Come realizzare un costume da Pippi Calzelunghe per Carnevale

Tramite: O2O 12/10/2018
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Anche se il Carnevale è ancora molto lontano, può capitare di dover partecipare a qualche festa in maschera, o che i nostri bambini vogliano organizzarne una, perché quindi non avvantaggiarci e preparare subito un bel costume?
Anche se le nostre idee scarseggiano e non abbiamo molta fantasia, potremmo scegliere un personaggio celebre che ci ha fatto compagnia durante la nostra infanzia o adolescenza e che fa parte dei nostri ricordi. Pippi Calzelunghe è uno di quei personaggi che si lasciano ricordare per il suo modo d'essere così buffo di porsi con le persone e nei confronti della vita! È un personaggio che ispira molta simpatia e che può dare un tocco di follia alla serata. Numerosi libri e numerose serie di film firmati Disney l'hanno fatta conoscere da tutti. In questa guida vedremo come realizzare il desiderio di molti e ridere insieme: vedremo come realizzare un costume da Pippi Calzelunghe per Carnevale. Amato da bambine e adolescenti, ma anche adulti, è uno dei costumi di Carnevale più semplice da concretizzare. La facilità nel realizzarlo, il costo, il materiale facile da reperire, il personaggio si lascia ricordare per un bel costume. Realizzarlo a casa è semplicissimo e richiede poco tempo e materiali facilmente reperibili in casa o in qualche negozio a prezzi bassi.

27

Occorrente

  • Una vecchia scamiciata o una maglietta lunga
  • Alcuni bottoni grandi e colorati
  • Ritagli di stoffa di diversi colori
  • Due paia di calze di differenti fantasie e colori
  • Un paio di scarponcini e due lacci di differente colore
  • Una bomboletta spray di colore arancione per tingere i capelli
  • Due pezzi di fil di ferro della lunghezza dei capelli della bambina
  • Una matita marrone per il trucco
37

La Camicia

Come molti ricorderanno il personaggio di Pippi calzelunghe era molto estroso e pieno di fantasia, una ragazzina che riusciva a trovare soluzioni a qualsiasi problema si presentasse e che usava la stessa fantasia per vestirsi in maniera bizzarra. Quello che dovremo fare sarà proprio replicare questa fantasia e scegliere i materiali adatti per il costume.
Ci serviranno scarti di abbigliamento a cui applicare dei ritagli di stoffa in modo del tutto casuale. Potremo operare questa procedura in due modi: cucendoli se avete macchina da cucire e siete pratiche, oppure usando colla per tessuti. Cuciremo quindi dei bottoni in corrispondenza delle spalle e delle tasche ed ovunque vogliate. Magari per renderlo originale (ma che ricordi Pippi), potreste mettere bottoni a seconda della vostra fantasia e dello stile che vorrete dare al vestito. Anche un vestito di Carnevale può essere stiloso! Consigliata anche una maglia a righe finissime.

47

Le Calze

Abbiamo realizzato la camicia? Bene! Prepariamo ora le calze. Queste dovranno essere di lana se il vestito lo indosserete in inverno, altrimenti anche calzettoni che ricordano la fantasia di Pippi potrebbe essere una soluzione. Calze di lana lunghe e di fantasie diverse, coloratissime. Tagliamo una gamba di una delle due paia di calze facendo indossare prima un paio di calze intere e sovrapposta quelle con la gamba tagliata. In questo modo le gambe risulteranno di colori diversi.

Continua la lettura
57

Gli Scarponicini

Vediamo ora gli scarponcini: come realizzarli? Scegliamo un paio di scarponcini invernali alti oppure ne esistono anche di leggeri (qualora la festa mascherata si realizzi all'infuori di Carnevale o di feste invernali). Non dovremo fare altro che sostituire con dei lacci coloratissimi molto vivaci. O in alternativa ai lacci colorati potremmo anche utilizzare delle fettucce di cotone.

