Come realizzare un'emulsione anticellulite per il corpo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Purtroppo la cellulite è un problema che spesso affligge noi donne e ci fa entrare in crisi in prossimità dell'estate, quando il costume metterà in evidenza ogni difetto del nostro corpo. Ma niente paura... Esistono dei rimedi efficaci e fatti in casa, evitando così di spendere un patrimonio! In questa guida, quindi, vi spiegherò brevemente come realizzare un'emulsione anticellulite per il corpo.

24

Ingredienti

Procuratevi tutto il necessario: una ciotola, 2 cucchiai di cacao amaro, un fondo di caffè, acqua tiepida quanto basta, olio essenziale al limone, un cucchiaio di sale grosso, bucce di limone, olio d'oliva. Fatto questo possiamo iniziare. Prendiamo la ciotola e mettiamo i cucchiai di cacao, il fondo di caffè e il sale grosso. Miscelare per bene le polveri. A questo punto versare piano piano l'acqua tiepida e mescolare bene, fino ad ottenere un composto cremoso e spalmabile.

34

Procedimento iniziale

A questo punto spalmare la crema ottenuta sulle nostre gambe, sulle cosce, sui glutei, e ovunque sia necessario. Massaggiare per bene, in modo da attivare l'effetto scrub svolto dal sale. Avvertiremo chiaramente un senso di sfregamento che, anche se un pochino fastidioso, ci renderà la pelle liscia e ne varrà la pena. Dopo aver spalmato per bene il composto su ogni zona interessata, ricopriamo tutto con la pellicola trasparente e lasciamo agire per almeno mezz'ora/tre quarti d'ora.

Continua la lettura
44

Procedimento finale

Passata mezz'ora togliamo la pellicola e sciacquiamo il corpo con abbondante acqua calda, in modo da togliere ogni residuo di crema. A questo punto, per agevolare l'azione anticellulite, spalmiamo un olio al limone precedentemente preparato, in quanto la preparazione è molto semplice, ma richiede tempi lunghi. Ci servono bucce di limone fresco e olio d'oliva. Pelare qualche limone fresco, facendo attenzione a prelevare solo la buccia e non la polpa, le lasciamo asciugare all'aria per due o tre giorni, giusto per togliere l'acqua contenuta in esse. Poi le mettiamo in un vaso di vetro e le ricopriamo interamente con olio di oliva. È necessario chiudere ermeticamente il barattolo e rivestirlo con carta di alluminio, per far macerare le bucce. Il tempo di macerazione e maturazione dell'olio è di almeno 15 giorni e in questo lasso di tempo è importante capovolgere ogni giorno il barattolo per miscelare bene il tutto. Una volta pronto, si deve filtrare con un colino e poi metterlo in un barattolo pulito. Chiuderlo al buio per un altro giorno, quindi filtrare nuovamente, questa volta con un foglio di carta da cucina.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come realizzare un'emulsione per il corpo

Quotidianamente la nostra pelle viene a contatto con agenti esterni come lo smog e la polvere che ne alterano l'equilibrio idro-lipidico naturale. Dopo una piacevole doccia o meglio ancora dopo un bagno rilassante, è molto importante applicarsi un'emulsione...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare fanghi anticellulite fai da te

Gli inestetismi della cellulite, sono la cosa che le donne temono di più. Ma che cosa causa la cellulite? L'accumulo di acqua, grassi e tossine nei tessuti di alcune parti del corpo, come cosce, glutei e fianchi, unite ad una dieta ricca di grassi e...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare un impacco anticellulite al caffè

Il benessere è fatto di piccole grandi abitudini e sani rimedi naturali. Prendersi cura del proprio corpo è davvero importante, nonostante non si abbia la possibilità di spendere cifre esorbitanti in creme e unguenti. Tanto per fare un esempio, è...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare un fango al cioccolato anticellulite

I fanghi sono prodotti cosmetici costituiti da una miscela di due o più elementi che si differenziano tra di loro per la proporzione con cui questi due sono mischiati insieme. La consistenza fangosa, nè troppo solida nè troppo liquida, li rende spalmabili...
Prodotti di Bellezza

Come applicare i fanghi anticellulite

All'interno di questa breve guida, andremo a occuparci di cellulite. Nello specifico, come avrete compreso leggendo il titolo di questa guida, ci concentreremo su come si debbano applicare i fanghi con effetti anticellulite.Uno dei tanti problemi che...
Prodotti di Bellezza

Come fare sali da bagno anticellulite al limone

La cellulite è un tema scomodo per la maggior parte delle donne. L'effetto "buccia d'arancia" e le fossette sulle cosce sono semplicemente dei depositi di grasso che spingono contro il tessuto connettivo, facendo distorcere la pelle. La cellulite è...
Prodotti di Bellezza

Come preparare una crema anticellulite alla caffeina

All'interno della presente guida, andremo a concentrarci sulla cura del corpo e sul fai da te. Infatti, come avrete già potuto comprendere attraverso la lettura del titolo che accompagna la nostra guida, ora andremo a spiegarvi Come preparare una crema...
Prodotti di Bellezza

I migliori rimedi anticellulite fatti in casa

La cellulite è un problema che affligge tantissime donne. In questa guida vi illustrerò i migliori rimedi anticellulite fatti in casa. Vari sono i benefici di rimedi anticellulite fatti in casa: sono più economici, sono naturali e sono semplicissimi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.