Come Realizzare Un Accessorio A Treccia Per I Capelli

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Raccolti in un elegante chignon oppure in una coda di cavallo; in una romantica treccia o in codini laterali; mossi, ricci o lisci i capelli lunghi si prestano a diverse acconciature per un look sempre fresco e nuovo, ideale per tutti i giorni oppure per occasioni importanti. Chi porta i capelli corti, non disperi! Un accessorio può ovviare alla monotonia di un taglio semplice. Il mercato ne offre di diversi, ma con una buona manualità, potrai realizzare un fermaglio a treccia unico ed originale. Non ti servirà molto materiale né dovrai spendere grandi cifre. Dovrai reperire solo alcuni oggetti di uso comune e dei tulle per bomboniere. Ma vediamo come procedere.

27

Occorrente

  • tulle di bomboniera
  • ago e filo
  • fermacapelli
  • colla a caldo
37

I tulle per bomboniere sono eleganti, versatili ed ideali per realizzare un accessorio a treccia per i capelli. Procurane di uno, due o al massimo tre colori, perfettamente abbinati tra loro. Se non ne possiedi in casa, recati in un negozio specializzato. Si trovano di vari tipi ed a prezzi minimi. Scegli poi un fermacapelli dalle dimensioni compatibili con il tessuto. Il decoro deve ricoprire perfettamente la parte metallica. La procedura è molto semplice e veloce. In pratica, dovrai accostare i tulle ed intrecciarli tra loro.

47

In genere, i tulle vengono tagliati in forma circolare per accogliere i confetti. Per semplificarti l'intreccio avvolgine ciascuno su se stesso. Quindi, fissa provvisoriamente la piega con un paio di punti alle due estremità. Non preoccuparti per il colore del filo. A conclusione, infatti, tutte le cuciture verranno nascoste. Tuttavia, per comodità potrai utilizzare il bianco. Le striscioline di tulle dovranno essere tutte dello stesso spessore. In questo modo, l'accessorio per capelli a forma di treccia avrà un aspetto molto più armonico.

Continua la lettura
57

Quindi, affianca le tre estremità ed abbina perfettamente i colori a tuo piacimento, oppure in base ad un abito in particolare. Prendi nuovamente ago e filo e fissa i tre capi con un paio di punti. Pertanto, avvia una treccia con i tessuti, mantenendo la stessa tensione. Questo particolare renderà l'accessorio per capelli visivamente gradevole ed omogeneo. A questo punto, cuci la seconda estremità del decoro. Stendi della colla a caldo su tutta la lunghezza del fermacapelli ed applica subito la treccia di tulle. Piega le due estremità del decoro e fissale all'interno del fermacapelli con la colla. L'accessorio per capelli è pronto. Se preferisci, potrai arricchirlo con delle roselline in raso, altre decorazioni oppure lasciarlo semplice.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Accosta alla perfezione i colori dei tulle
  • Potrai realizzare il fermaglio con altri materiali, come il raso o altra stoffa ricamata. Non hai che l'imbarazzo della scelta
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come realizzare una treccia con capelli corti

Intrecciare i capelli, è sempre stato un classico modo di acconciarli e ordinarli. Le trecce sono tornate di moda negli ultimi tempi, tanto che molte star di Hollywood amano sfoggiarle sui vari red carpet, e non ci rinunciano nemmeno se i capelli non...
Capelli

Capelli: 10 modi di portare la treccia

La treccia è il metodo più antico per raccogliere i capelli e, allo stesso tempo, aumentare il fascino e la bellezza delle donne. Tutt'oggi i più famosi stilisti utilizzano le trecce per rendere le modelle ancor più stravaganti, tant'è che sono diventate...
Capelli

Capelli: come fare la treccia pancake

Avere i capelli molto lunghi e corposi, permette di realizzare parecchie acconciature eleganti, casual e sportive. Le acconciature possono essere realizzate per diverse occasioni glamour, chic e di tendenza e rendono l'aspetto di ogni donna sensuale,...
Capelli

Come Fare Un'Acconciatura Da Party Con Treccia Capelli Ricci E Fiore

Per chi porta i capelli lunghi, spesso un'acconciatura fai da te raffinata e semplice per un occasione particolare, può aiutare ad evitare lunghe attese dal parrucchiere e ad avere un risparmio non di poco conto. Se anche voi li portate lunghi e magari...
Capelli

Come fare una treccia ai capelli

Anche i più famosi tricologi sostengono che lavare troppo spesso i capelli li rende fragili e debilitati. È quindi necessario trovare un'acconciatura che consenta di tenere i capelli in ordine anche quando non è possibile. Più elegante ed originale...
Capelli

Come fare la treccia alta su capelli lunghi

La treccia è ancora oggi una delle acconciature più utilizzate e negli ultimi mesi risulta essere più fashion rispetto alla classica coda di cavallo. Per chi ha dei bei capelli lunghi, la traccia è l'ideale per mettere in risalto il loro splendore,...
Capelli

Come realizzare una treccia laterale

La treccia è una delle acconciature preferite dalle donne, grazie alla sua versatilità e alla facilità di realizzazione. In base alla lunghezza dei capelli è possibile realizzare diversi tipi di trecce, tra cui quella laterale. Esistono più varianti...
Capelli

Come realizzare una treccia a due code

La treccia è la soluzione più ideale per avere dei capelli sempre alla moda ed in ordine in qualsiasi occasione. Essa è inoltre una veloce acconciatura da creare. Esistono infiniti modi per farla. Quella classica prevede l'utilizzo di tre ciocche o...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.