Come realizzare un detergente struccante viso e occhi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
19

Introduzione

Ogni donna sa quanto sia importante struccare il viso e detergerlo perfettamente prima di andare a dormire. Le tossine che si accumulano durante il giorno accelerano l'azione dei radicali liberi che danneggiano il collagene naturale della pelle. Inoltre il trucco ostruisce i pori e può causare aumento dell'acne o delle imperfezioni. Struccarsi perciò è parte della routine serale femminile, ma le donne oggi sono molto più attente ai prodotti che utilizzano e vogliono che siano il meno possibile chimici e che invece utilizzino eccipienti sicuri e principi attivi di natura biologica.
Salviettine e prodotti struccanti di tipo commerciale, oltre a creare spesso irritazioni e bruciore alla pelle, incidono non poco sul portafoglio e finiscono in un battibaleno. Per fortuna è possibile evitare i prodotti da supermercato e realizzarne in casa uno uguale, se non migliore, utilizzando semplici ingredienti naturali, facilmente reperibili. Il fatto che lo si realizza in casa con le proprie mani non vorrà dire che sarà un prodotto di qualità inferiore a quelli in commercio, ma anzi, che garantisce sicurezza e rispetto della pelle.
Vediamo allora come realizzare con le nostre mani un utilissimo detergente struccante per viso e occhi.

29

Occorrente

  • Olio di oliva, burro cacao, olio di rose, olio di jojoba, olio di ricino
  • Acqua di rose, olio di germe di grano.
  • Camomilla, farina di mandorle dolci, zucchero semolato.
  • amamelide
  • olio di cocco, burro di cacao
39

Gli oli naturali

In natura troviamo molti prodotti che possono essere utilizzati per rimuovere il trucco dalla pelle.
Sicuramente in questa categoria rientrano gli oli naturali e in primis l'olio di oliva che, se versato su un batuffolo di cotone e passato sulla pelle, riuscirà a detergere in maniera perfetta il trucco più resistente come l' eye-liner, il mascara o il rossetto.

Dopo l'utilizzo dell'olio, dovremo risciacquare con attenzione il viso, magari con l'ausilio di un sapone neutro,.
Molti altri oli naturali possono essere utilizzati efficacemente come struccanti: in particolare possiamo ricordare l'olio di mandorle, l'olio di jojoba, l'olio di germe di grano. Volendo si può aggiungere all'olio prescelto qualche goccia di tea tree oil, che ha un potere antibatterico.
.

49

olio di cocco e burro cacao

Funziona benissimo come struccante, oltre a lasciare un profumino delizioso, l'olio di cocco che ha anche proprietà antibatteriche e fornisce alla pelle un apporto di vitamina E. Fate sciogliere al microonde o a bagnomaria 50 gr. Di burrocacao e uniteli a 150 gr. Di olio di cocco mescolando bene. Quando il prodotto sarà freddo e avrà assunto una consistenza solida, si applica sul viso con movimenti circolari e poi si rimuove con un panno pulito. Il prodotto può essere utilizzato anche come crema idratante.

Continua la lettura
59

Acqua di rose, olio di mandorle e olio di ricino

Ora andiamo a vedere invece degli struccanti che possiamo realizzare in maniera artigianale.
Un primo struccante prevede l'utilizzo di acqua di rose, olio di mandorle dolci, olio di ricino.
In un flacone aggiungiamo 200 ml di acqua di rose, 2 cucchiai di olio di mandorle ed 1 cucchiaio di olio di ricino. Agitiamo quindi il flacone, così da far amalgamare il tutto.

Detto questo, possiamo già applicare lo struccante su viso e occhi mediante un batuffolo; poi basterà risciacquare.

69

Amamelide, olio di jojoba e olio di oliva

Un potente struccante è quello che utilizza le proprietà antiossidanti, antibatteriche e astringenti dell'amamelide oltre che le proprietà idratanti e calmanti dell'olio di oliva e quelle anti-age dell'olio di jojoba. Cercate l'amamelide senza alcol, in modo che non sia troppo aggressiva e mescolatene 4 cucchiai con 2 cucchiai di olio di oliva, due di olio di jojoba e 3 di acqua distillata. Mettete tutto in un flacone a agitate bene. Quindi applicate con un batuffolo di cotone.

79

Olio di jojoba, camomilla e lavanda

Un altro struccante molto facile da realizzare, è quello a base di camomilla, olio di jojoba, e olio essenziale di lavanda.
Unite in un flacone 50 ml di olio di jojoba e 50 ml di infuso di camomilla che avrete già lasciato raffreddare. Infine aggiungete dell'olio essenziale di lavanda (1-2 gocce), e mescolate il tutto.

Un'alternativa, prevede l'aggiunta di olio di oliva e olio di rosa all'infuso di camomilla. Nel flacone poniamo 2 dl di infuso di camomilla, 1 dl di olio di oliva, 1 dl di olio di rose. Dopo aver agitato il tutto, ecco pronto il nostro struccante fatto in casa!

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • conservare gli truccanti ben chiusi e in luogo fresco
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come realizzare un detergente struccante

In questa guida vi presento due soluzioni per realizzare un detergente struccante stando comodamente a casa. La prima ricetta è indicata per le pelli grasse o miste, mentre la seconda per pelli miste o sensibili. Chiaramente bisogna prestare molta attenzione...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare uno struccante per occhi

Nel caso in cui avete gli occhi particolarmente sensibili ed i struccanti esistenti in commercio li irritano eccessivamente, non dovete assolutamente preoccuparvi. Per fortuna, a questo problema esiste un rimedio. Nella seguente guida, infatti, vi andremo...
Prodotti di Bellezza

Come preparare un gel struccante per occhi

Tutte le amanti del make up conosceranno molto bene l'importanza di struccarsi prima di andare a dormire, per evitare di rovinare la pelle e per lasciar respirare i pori del viso. Non si deve sottovalutare l'importanza di scegliere uno struccante delicato...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare uno struccante bifasico all'olio di riso

Prendervi cura della vostra pelle è un'azione quotidiana davvero molto importante per preservarne lo splendore: per mantenerla liscia e radiosa dovrete idratarla e pulirla nel modo adeguato. In commercio al giorno d'oggi esistono tantissimi prodotti...
Prodotti di Bellezza

Come preparare a casa un latte detergente per il viso

Esistono in commercio varianti che sono molto elevati di creme idratanti, specialmente per le donne, la cui pelle delicata è soggetta spesso a rovinarsi. Non sempre però soddisfano le esigenze delle donne. Tale crema buonissima, la dovrete applicare...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare uno struccante alla camomilla

In questo articolo di oggi vi indicheremo le tecniche per come realizzare uno struccante alla camomilla. Tutte le donne o quasi, prima di uscire di casa, e prima di capire o sapere dove andare, anche se stanno in casa, si truccano. Essa è una funzione...
Prodotti di Bellezza

Come fare uno struccante naturale bifasico

Gli struccanti bifasci devono il loro nome al fatto che sono composti da due liquidi che non si mescolano tra loro, pertanto, prima di essere utilizzati, devono essere bene agitati.as">Questo prodotto è particolarmente indicato per rimuovere il make-up...
Prodotti di Bellezza

Come Prepare Un Burro Detergente

Fortunatamente da qualche tempo a questa parte si sente sempre più parlare di ecocosmesi, biocosmesi e cosmesi fai da te. Questo perché c'è sempre una maggior consapevolezza sugli ingredienti dannosi presenti nella stragrande maggioranza dei prodotti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.