Come realizzare un anello con la tecnica di tessitura peyote pari

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Tra le diverse tecniche di tessitura, una molto famosa e antica è quella del Peyote. Definita semplicemente 'Tessitura a Perline', essa prevede di tessere a mano con ago e filo, senza l'uso del telaio. Questa pratica è molto antica. Essa compare infatti con gli Indiani d'America. In particolare. Il 'Punto Peyote' è spesso presente tra le decorazioni di borse e altri accessori in un gruppo quasi estinto del Messico, gli Huicoles. Il nome Peyote, deriva da quello di un cactus dal quale si ricavava una sostanza allucinogena utilizzata in una cerimonia sacra, tipica di queste popolazioni. Proprio durante questi rituali, molti degli oggetti presenti, avevano la forma del peyote o decorati secondo lo stile a perlina.
Nel corso degli anni poi questa pratica si diffuse soprattutto per la decorazione di accessori come collane, bracciali e orecchini. Le perline si dispongono su di un filo solitamente di seta, in base a determinati accostamenti di colore. A seconda del numero di perline da cui si parte, si avrà un Peyote Pari o Dispari. Di seguito quindi la guida per realizzare un anello con la tecnica di tessitura Peyote Pari.

27

Occorrente

  • Un filo da tessitura di Nylon tipo Nymo o Fireline
  • Aghi per Peyote
  • Forbici
  • Perle Miyuki di colori diversi
  • Uno schema di lavoro
37

La prima cosa da fare per realizzare un anello in Peyote Pari è scegliere il colore delle perline. In base ad uno schema di combinazioni da voi scelto, sarà possibile cominciare la tessitura. Dunque recuperare il filo che dovrà essere di un metro massimo di lunghezza per volta. Uno troppo lungo potrebbe facilmente intrecciarsi e complicare il lavoro. Ad una estremità, introdurre una perlina che servirà da blocco per le restanti che si dovranno inserire. Passare quindi il filo di nuovo nella perlina così da creare una sorta di nodo e bloccarla definitivamente.

47

Una volta creato il blocco, introdurre all'altra estremità del filo, l'ago. A questo punto è possibile cominciare ad introdurre le pietrine che dovranno essere di numero pari. Ad esempio 4 o 6 perline di uno stesso colore, a seconda dello schema scelto, della lunghezza e dell'ampiezza dell'anello.

Continua la lettura
57

Adesso prendere un'altra perlina e introdurla con l'ago nella penultima della fila precedentemente creata. Il filo dunque attraverserà e incrocerà quest'ultima. Pertanto la nuova pietrina si ritroverà sopra la penultima. Attenzione però. Il lavoro si svolgerà non con tutte le perline della fila. Si dovrà lavorare su perline altrnate. Dunque continuare così, facendo combaciare una 'perlina sì e una no', fino alla fine della fila.

67

Terminato il primo strato, girare il lavoro portando la perlina di bloccaggio alla vostra destra. In questo modo sarà più semplice procedere. Introdurre dunque il filo nella perlina della nuova riga superiore. Entrare quindi in tutte le pietre in rilievo e procedere sempre così per tutte le future file. Ciò non cambierà neanche nel cambio di colori. Ad ogni giro completato man mano si creerà il disegno desiderato.

77

A seconda della doppiezza e larghezza dell'anello, scegliere quante righe di perline fare. Ora, per chiudere e dunque realizzare il gioiello con la tecnica del Peyote Pari, manca solo un ultimo e breve passaggio. Innanzitutto controllare che le perline si incastrino e stringano bene tra loro. In caso contrario effettuare un altro giro di ago così da tenerle ben strette. A questo punto entrare nelle pietrine partendo dalla prima che sporge. Unire quindi le due estremità in questo modo. Rinforzare il tutto ripassando più volte il filo. Infine chiudere creando un'asola. Essa scomparirà tra le perline. Il vostro anello realizzato in Peyote Pari sarà così perfetto per spiccare sulle vostre mani.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come Realizzare Un Anello Con Filo Zincato E Cristalli Swarovski

Creare gioielli è un'attività divertente e originale, che piace soprattutto alle donne e alle ragazze. Tuttavia, può accadere che non sempre si sappia da dove iniziare. Risponde a tale incertezza, questa pratica guida, all'interno della quale vedremo...
Accessori

Come realizzare un anello con charms

Avete in programma una cerimonia o una cena importante? O semplicemente siete sempre alla ricerca di accessori importanti che impreziosiscano i vostri outfit? Se così fosse, siete nel posto giusto perché oggi vi insegneremo come realizzare un anello...
Accessori

Come realizzare un anello a grappolo

Negli ultimi anni si è andata sempre più diffondendo la tendenza di indossare bellissimi accessori voluminosi, infatti sono ritornati di moda i grossi anelli con delle grandi pietre, gli enormi bracciali e dei massicci ciondoli. Naturalmente tanti sono...
Accessori

Come realizzare un anello con perline

Se vi piacciono gli anelli e ne volete uno davvero unico ed originale potete realizzarlo in casa con le vostre mani! Confezionare un anello è più semplice di quanto si pensi, basta munirsi degli occorrenti necessari e di tanta fantasia per creare un...
Accessori

Come realizzare orecchini ed anello di madreperla

Niente è più femminile che un gioiello realizzato con la madreperla. Anche i più semplici sono in grado di far risaltare alla perfezione di viso di chi li indossa. Se stiamo pensando di cimentarci nella realizzazione di qualche monile utilizzando questo...
Accessori

Come realizzare un anello con il filo metallico

Se pensate che tutti gli anelli più belli costino una fortuna, vi sbagliate di grosso, vi basterà del comune filo metallico e tanta fantasia per realizzare un gioiello originale ed economico, ma di grande effetto. Ecco diversi metodi su come realizzare...
Accessori

Come realizzare un anello con il tasto di un computer

Ridurre i rifiuti è un impegno imprescindibile. Il nostro impatto sul pianeta si fa sentire in maniera eccessiva e, se vogliamo assicurarci un domani sostenibile, dobbiamo iniziare a farlo da subito. Le cinque R dei rifiuti: riduzione, riuso, riciclo,...
Accessori

Come realizzare un anello con il fimo

La realizzazione di un gioiello può sembrare difficile, ma non è affatto impossibile. Basta avere a disposizione l'occorrente e una buona dose di creatività. In commercio esistono materiali di ogni tipo, e utili per costruire da soli dei gioielli artigianali....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.