Come realizzare un'emulsione per il corpo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quotidianamente la nostra pelle viene a contatto con agenti esterni come lo smog e la polvere che ne alterano l'equilibrio idro-lipidico naturale. Dopo una piacevole doccia o meglio ancora dopo un bagno rilassante, è molto importante applicarsi un'emulsione per tutto il corpo, che aiuti a mantenere morbida ed elastica la pelle. In questa semplice e veloce guida troverete spiegata la maniera più chiara e comprensibile su come realizzare un efficace e ottima emulsione per il corpo.

27

Occorrente

  • 60 gr lecitina granulare
  • 40 gr olio girasole
  • Minipimer
  • Ciotolina
  • Lecitina
  • Olio
  • Gomma xantana
  • Glicerina
  • Acqua
37

Preparazione dell'emulsionante

Prima di tutto dovete preparare l'emulsionante, parte fondamentale di questa ricetta, prendete dunque una piccola ciotola e procedete versandoci dentro per unire la lecitina con olio. Fate quindi sciogliere a bagnomaria e a fuoco medio per almeno 45 minuti, la temperatura dell'olio nella preparazione della lecitina non deve superare i 60-70 gradi, altrimenti perdele ottime proprietà indispensabili per la vostra pelle. Noterete così che la lecitina farà fatica a sciogliersi del tutto, per rimediare utilizzate dunque il minipimer ne accelererete lo scioglimento, lasciate quindi raffreddare il composto. Una volta pronto l’emulsionante, lo possiamo mettere e conservare in un vasetto di qualsiasi tipo (si mantiene perfetto per almeno 6 mesi), si può passare all’ emulsione vera e propria.

47

Prima fase di preparazione dell'emulsione

Per effettuare Il primo passaggio dovete fare sciogliere la gomma xantana nella glicerina, aggiungendo poi una parte piano piano l'acqua necessaria. Arrivati a questo punto dovete misurare gli oli in un altro contenitore e aggiungete il 5% di lecitina liquida e quindi procedete mischiando gli oli all'emulsionante utilizzando il minipimer per qualche minuto, tornate successivamente alla fase acquosa per completare del tutto l'operazione.

Continua la lettura
57

Fase finale della preparazione

Aggregate la restante parte d’acqua e mescolate bene con il minipimer, si creerà un gel denso e stabile (e privo di bollicine d’aria). Poi versate gli oli nella parte acquosa ed emulsionate, dando vita in un attimo a una bella cremina. Al contrario delle creme emulsionate a caldo, per realizzare l'emulsione non è assolutamente necessario che aspettiate che il composto si sia raffreddato completamente prima di aggiungere il conservante e così poter anche misurare il pH, dal momento che è già freddo. Comunque è sempre consigliabile aspettare una o due ore, in modo che l’emulsione si stabilizzi prima di utilizzare il composto se volete ottenere il massimo risultato che sarà davvero ottimo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come realizzare un'emulsione viso e corpo

In commercio possiamo sempre trovare enormi quantità di prodotti dedicati nello specifico proprio alla cura del viso e di tutto il nostro corpo. Possiamo spaziare fra creme, lozioni, maschere, tutte con formulazioni diverse, di varie marche e con prezzi...
Cura del Corpo

Come preparare un’emulsione per gambe stanche

In questo articolo vogliamo aiutare tutte le donne, ma anche gli uomini che soffrono spesso di problemi alle gambe, a capire come poter preparare, con le proprie mani ed in modo semplice e veloce, un'emulsione, che sia adatta proprio per le gambe stanche....
Prodotti di Bellezza

Come realizzare un'emulsione anticellulite per il corpo

Purtroppo la cellulite è un problema che spesso affligge noi donne e ci fa entrare in crisi in prossimità dell'estate, quando il costume metterà in evidenza ogni difetto del nostro corpo. Ma niente paura... Esistono dei rimedi efficaci e fatti in casa,...
Capelli

Come lavare i capelli senza shampoo

Lavare i capelli con lo shampoo rappresenta sicuramente il modo più conosciuto e utilizzato per detergere la nostra chioma, ma in realtà bisogna sapere che esistono numerosi metodi differenti, alcuni utilizzati già dall'antichità, quando ancora non...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare una crema solare fai da te

Con l'arrivo della bella stagione la nostra pelle ha bisogno di essere tutelata dall'aggressività dei raggi solari. Per questo motivo è sempre consigliabile applicare una crema protettiva, sia al mare che in città. In commercio ormai ce ne sono tantissime,...
Prodotti di Bellezza

Come preparare un olio idratante corpo

Senza l'esatta idratazione, l'epidermide dell'uomo si danneggia dando origine a qualche inestetismo poco gradevole da vedere. Avete l'opportunità di realizzare direttamente in casa delle speciali emulsioni, sotto forma di olio idratante per il corpo....
Capelli

Come fare un impacco per capelli con yogurt e bicarbonato

Ecco un'ottima guida, mediante la quale essere in grado di capire come e cosa fare per preparare un impacco, per i propri capelli, con lìaiuto dello yogurt ed anche il bicarbonato, due ingredienti del tutto semplici da reperire nella nostre abitazioni.Si...
Cura del Corpo

Come fare un impacco alle mani screpolate

Le mani screpolate rappresentano un evento abbastanza normale, specialmente durante il periodo invernale. Nel caso in cui presenti la cute particolarmente sensibile e secca, il problema diventa decisamente più grave. Una delle prime azione da praticare,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.