Come realizzare un fermacapelli con gli strass

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

In questa guida vi spiegheremo come realizzare un fermacapelli con gli strass. Se dunque avete questa passione insita, si potrà creare per esempio un fermacapelli fatto con degli strass. Vedremo in seguito, come realizzare tali manufatti, riuscendo a sfruttare tecniche diverse di montaggio con altrettanti tipi di design. Buon lavoro!

25

Occorrente

  • Strass varie misure
  • Fermacapelli a mezza luna
  • Fermacapelli a pettine
  • Spilla
  • Colla epossidica
35

L'arte orafa, ha insegnato da sempre che con la creatività ed abilità, si potranno creare elementi ed oggetti da indossare per qualsiasi evento ed occasione, da una semplice festa ad un evento di grande importanza.
Se scegliete un fermacapelli da cerimonia, come per esempio quello per un look da sposa, per prima cosa allora ci si dovrà occupare della struttura portante. Dovrete andare in una merceria dove dovrete comprare un fermacapelli a forma di mezza luna, di colore argentato oppure dorato, in base al tipo di strass che volete mettere come da vostra preferenza. Per un look da sposa quindi, la cosa ottimale è la tinta unica color argento, quindi con strass bianchi che risultano trasparenti, modello Swarovsky, che potrà risultare molto fine.

45

In tal caso, gli strass li potrete trovare sia sintetici che originali, avendo la possibilità di cucirli ma anche incollarli. Se scegliete per la soluzione originali, dovrete usare dell'ago e filo normale, mentre per ottenere una struttura compatta e ancora più resistente, conviene allora che li incolliate usando la colla epossidica che una volta indurita, diventa un tutt'uno con la parte sottostante. Un fermacapelli con strass potrà essere anche di tipo semplice, come ad esempio a forma di pettine o di una spilla. Per entrambi i casi, la lavorazione richiede precisione ed un minimo di senso estetico, specialmente se intendete creare figure particolari oppure realizzanti disegni o immagini particolari e specifiche. Se scegliete il tipo a pettine, ne potrete usare uno che avete già in casa che sia di plastica o di legno non importa, oppure qualcuno antico della nonna, magari a forma di tartaruga. Il fissaggio degli strass avviene anche in questo caso con della colla epossidica, e con la possibilità di sceglierne di tipi diversi, addirittura anche colorati oppure di gran pregio, specie se volete applicarli su uno in tartaruga, molto più antico e quindi di un determinato valore.

Continua la lettura
55

Per la creazione di un fermacapelli tipo spilla invece, dovrete andare in un negozio particolare che vende fornitura da bigiotteria oppure oreficeria. Una volta che avrete comprato un fermacapelli argentato, di colore dorato o in acciaio inox, ed al tempo stesso nello stesso modo di quelli precedenti, lo dovrete rifinire con degli strass rendendolo elegante da indossare in qualsiasi contesto ed occasione. L'abilità, insieme ad una buona vista e ad una mano frema, consentono di ottenere, con molta pazienza, mosaici fatti con strass di dimensioni diverse, anche con quelli piccolissimi come un granello di pepe.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come Realizzare Un Accessorio A Treccia Per I Capelli

Raccolti in un elegante chignon oppure in una coda di cavallo; in una romantica treccia o in codini laterali; mossi, ricci o lisci i capelli lunghi si prestano a diverse acconciature per un look sempre fresco e nuovo, ideale per tutti i giorni oppure...
Capelli

Come fare i ricci in pochi minuti

Anche se i vostri capelli naturali sono lisci e senza volume questo non vi impedisce di realizzare acconciature di tendenza con dei bellissimi ricci. Con pochi strumenti e qualche accorgimento è possibile infatti fare dei meravigliosi ricci ed ottenere...
Capelli

Come Realizzare Una Meravigliosa E Semplice Acconciatura Fai Da Te

Prendersi cura dei propri capelli è una delle prerogative di ogni donna. Grazie ai diversi stili di acconciature, le donne riescono a risultare belle ed attraenti in moltissime maniere. Quella delle acconciature è da sempre stata una moda molto seguita...
Capelli

5 acconciature da sposa

Ogni donna sogna per tutta la vita e sin da bambina, il giorno delle sue nozze, immaginando la cerimonia, l'abito ed ovviamente, l'acconciatura. Trattandosi di un giorno speciale, si desidera essere al meglio delle proprie potenzialità fisiche e valorizzare...
Capelli

Come realizzare una treccia laterale

La treccia è una delle acconciature preferite dalle donne, grazie alla sua versatilità e alla facilità di realizzazione. In base alla lunghezza dei capelli è possibile realizzare diversi tipi di trecce, tra cui quella laterale. Esistono più varianti...
Capelli

Come realizzare un'acconciatura anni '30

Quando si vuole cambiare look la prima cosa a cui pensiamo è senza dubbio cambiare pettinatura. Ultimamente sono sempre più richieste le acconciature che rimandano agli anni passati, come ad esempio quelle degli anni '30. Quando si andavano sempre più...
Capelli

Come realizzare uno chignon con un nodo

Se vuoi un'acconciatura di grande effetto senza dover ricorrere al parrucchiere, questa è la guida che fa per te. Vedremo infatti come realizzare uno chignon con il nodo. Esistono molti modi diversi per realizzare un chignon: potrete pensare di realizzarlo...
Capelli

Come realizzare un'acconciatura anni 50

La moda degli anni 50 era sinonimo di perfezione. Eleganza, fascino e semplicità erano gli ingredienti principali del look delle donne appartenenti a questo affascinante ed intramontabile periodo. Le linee degli abiti erano morbide, le gonne scivolavano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.