Come realizzare un bracciale macramè

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La realizzazione di piccoli bracciali è un classico per chi si cimenta per la prima volta nell'arte del fai da te. Infatti bracciali ed orecchini sono in genere le cose più semplici ed immediate. Ma non dimenticate che i bracciali possono essere realizzati in modo semplice, ma anche rifiniti e decorati in modo molto preciso e professionale. È il caso dei bracciali macramè, la moda di quest'estate, che oltre ad essere molto leggeri, perché realizzati interamente con il cotone, si presentano anche eleganti. Se siete alle prime armi, provate e riprovate sino a quando non raggiungete il risultato che più vi soddisfa. Questa guida si propone appunto di spiegarvi come realizzare un bracciale macramè.

27

Occorrente

  • Corda fine; perline colorate; cavetto; gancetto.
37

Misurate la lunghezza del polso

Innanzitutto la prima cosa da fare è quella di misurare la larghezza del polso di chi dovrà indossare il braccialetto e dopo, moltiplicare per quattro tale misura. Aggiungere inoltre, per le rifiniture, 10 cm. Ottenuta la lunghezza di corda necessaria, si dovrà ora tagliare la corda di tali dimensioni in due; a questo punto, fate passare la prima corda, dopo averla piegata a metà, dal cavo, prendetene le estremità e fatele poi passare sopra il cavo di bloccaggio e, sotto la curva prima creata dalla stessa corda. Successivamente stringete il tutto con un nodino e ripetete l’operazione con la seconda corda.

47

Create un nodo piatto

Adesso, dovrete procedere con la creazione di un nodo piatto lavorando solamente ai lati. Fate passare la corda a sinistra sopra i fili guida centrali e, sotto la filettatura destra; fate poi passare l’altra corda dietro le corde guida e in mezzo allo spazio creato tra la corda di sinistra e la corda guida centrale. Fate passare la corda di sinistra nel nodo creatosi nella corda di destra; nodo che dovrà poi passare davanti alla corda di destra e dietro alle corde guida, in modo tale da eliminare l’ansa già formata nel precedente incrocio. Stringete il tutto tenendo le estremità di filo che sporgono dal lato destro e sinistro, ed eseguite queste stesse operazioni per altre due volte.

Continua la lettura
57

Lasciate lo spazio per inserire le perline

Arrivati a questo punto, lasciate lo spazio necessario per inserire le perline, creando un punto piano; effettuate un nodo piatto, o anche di più, se desiderate maggiore spazio tra le perline. Non rimane che eseguire la chiusura del braccialetto: tagliate le corde del braccialetto lasciandone una su ogni lato di un centimetro circa, annodatele tra loro e il gioco è fatto. Volendo è possibile aggiungere una chiusura fatta con un gancetto, che può essere acquistato in una qualsiasi merceria. Una volta che avete raggiunto il risultato che più vi piace, provate a cambiare la tecnica e crearne altri utilizzando altri elementi.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' possibile aggiungere una chiusura fatta con un gancetto, che può essere acquistato in una qualsiasi merceria.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come realizzare una parure collana e bracciale con una vecchia cravatta

L'arte del riciclo creativo condensa la possibilità di recuperare oggetti in disuso per restituirgli una nuova vita; essa può essere applicare anche all'abbigliamento trasformando, ad esempio, un accessorio tipicamente maschile come una cravatta in...
Accessori

Come realizzare un bracciale con la cartapesta

Se siamo persone creative, con l'hobby del fai da te, e nello stesso tempo amiamo indossare gioielli sempre diversi e alla moda, allora l'idea suggerita di seguito fa proprio al caso nostro. Stiamo parlando di realizzare un bracciale con un materiale...
Accessori

Come realizzare un bracciale con nastrini

Il mondo del fai da te è ricco di oggetti che permettono la creazione di svariate cose. Basta la nostra fantasia per dar libero sfogo alle nostre idee. Gli strumenti necessari per realizzarli sono alla portata di tutti e rendono alla perfezione. Con...
Accessori

Come realizzare un bracciale con la resina epossidica

In questo articolo vogliamo dare una mano a tutti i nostri lettori, che sono dei veri e propri appassionati del metodo del fai da te ed in particolar modo del mondo del bricolage, a capire come poter realizzare un bracciale con l'aiuto della resina epossidica....
Accessori

Come realizzare un bracciale con pietre swarovski

Chissà quante volte vi capita di non sapere che gioiello indossare. Magari, dovete andare ad una cerimonia e vorreste un accessorio importante che risalti il resto dell'abbigliamento. Uno dei gioielli più belli da indossare, è il bracciale. In commercio...
Accessori

Come realizzare un bracciale con la tecnica wire

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire come poter realizzare un bracciale con la tecnica che viene chiamata wire. Ed ecco che anche grazie al metodo del fai da te e del bricolage, anche noi saremo in grado di poter creare...
Accessori

Come realizzare un bracciale con pietre dure e perle barocche

Realizzare gioielli artigianali con l'utilizzo di semplici strumenti è un hobby piacevole da coltivare, capace di stimolare la creatività e il gusto per le cose fatte a mano. La bigiotteria, in particolare, può essere confezionata secondo il proprio...
Accessori

Come realizzare un bracciale a fascia

Tra non molto la bella stagione si farà vedere e con essa torneranno i colori. I nostri outfit saranno sicuramente più variopinti e luminosi e a tal proposito dovremmo abbinare i vestiti ad accessori brillanti e multicolor. Ad esempio, potremmo optare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.