utilizzare toni diversi...
Make Up

Come realizzare il make up occhi perfetto con lo scotch

Gli occhi sono indubbiamente i protagonisti del nostro viso e per questo catturano le attenzioni di tutte le donne che amano valorizzarli al meglio con il trucco. In molte ricorriamo al web per cercare di realizzare i make up più diversi e sofisticati,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.