Come realizzare un cuore con lo scoubidou

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Sebbene gli scoubidou siano di moda tuttora, la tecnica su cui si basano risale ad un'antica arte di intreccio delle corde. Si tratta, infatti, di fili di plastica dei più svariati colori che, opportunamente intrecciati, permettono di realizzare simpatiche creazioni come portachiavi, braccialetti e molto altro: le forme che si possono realizzare sono infatti molteplici. Per iniziare a padroneggiare questa tecnica, oggi impareremo a creare uno degli oggetti più classici e romantici: un cuore di scoubidou!

26

Occorrente

  • 2 cordoncini in plastica sottile, di due colori a piacere
  • Del fil di ferro con becchi affilati
  • Una pinza
  • Un paio di forbici
  • Un foglio di gomma ross
  • Un accendino
36

I primi passi sono, per esperienza, i più difficili... Ma non scoraggiatevi!
Cominciate prendendo due fili di plastica (ma che potranno essere a piacere anche di stoffa, cuoio o gomma) di due diversi colori, e create un piccolo cappio con cui potrete successivamente appendere la vostra creazione. Realizzate poi un nodo semplice, facendo attenzione a lasciarlo leggermente morbido. A questo punto, prendete il fil di ferro e inseritelo tra i tubicini, così da incorporarlo al centro della vostra creazione.

46

Proseguite quindi a intrecciare i tubicini per circa dodici centimetri, o per quanto riterrete necessario in base alle dimensioni del cuore che vorrete ottenere. Per creare la treccia, posizionate i 4 fili a croce e cominciate ad intrecciare lo scoubidou facendo passare il primo filo sopra al secondo, il secondo sopra al terzo e il terzo sul quarto, tenendo ferme le estremità con le dita. Una volta completato l'intreccio, stringete tutti e ripetete il procedimento.

Continua la lettura
56

Quando i vostri fili diventeranno troppo corti per essere ulteriormente intrecciati, tagliate le parti in eccesso. Tagliate anche il fil di ferro della stessa lunghezza dello scoubidou, utilizzando una pinza con becchi affilati. Ora non vi resta che passare il filo dentro il nodo del cappio e chiudere lo scoubidou, aiutandovi, se necessario, con un piccolo uncinetto come quello per ricamare. In seguito, usate un accendino per bruciare l'estremità dello scoubidou così da fissarlo e impedire che si apra e si smonti.

66

Ora che l'intreccio dello scoubidou è terminato, utilizzate nuovamente la pinza per modellare lo scoubidou, reso rigido dal fil di ferro al suo interno, e conferirgli la forma di un cuore. La vostra creazione è ormai pronta, ma potreste rifinire il lavoro con un piccolo cuore, che potrete disegnare e ritagliare da un foglio di gomma rosso. Dopo averlo ritagliato, potrete applicare il cuoricino di gomma con della colla forte alla base del cuore stesso o dove più vi piace, per poi donarlo ad una persona speciale!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come creare il bracciale dell'amicizia: scoubidou

Gesti semplici e carini sono sempre apprezzati all'interno di un rapporto, e per rendere felice un nostro amico o una nostra amica non c'è nulla di più semplice che regalare qualcosa fatto con le nostre manine, dedicando a questo tutto il nostro tempo...
Accessori

Come creare un anello e un orecchino in scoubidou

Chi da ragazzino non ha mai provato a fare degli scoubidou? Di solito li si utilizzava come portachiavi oppure si agganciavano allo zaino. Con questa guida vedremo come farne un simpaticissimo anello o un orecchino che potrai indossare o regalare. Sono...
Accessori

Come creare una collana di scoubidou

Lo scoubidou, noto anche come Scooby-Doo, costituisce un ricordo dei più grandi tramandato ormai anche alle future generazioni che utilizzano questi simpatici intrecci di fili da appendere come portachiavi, per decorare lo zaino o da indossare come ciondolo...
Accessori

Come creare cintura e bracciale in scoubidou

Chi non ha mai regalato un braccialetto dell’amicizia a un amico a cui si è particolarmente legati? L’idea è molto carina e sarà un ricordo carina e un modo semplice per portare una persona sempre con noi. Ecco dei simpatici bijoux da realizzare...
Accessori

Come fare un fermacapelli con un cuore in feltro

Il feltro è un materiale che ben si presta per creare elementi decorativi di vario genere, data la sua malleabilità e la sua durevolezza nel tempo. Il feltro può essere tagliato, cucito e decorato con molta facilità, per questo è molto utilizzato...
Accessori

Come creare uno ScoobyDoo a forma di cuore

In questo articolo, che abbiamo deciso di proporre, vogliamo aiutare tutti i nostri cari lettori e lettrici, ad imparare come creare, in maniera del tutto personale, uno ScoobyDoo, a forma di cuore, da poter regalare al proprio partner, magari durante...
Accessori

Come realizzare un portachiavi in stoffa

L'arte del fai da te rappresenta senza dubbio uno dei passatempi più apprezzati al mondo. Creare degli oggetti da soli infatti non solo è molto divertente ma aiuta anche a rispettare l'ambiente e risparmiare una certa quantità di denaro. Ci sono tantissimi...
Accessori

Come realizzare un Spilla in stoffa

Quella del cucito è una nobile arte che, nonostante la diffusione di industrie che producono abiti e accessori su larga scala, resta molto richiesta dagli amanti della produzione artigianale. Se siete già abili con ago e filo e non avete problemi a...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.