Come realizzare un french manicure

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Attualmente la moda suggerisce alle donne di avere delle mani sempre abbastanza curate e di sbizzarrirsi tra colori sgargianti ed estro. Se si vuole sfoggiare un look curato, ma sobrio il french manicure è il modo più adatto per farlo. Esso è facile da realizzare anche a casa, dà la possibilità di avere un look sobrio ed allo stesso tempo è elegante. Leggendo questo tutorial si possono avere delle indicazioni e degli utili consigli su come è possibile realizzare un french manicure.

26

Occorrente

  • smalto trasparente, smalto bianco mat, smalto top coat, spingicuticole, limetta, olio di Argan, nastro adesivo, lunette per il french.
36

All'inizio bisogna fare l'idratazione dell'unghia; per fare ciò si deve stendere sulle mani uno strato di olio di Argan. Quest'ultimo aiuta a rinforzare e idratare le unghie ed in questo modo si evita che si spezzano. In seguito bisogna fare assorbire l'olio e poi si passa all'eliminazione delle cuticole con lo spingicuticole. Durante questa operazione bisogna spingere con la parte in plastica dell'attrezzo, mentre con quella metallica si eliminano. Il lavoro deve essere eseguito con cura e calma.

46

Poi, con la lima si dà all'unghia una forma regolare e lineare e si passa alla fase della lucidatura. Adesso si devono utilizzare gli smalti; il primo è quello di base per uniformare il colore dell'unghia e per proteggerla dall'ingiallimento. Appena si è asciugato bisogna stendere uno smalto bianco sull'unghia. Per un lavoro più accurato è opportuno l'utilizzo delle lunette o di un pezzo di nastro adesivo; in questo modo si divide la parte rosa dell'unghia da quella bianca. Si tolgono poi le lunette (o nastro adesivo) e si lascia asciugare. Se si fanno degli errori (ad esempio la linea non è dritta) si può utilizzare una penna correttiva per ritoccare dove serve. Non bisogna drammatizzare nemmeno se in alcuni punti la stesura è più carica di colore che in altri punti. Quando si asciuga il primo strato è possibile fare una seconda passata.

Continua la lettura
56

A questo punto bisogna prendere uno smalto trasparente che ha una leggera tonalità rosata. Questo colore è indispensabile in quanto si deve passare anche sulla parte bianca. Adesso bisogna stendere anche questo smalto e poi lasciarlo asciugare. Per completare il lavoro è fondamentale passare uno smalto top coat su tutta l'unghia. Così facendo si protegge il lavoro appena fatto in quanto questo smalto costituisce una pellicola protettiva Se si decide di avere uno stile ancora più glamour ed elegante è consigliabile stendere un velo di smalto trasparente brillantinato sulla parte bianca dell'unghia.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate tutto con molta calma,prendetevi abbastanza tempo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come fare la french manicure con le unghie corte

In questa guida ci occuperemo di offrire alcuni consigli, in pochi passi, su come fare la french manicure con le unghie corte. Prima di tutto bisogna specificare che, fare la french manicure con le unghie corte è un'operazione piuttosto semplice e, comunque,...
Make Up

Come eseguire la french manicure con lo smalto semipermante

Per avere delle unghie impeccabili, la french manicure è un vero e proprio must. Si tratta di una procedura alquanto sofisticata, ma offre la sicurezza di non incorrere in delle cadute di stile. Eseguire una french manicure con lo smalto semipermanente...
Make Up

Come fare la french manicure nera

Nel 1975 il manicurist Jeff Pink, fondatore della famosa azienda Only, lavorando sui set hollywoodiani, ideò la French Manicure per risaltare il look delle star e le loro unghie, colorando con uno smalto bianco l'estremità terminale dell'unghia. Questa...
Make Up

Come fare la french manicure in modo facile

Tante donne vorrebbero avere una manicure perfetta alla francese senza ogni volta recarsi dall'estetista. Tale tipo di manicure è elegante ed al tempo stesso anche naturale. La manicure alla french si abbina in modo perfetto con il trucco "acqua e sapone"....
Make Up

Come eseguire una french manicure perfetta

Se adori avere avere un aspetto curato e ordinato, che si estenda anche alle tue mani, ma non ami avere delle unghie appariscenti o troppo colorate, la french manicure è quello che fa per te. Spesso, però, il tempo di andare dall'estetista scarseggia;...
Make Up

Come fare una french manicure colorata

Generalmente provvedete in totale autonomi alla vostra manicure personale, e siete alla continua ricerca di idee originali, fresche e personalizzate, per realizzare la propria french manicure con le più disparate fantasie ed utilizzando di volta in volta...
Make Up

Come fare la French Manicure

In questo articolo vedremo come fare la French Manicure. Questa, in definitiva, rappresenta una delle tecniche maggiormente diffuse per quanto riguarda il trattamento delle unghie. Inoltre, è anche molto apprezzata dalle donne. È largamente diffusa...
Make Up

Nail art: french manicure bicolore

Le unghie rivestono un ruolo determinante per definire l'aspetto estetico di una donna nel suo complesso e, se curate e ben tenute, diventano immancabilmente sinonimo di benessere e di bellezza. Ma, se usare regolarmente lo smalto risulta essere un'abitudine...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.