Come realizzare un abito da sposa

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Sappiamo che il matrimonio oggi ha un costo elevato la spesa più grande è l'abito da sposa allora si cercano delle scorciatoie per andare al risparmio, per chi sa cucire il problema potrebbe essere risolvibile cimentiamoci nell'arte del cucito, come realizzare un abito da sposa. Andiamo in rete e cerchiamo il modello che ci può piacere e diamo vita al nostro abito da sposa che indosseremo ancora con più gioia visto che lo abbiamo fatto noi.

25

Occorrente

  • Un manichino oppure una gruccia imbottita, modello, stoffa, macchina da cucire, filo, elastico, bottoncini a pressione, forbici, centimetro da sarta
35

Istruzioni

Organizziamo per bene il lavoro, per non trovarci in difficoltà mettiamo tutto a portata di mano il materiale che ci serve, forbici, gesso, filo, ago, metro, cartamodello e il nostro disegno da riprodurre. Prima di tutto tracciamo il disegno che abbiamo scelto sulla carta, con il metro prendiamo per bene le misure, (facendoci aiutare per evitare errori) se non riuscite a fare il cartamodello, possiamo comprare i modelli già fatti in una merceria ben fornita. L'acquisto della stoffa importante, cercate di trovare una stoffa facile da lavorare se non siete molto pratici con il cucito. Seguiamo attentamente le istruzioni per eseguire i lavori, se siete incerte controllate più volte.

45

Eseguzione

Dopo aver scelto il tipo di stoffa che può essere sintetica (più economica) da ugualmente buoni risultati procediamo: prendiamo il cartamodello fatto in precedenza e riproduciamo il disegno sulla stoffa, attenzione al taglio, mi raccomando di calcolare sempre qualche centimetro in più per le cuciture. Per creare l'abito nel modo migliore, se possiamo procuriamoci un manichino da sarta, tutto sarà più semplice. Se desideriamo un abito vaporoso consiglio dell'organza o tulle, che useremo per fare il sottogonna.

Continua la lettura
55

Cucitura

Dopo aver disegnato e tagliato il modello sulla stoffa possiamo cucire le varie parti, cominciamo con l'imbastitura rigorosamente al contrario, seguiamo le indicazioni per collocare ogni pezzo al posto giusto. Sempre molta attenzione anche nell'imbastitura, perché se facciamo anche solo qualche piccolo errore quando sarà passato sotto la macchina da cucire potremmo non accorgercene. Per questo consiglio di rimettere l'abito ancora imbastito sul manichino ci farà vedere la sua completezza nel caso correggere qualcosa, mettiamo il sottogonna, che abbiamo preparato. Siamo arrivati al termine, dobbiamo cucirlo con la nostra macchina, se possibile taglia e cuci, verrebbe più pulito, altrimenti la semplice macchina che abbiamo. Arrivati al termine della cucitura, mettiamolo sul manichino e aggiungiamo tutti gli accorgimenti che ci piacciono, pizzi, strass, fiori o fiocchi, mettiamoci qualcosa che ci faccia sentire bene che ce lo faccia sentire nostro e perfetto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moda

Come scegliere un abito da sposa in pizzo

Il giorno del matrimonio è, per una donna, il giorno più bello della vita. Per questo motivo l'organizzazione del matrimonio, in ogni suo minimo dettaglio, deve essere programmata con largo anticipo e molta attenzione. Per una futura sposa la scelta...
Moda

10 consigli per la scelta di un abito da sposa invernale

Scegliere un abito da sposa, significa farlo oltre che per gusti personali anche in relazione alla data del lieto evento. Se infatti ad esempio quest'ultima cade nel periodo invernale, è importante sapere che ci sono vari modi per ottimizzare la scelta....
Moda

Come abbinare gli accessori all'abito da sposa

La sposa è la protagonista di una favola d'amore. Come tale, cattura gli sguardi incuriositi della gente attorno a lei. Per il giorno più importante, ogni donna deve apparire speciale, perfetta, bellissima. L'abito è senza dubbio il primo elemento...
Moda

Come scegliere un abito da sposa

Uno dei momenti più belli e, sicuramente, più gratificanti nella vita di una donna è quello della scelta dell'abito da sposa per il proprio matrimonio. Per tutta la vita, la maggior parte delle donne, immaginano il momento del loro matrimonio come...
Moda

Come scegliere un abito da sposa colorato

La scelta dell'abito da sposa nasce come una problematica di look, moda ed estetica, ma finisce con l'essere una questione prettamente di cuore e sentimento. Non tutte le spose si sentono in linea con la tradizione e a proprio agio con l'abito bianco,...
Moda

10 cose da valutare nella scelta dell'abito da sposa

Spesso si sostiene che, per una donna, il giorno del matrimonio sia uno dei più belli della propria vita. Tutte le donne desiderano che questo giorno sia perfetto, sotto ogni punto di vista. La scelta del giusto abito da sposa gioca un ruolo essenziale...
Moda

Abito da sposa in seta: consigli per il lavaggio

Scegliere e indossare un bell'abito da sposa, nel giorno più bello per un donna è una scelta difficile. Eppure tutti ci riescono prima, o poi, senza nemmeno pensare a quello che succederà dopo. Infatti, non tutte pensano a come poterlo conservare e...
Moda

Come scegliere un abito da sposa estivo

Fissare la data delle nozze nel periodo estivo è una scelta azzeccata. A trarne vantaggio saranno tutti, invitati compresi. L'abbigliamento prevede meno capi rispetto a una mise invernale. Ognuno potrà concentrare il budget previsto per l'acquisto di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.