67

I Capelli

Vediamo, come completare il costume arricchendolo con il trucco e l'acconciatura. Conosciamo Pippi Calzelunghe per le sue particolari trecce rosse e tante lentiggini: sono le sue caratteristiche peculiari che la rendono riconoscibile. Imiteremo queste particolarità. Ricordate che ha le trecce dritte all'infuori? Vediamo come imitarla. Procederemo dividendo a metà i capelli e li raccoglieremo in due code fissate con un elastico, inserendo in ciascuna di queste un filo metallico che deve essere tenuto fermo dall'elastico. Colorate i vostri capelli con un comune spray lavabile e atossico e procedete truccandovi con tante lentiggini sulle guance utilizzando una matita marrone.
Se invece volete sveltire il procedimento ed evitare di passare ore nel realizzare delle trecce o evitare di impiastricciarvi i capelli con lo spray, allora in commercio esistono delle comodissime parrucche già pronte, del colore che preferite e pronte ad essere indossate facilmente.
Come ultimo tocco finale, Pippi calzelunghe era solita andare in giro con una piccola scimmietta sulla spalla, per rendere il costume ancora più simile al personaggio potreste procurarvi il peluche di una scimmietta da porre sulla spalla, amico fedele e sempre presente della nostra beniamina. Il travestimento è pronto e il divertimento può iniziare!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come Realizzare Un Look Di Carnevale Da Ape

Carnevale in arrivo, o qualsiasi altra festa in maschera in prossimità, questa guida vi darà ottimi suggerimenti e molte idee per un economico e di impatto travestimento. Vedremo come realizzare un look di carnevale da ape. È un travestimento molto...
Make Up

Come realizzare un trucco da gatto per carnevale

Il carnevale è una festa tipica dei paesi cattolici che in genere trova il suo apice l'ultimo giovedì e l'ultimo martedì prima della Quaresima. In questo periodo è tradizione organizzare feste e sfilate in maschera, e molti paesi allestiscono delle...
Make Up

Come realizzare il costume da Cappellaio Matto

"La gente vede la follia nella mia colorata vivacità e non riesce a vedere la pazzia nella loro noiosa normalità!". Se hai già sentito questa frase, conoscerai benissimo il personaggio che andremo a realizzare. Ebbene sì, il "Cappellaio Matto" interpretato...
Make Up

Come realizzare costume da coccinella

Se siete in procinto di organizzare una festa a tema oppure, si sta avvicinando il carnevale e non avete ancora pronto il costumino per il vostro bambino, ecco come procedere. In questa guida, infatti, sono riportati alcuni consigli molto utili e anche...
Make Up

Come Vestirsi Da Kiss Per Carnevale

Siete stati invitati a una festa di carnevale e avete poco tempo per realizzare un costume originale? Avete organizzato una festa revival stile anni '80 e volete stupire tutti gli invitati con un travestimento ad effetto? Bene, proprio tra gli anni '70...
Make Up

Come mascherarsi a carnevale senza comprare il vestito

Carnevale, Halloween, oppure una festa organizzata per un evento particolare, sono le diverse situazioni nelle quali si ha la necessità di doversi mascherare. Il travestimento è un'occasione per dare libero sfogo alla propria fantasia e creatività,...
Make Up

Come Creare Un Costume Femminile Da Pirata

Per una festa di Carnevale o per una serata in maschera tra amici, molto carino è indossare un costume da pirata. Quest'ultimo, è un abito particolarmente affascinante e sexy, e nel contempo facile da realizzare per chi ha una certa abilità nell'arte...
Make Up

Come creare un travestimento da punk per Carnevale

Se si possiede uno spirito ribelle e si ha voglia di uscire fuori dagli schemi per Carnevale si può scegliere un travestimento stile punk. Per ottenere un ottimo risultato basta avere un po' di creatività e non rispettare i canoni della moda tradizionale....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.