Come realizzare un bracciale con nastrini

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il mondo del fai da te è ricco di oggetti che permettono la creazione di svariate cose. Basta la nostra fantasia per dar libero sfogo alle nostre idee. Gli strumenti necessari per realizzarli sono alla portata di tutti e rendono alla perfezione. Con un costo minimo è possibile creare fantastici regali personali e personalizzabili. Nella guida di oggi vi spiegherò come realizzare un bellissimo bracciale con nastrini, seguendovi passo passo nella procedura. In pochissimo tempo potrete ottenere un risultato davvero ottimo. Alla fine, un bracciale con nastrini è una cosa molto semplice da fare. Bisogna solo avere un po' di pazienza e non scoraggiarsi se i primi tentativi non sono il massimo. Dopo questa semplice e breve premessa, possiamo cominciare.

26

Occorrente

  • Nastri di PVC o di seta
  • Stoffa
  • Catenelle
36

Prima di tutto, bisogna munirsi di un filo lungo almeno il doppio di quello necessario per creare il bracciale con nastrini. Dopo averlo trovato, prendere un secondo filo di metà lunghezza rispetto al primo. Successivamente, con l'utilizzo di un punteruolo, iniziate ad intrecciare il filo. Questo per aiutarvi più facilmente nell'operazione.

46

Come avete visto, la procedura è estremamente semplice. L'importante è avere gli strumenti adatti e una buona idea su cui lavorare. Lavorate di fantasia e otterrete dei fantastici bracciale con nastrini. Non serve molta abilita con gli strumenti. L'importante è seguire ogni passaggio alla lettera. Se desiderate conoscere di più, seguite il seguente link: http://www.donnaclick.it/casa/9131/bracciali-ricamati-con-fili-e-nastri-tutorial-per-accessori-chic/. Con questo la guida si conclude qui. Spero che vi abbia aiutato e semplificato le cose.

Continua la lettura
56

Un metodo per realizzare un bracciale con nastrini, è quello di utilizzare una bottiglia di plastica. Come? Ritagliandola orizzontalmente fino a creare dei piccoli cilindri. Quindi, con il nastro, iniziate a ricoprire le forme ottenute. In questo caso, la personalizzazione con perle e gioielli è minima. Però il risultato è ottimo. Fate attenzione che il nastro sia di nylon o di plastica, in modo da poterlo lavorare meglio. In aggiunta, se l'avete, potete usare della bigiotteria per rendere più splendente il vostro bracciale. I possibili risultati sono infiniti. Potete unire vari colori per formare dei piccoli giochi geometrici. Un'altra alternativa è quella di prendere un oggetto più rigido, al posto della bottiglia, per aumentare la durata e la resistenza del bracciale con nastrini.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come realizzare un bracciale tennis

Il bracciale tennis è uno dei gioielli più classici che ogni donna vorrebbe possedere. Semplice, nobile e prezioso. Il suo valore e la sua storia sono talmente noti che al giorno d'oggi è diventato uno dei regali più gettonati da parte degli uomini....
Accessori

Come realizzare una parure collana e bracciale con una vecchia cravatta

L'arte del riciclo creativo condensa la possibilità di recuperare oggetti in disuso per restituirgli una nuova vita; essa può essere applicare anche all'abbigliamento trasformando, ad esempio, un accessorio tipicamente maschile come una cravatta in...
Accessori

Come realizzare un bracciale con la cartapesta

Se siamo persone creative, con l'hobby del fai da te, e nello stesso tempo amiamo indossare gioielli sempre diversi e alla moda, allora l'idea suggerita di seguito fa proprio al caso nostro. Stiamo parlando di realizzare un bracciale con un materiale...
Accessori

Come realizzare un bracciale con la resina epossidica

In questo articolo vogliamo dare una mano a tutti i nostri lettori, che sono dei veri e propri appassionati del metodo del fai da te ed in particolar modo del mondo del bricolage, a capire come poter realizzare un bracciale con l'aiuto della resina epossidica....
Accessori

Come realizzare un bracciale con pietre swarovski

Chissà quante volte vi capita di non sapere che gioiello indossare. Magari, dovete andare ad una cerimonia e vorreste un accessorio importante che risalti il resto dell'abbigliamento. Uno dei gioielli più belli da indossare, è il bracciale. In commercio...
Accessori

Come realizzare un bracciale con la tecnica wire

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire come poter realizzare un bracciale con la tecnica che viene chiamata wire. Ed ecco che anche grazie al metodo del fai da te e del bricolage, anche noi saremo in grado di poter creare...
Accessori

Come realizzare un bracciale con pietre dure e perle barocche

Realizzare gioielli artigianali con l'utilizzo di semplici strumenti è un hobby piacevole da coltivare, capace di stimolare la creatività e il gusto per le cose fatte a mano. La bigiotteria, in particolare, può essere confezionata secondo il proprio...
Accessori

Come realizzare un bracciale a fascia

Tra non molto la bella stagione si farà vedere e con essa torneranno i colori. I nostri outfit saranno sicuramente più variopinti e luminosi e a tal proposito dovremmo abbinare i vestiti ad accessori brillanti e multicolor. Ad esempio, potremmo optare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.