Come realizzare un deodorante alla lavanda

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

In commercio oggigiorno sono presenti innumerevoli prodotti per deodorare il corpo e gli ambienti: ma quanto sono sicuri? Questi prodotti, facilmente reperibili nei centri commerciali e nei supermercati, sono spesso costituiti da elementi che non fanno troppo bene alla salute. Deodoranti con sali d'alluminio e parabeni, sono da sempre al centro dell'attenzione di medici. Per tale motivo è importante imparare a realizzare deodoranti fai da te. La cura e la pulizia del corpo sono fondamentali così come è importante emanare un buon odore. Nella seguente guida impareremo pertanto come realizzare un profumatissimo deodorante alla lavanda.

25

Preparare un deodorante fai da te per il corpo è estremamente semplice. È necessario, a tal fine, procurarsi del bicarbonato, antibatterico naturale; dell'acqua distillata; del tea tree oil (antibatterico, antivirale, antifungineo), olio di lavanda, notevolmente gradevole all'olfatto e ottimo cicatrizzante. Si tratta di tutti ingredienti decisamente naturali e facilmente reperibili. Se non disponete di bicarbonato, ricordiamo che potete facilmente acquistarlo in un supermercato, gli oli invece sono reperibili in erboristeria.

35

Reperiti tutti gli ingredienti necessari, sarà possibile passare alla fase di realizzazione del deodorante. A tale scopo è necessario procurarsi un recipiente in vetro in cui andrete a versarci l'acqua distillata e il bicarbonato. Mescolate bene. Ora dovrete lasciare riposare il composto per circa sessanta minuti; noterete che il bicarbonato si sarà depositato sul fondo del vostro recipiente. A questo punto non vi resta che procurarvi un flacone a spruzzo, magari un contenitore di un profumo ormai finito o uno di quelli che si usano per rinfrescarsi al mare. Assicuratevi che quest'ultimo sia ben pulito e disinfettato.

Continua la lettura
45

La preparazione è quasi ultimata: dovrete passare il liquido ottenuto (bicarbonato, acqua distillata) nel flacone a spruzzo cui andrete ad aggiungere le gocce degli oli essenziali (lavanda, tea tree oil). Il vostro deodorante completamente naturale e sicuro è pronto per essere usato! Si consiglia di agitare bene il flaconcino prima dell'uso. Come potete notare, creare un deodorante è davvero molto semplice e anche economico, soprattutto, cosa fondamentale, non dannoso per noi e l'ambiente. Questo deodorante risulterà davvero efficace e la sua profumazione primaverile sarà delicata e particolare.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Agitare sempre il flacone prima dell'uso, poiché il bicarbonato tende a depositarsi sul fondo; in caso di fastidi sospendere immediatamente l'uso del deodorante e rivolgersi al proprio medico curante.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come realizzare una crema deodorante per i piedi

Dopo una lunga giornata di lavoro togliere le scarpe è una liberazione per i piedi, ma spesso l'odore che emanano è insopportabile. Infatti, quando teniamo le scarpe per parecchie ore, l'eccessiva sudorazione causa la formazione di batteri maleodoranti....
Cura del Corpo

Come deodorare le ascelle

Il sudore è una funzione fisica necessaria e fondamentale per il benessere dell'organismo. Serve per abbassare la temperatura corporea e per espellere le sostanze nocive o di scarto. Poiché la cute tende, soprattutto dove è meno areata e presenta delle...
Cura del Corpo

Come realizzare uno scrub profumato

Per mantenere pulito il viso e per non avere problemi di acne, di brufoli o di punti neri causati dall'ostruzione dei fori della pelle e da una cattiva pulizia del viso, spesso è opportuno concedersi un po' di tempo e pulire la pelle del viso in modo...
Cura del Corpo

Come realizzare un dopobarba rinfrescante

La rasatura rappresenta per l'uomo un momento fondamentale per la cura del proprio viso. Per questo il dopobarba risulta un prodotto chiave, perché lenisce ed allevia la sensazione di irritazione provocata dal passaggio delle lame. Applicare sulla pelle...
Cura del Corpo

Come difendersi dall'eccessiva sudorazione

Quando la nostra temperatura corporea va al di sopra dei 34°, di solito l'organismo si difende e si depura con la sudorazione. Si suda sia in estate che d'inverno. Ma nella stagione calda sopportiamo meno questo processo. La causa è l'umidità e non...
Cura del Corpo

Come realizzare un olio naturale per la cura della pelle

La nostra pelle è uno dei componenti più importanti del nostro corpo, ma anche una parte molto delicata. Essa richiede un sacco di cura e attenzione da parte nostra e non possiamo prenderci il lusso di trascurarla. Nel mercato ci sono tanti prodotti:...
Cura del Corpo

Rimedi naturali per eliminare i brufoli

Il problema dei brufoli colpisce tanti adolescenti ma anche persone adulte. Quando la situazione è grave bisogna rivolgersi ad un dermatologo per avere la cura giusta. Nel caso di acne lieve e di brufoli sporadici possiamo preparare dei rimedi fatti...
Cura del Corpo

Come realizzare uno scrub fatto in casa

Realizzare uno scrub fatto in casa è semplice ed economico. Infatti per farlo vi occorreranno pochi ingredienti. Fornitevi quindi di una ciotolina, di sale grosso, dell'olio d'oliva e del cacao in polvere. Il sale vi servirà per pulire la pelle portando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.