Come realizzare saponi di Marsiglia alla carota

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Per avere cura della propria cute, sarà necessario prestare molta attenzione ai cosmetici che vengono adoperati, specialmente per l'igiene personale: realizzare dei saponi che siano poco aggressivi e adeguati al PH della pelle rappresenta la tecnica migliore per garantirsi un prodotto di buona qualità in grado di non causare problemi sul tessuto epiteliale (soprattutto quello del volto).
Attraverso l'impiego di saponette preparate mediante delle scaglie di sapone di Marsiglia e delle carote grattugiate (se desiderate sapere come bisogna procedere, basterà seguire attentamente i passaggi successivi di questa interessante guida), si avrà l'opportunità di avere un effetto purificante e nutriente per l'epidermide: l'essenza al limone che arricchisce ulteriormente il sapone rilascia anche la propria fragranza intensa vivificante.

26

Occorrente

  • 1 panetto di sapone di Marsiglia
  • 5 gocce di essenza al limone per saponi
  • 2 carote biologiche
  • Grattugia
  • Ciotola
  • Acqua
  • 1 bicchiere
  • Pellicola alimentare
  • Matterello
36

Per riuscire a realizzare la seguente ricetta cosmetica, sarà necessario munirsi di pochi ingredienti naturali, ovvero un panetto di sapone di Marsiglia, l'essenza al limone per saponi e due carote biologiche.
Le operazioni iniziali che bisognerà compiere sono ridurre il sapone di Marsiglia in scagliette da raccogliere all'interno di una ciotola (mediante l'utilizzo di una classica grattugia), grattugiare anche le carote biologiche (dopo averle sciacquate con estrema cura) e mescolare il tutto.
Successivamente, occorrerà profumare il composto di carote e sapone di Marsiglia ottenuto con cinque gocce di essenza al limone e ammorbidire con metà bicchiere di acqua calda.

46

Dopodichè, sarà necessario mischiare bene il tutto (in modo che il composto risulti il più possibile omogeneo), impastare leggermente quest'ultimo con le mani (allo scopo di creare una specie di palla) e poi stenderlo sopra un pezzo di pellicola trasparente (tramite l'ausilio di un matterello).
Adesso, occorrerà tagliare il composto stesso con il coltello o un tagliabiscotti, preparando le svariate forme delle saponette e impastando ancora le rimanenze da riutilizzare: prima di adoperare i saponi cosi ottenuti, sarà preferibile aspettare alcuni giorni, affinché si induriscano.

Continua la lettura
56

Bisognerà anche prestare molta attenzione qualora, durante la lavorazione, il composto dovesse risultare troppo morbido: per questo motivo, è consigliabile lasciarlo riposare per qualche minuto, fino al totale assorbimento dell'acqua calda che dovrà essere aggiunta.
Alternativamente, sarà possibile procedere all'indurimento dei saponi di Marsiglia alla carota aggiungendo ulteriori scaglie di sapone, affinché possano consentire di ottenere una migliore consistenza dei prodotti finiti.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come realizzare saponette di Marsiglia e rose

Delicate e raffinate, perfette per la detergenza, la cura e la bellezza della pelle, le saponette di Marsiglia all'essenza di rose, uniscono le proprietà depurative del primo ingrediente a quelle lenitive e calmanti del secondo. Sono davvero ottime anche...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare saponi profumati con essenza di cioccolato

Attualmente esistono in commercio molti tipi di saponi profumati: essi sono di facile reperibilità non soltanto nei negozi che sono specializzati in questo tipo di articolo, ma anche nei numerosi supermercati. Ma riuscire a realizzarli da soli può essere...
Prodotti di Bellezza

Come fare un doccia-shampoo solido al miele

Realizzare i saponi in casa è molto più semplice di quello che si pensi. Le ricette per sperimentare questa forma di "fai da te" sono moltissime. Anche perché si può giocare molto con i vari gusti e le fragranze, utilizzando non solo essenze naturali...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare una schiuma da barba fai da te

Per molti uomini, la rasatura della barba è l'appuntamento fisso di ogni mattina, in particolar modo per chi lavora in ufficio o in posti di lavoro dove è richiesta un'attenta cura della persona e un viso pulito dalla barba. La rasatura, si sa, col...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare una collana di saponi e spugnette

Farsi il bagno e renderlo piacevole con profumi e saponi vari è uno dei piaceri della vita a cui non si può rinunciare. Abituare poi fin da piccoli i nostri figli a lavarsi e prendersi cura della propria igiene è importante, soprattutto trovare il...
Prodotti di Bellezza

Idee per realizzare saponi neri

Fra i tanti saponi che si possono usare per la pulizia del corpo e la cura della pelle, uno in particolar modo spicca sugli altri per la sua alta qualità, stiamo parlando del sapone nero. Da secoli utilizzato nei paesi africani, il sapone nero è particolarmente...
Make Up

Come creare una base viso perfetta

La riuscita di un buon trucco dipende da molti fattori come la qualità dei prodotti impiegati, le tecniche di applicazione di creme e polveri, la selezione dei pennelli, l'accurata analisi del tipo di pelle da trattare. Qualunque sia l'effetto che volete...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare una lozione detergente mani e corpo

La pelle delle nostre mani, così come quella del viso, è costantemente esposta all'azione del clima, delle temperature e di detergenti e detersivi vari, più o meno aggressivi. Come risultato si può avere una pelle secca, tendente a screpolarsi e arrossarsi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.