Come realizzare saponi al geranio delle indie

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se ami cimentarti nella creazione di prodotti fatti in casa, sei nel posto giusto. In questo blog vedremo oggi come realizzare saponi al geranio delle indie con pochi ingredienti e passaggi semplicemente riproducibili a casa da chiunque. Se ami i profumi speziati e legnosi, come quello che caratterizza il geranio indiano (comunemente chiamato palmarosa), questo sapone è quello che fa per te. Ideale come regalo personalizzato o per abbellire il proprio bagno, il sapone al geranio delle indie, ha un profumazione intensa e avvolgente, che richiama le lontane terre d'oriente. Vediamo di seguito i passaggi per la realizzazione.

25

Occorrente

  • 250 g di glicerina; olio di ojoba; olio di sandalo; olio di geranio indiano; stampi in silicone; colorante a piacimento; fiori e frutta secca a piacimento; pentolini.
35

Per prima cosa, prepara tutto l'occorrente, quindi un panetto di glicerina, facilmente reperibile nelle erboristerie o nei negozi di bricolage ben forniti; oli essenziali, per questa ricetta, consigliamo quello di jojoba e di sandalo, che si sposano bene con il profumo del geranio delle indie; e per finire, olio essenziale di geranio indiano. Iniziamo: solitamente, per un sapone, sono necessari 250 grammi di glicerina, quindi, aiutandoti con un coltello dovrai rompere il panetto fino ad ottenere la quantità indicata. Fai sciogliere la glicerina a bagno maria: prendi un tegame, riempilo d'acqua e porta ad ebollizione, successivamente prendi un pentolino vuoto, versa la glicerina in pezzi, e immergilo nell'acqua scaldata in precedenza, fino a far sciogliere completamente la glicerina, senza portarla però ad ebollizione.

45

È venuto il momento di dare libero sfogo alla propria fantasia: aggiungi gli oli essenziali di jojoba, sandalo e geranio delle indie, bastano poche gocce di ognuno, aggiungi qualche goccia in più di geranio indiano, per esaltare il suo profumo. Versa il composto ottenuto in degli stampi in silicone comunemente usati per dolci (che permettono di staccare facilmente il composto al loro interno una volta solidificato), in alternativa puoi utilizzare i vasetti dello yogurt o stampini di plastica dura. Scegli lo stampino della forma che più ti piace! Puoi aggiungere a piacimento qualche goccia di colorante, facilmente reperibile nei negozi di bricolage, per dare alla saponetta la sfumatura che più ti piace, o crearne una di diversi colori. Per abbellire la saponetta puoi scegliere di inserire nella glicerina ancora liquida un fiore, delle conchiglie o dei frutti secchi.

Continua la lettura
55

Lascia raffreddare il composto negli stampi per una notte, coprendolo con un panno asciutto. Quando la glicerina si è solidificata, estrai i saponi, facendo una leggera pressione sul fondo. Per evitare che la glicerina si solidifichi non appena messa negli stampi, basta riscaldarli con dell'acqua bollente ed asciugarli con un panno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come realizzare saponi profumati con essenza di cioccolato

Attualmente esistono in commercio molti tipi di saponi profumati: essi sono di facile reperibilità non soltanto nei negozi che sono specializzati in questo tipo di articolo, ma anche nei numerosi supermercati. Ma riuscire a realizzarli da soli può essere...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare saponi di Marsiglia alla carota

Per avere cura della propria cute, sarà necessario prestare molta attenzione ai cosmetici che vengono adoperati, specialmente per l'igiene personale: realizzare dei saponi che siano poco aggressivi e adeguati al PH della pelle rappresenta la tecnica...
Prodotti di Bellezza

Idee per realizzare saponi neri

Fra i tanti saponi che si possono usare per la pulizia del corpo e la cura della pelle, uno in particolar modo spicca sugli altri per la sua alta qualità, stiamo parlando del sapone nero. Da secoli utilizzato nei paesi africani, il sapone nero è particolarmente...
Prodotti di Bellezza

Le proprietà dell'olio essenziale di geranio

Il geranio è una pianta ornamentale che cresce generalmente su balconi o terrazzi, ed è apprezzato per la sua varietà di colori. La coltivazione è piuttosto semplice, ed inoltre la pianta possiede anche numerose proprietà benefiche. Infatti, dal...
Prodotti di Bellezza

Come creare saponi trasparenti a forma di orsetto

La guida che segue vi spiegherà in pochi passaggi come creare saponi trasparenti a forma di orsetto. Vale la pena imparare la procedura, e i motivi sono almeno due. Il primo: il lavoro è facile e divertente. Il secondo: potrete confezionare graziosi...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare un sapone profumato

Siete in cerca di un hobby che possa essere al tempo stesso sia produttivo che divertente? In questa guida vedrete come realizzare un sapone profumato. I benefici sono molteplici: pensate a quanti saponi piuttosto scadenti si trovano nei supermercati,...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare foglie di sapone di Marsiglia

In questo articolo vi vogliamo aiutare a comprendere in che maniera è possibile realizzare delle foglie con il caro e molto utilizzato sapone di Marsiglia. Utilizzeremo, anche in questo caso, il metodo del fai da te, che ci consentirà di realizzare,...
Prodotti di Bellezza

Come Realizzare Un Sapone Ad Albero Di Natale Aromatico

Utilizzato da sempre nella medicina tradizionale per le spiccate proprietà antisettiche e balsamiche, l'essenza di pino è un eccezionale deodorante per gli ambienti. Dal bagno si diffonde un profumo intenso di pino silvestre contenuta negli originali...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.