Come realizzare orecchini in lana cotta

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Orecchini e collane in lana cotta sono diventati accessori imprescindibili dell'abbigliamento femminile. Si possono trovare in moltissimi negozi, tuttavia realizzarli non è affatto complesso. Se desiderate risparmiare e riutilizzare vecchi maglioni infeltriti, siete nel posto giusto! Vedremo come per prima cosa come realizzare panni di feltro e successivamente come creare delle palline a partire dalla lana cardata.

28

Occorrente

  • Lana cardata con almeno 60% di lana pura
  • Acqua calda
  • Sapone per piatti
  • Lavatrice
  • Ganci per orecchini
  • Filo di lana sottile
  • Colla a caldo
  • Forbici
38

Innanzitutto è necessario procedere alla realizzazione delle palline che andranno a costituire l'elemento decorativo dei nostri orecchini. Per far ciò dobbiamo innanzitutto lavorare la lana infeltrendola. Poi inseriamo le parti in lavatrice aggiungendo due cucchiai di sapone per piatti e impostiamo la lavatrice per energico ed ad alta temperatura. Per realizzare in casa questo procedimento dobbiamo tagliare i sezioni i nostri capi separando le maniche e la parte centrale.

48

Per creare palline di feltro il procedimento è molto simile: si taglia un pezzo di filo scegliendo colore e lunghezza. La lunghezza determinerà la dimensione delle palline. Bagniamo le mani in acqua calda e sapone e procediamo impregnando bene la lana e formando appunto le palline. Di tanto in tanto togliamo il sapone dalla pallina sciacquandola in acqua calda.

Continua la lettura
58

Dopo un primo lavaggio, ne dovremo fare un altro a freddo continuando questa sequenza finché non saremo soddisfatti del risultato ed avremo raggiunto la consistenza desiderata. Dovremo poi lasciare asciugare per uno o due giorni. Per raggiungere il risultato desiderato è importante che la lana non sia esposta direttamente al sole e che si asciughi lontano da fonti di calore dirette.

68

Concluso il passaggio ci ritroviamo con un panno di feltro che potremo tagliare e cucire a piacere. Un'alternativa è creare simpatici abbinamenti incollando feltro di diverso colore. Una volta decisa forma e misura ed averlo decorato con perline e ciondoli, potremmo unire la decorazione attraverso un filo di lana molto sottile ai ganci per orecchini, facilmente reperibili tramite ordinazione online.

78

Dopo aver lavato la pallina dovremo strizzarla e ripetere il procedimento fin quando non saremo soddisfatti. Quando la pallina risulterà ben infeltrita la immergeremo in acqua fredda, continuando il movimento con le mani. In questo modo la pallina diventerà molto più compatta. Strizziamo la pallina e lasciamola asciugare. Dovremmo ripetere il procedimento per ogni sfera che vogliamo creare.

88

Possiamo intervallarle da perline e altri ornamenti in argento, scegliere colori vivaci e accattivanti e donare le nostre creazioni a compleanni e ricorrenze facendo un regalo più che gradito.
Per unire le varie sfere possiamo bucarle perpendicolarmente con un ago da lana e utilizzando un filo sottile, assicurandoci però di praticare un nodo in corrispondenza del foro inferiore oppure incollarle con la colla a caldo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come creare la lana cotta per fare una borsa

La lana cotta è un tessuto che si ottiene dalla lavorazione della lana filata; si distingue dal feltro perché per realizzare quest'ultimo si parte dalla lana cardata. La lana cotta può essere impiegata per creare borse, pantofole, giacche ed altri...
Accessori

Come realizzare dei gioielli in lana

Realizzare gioielli fatti a mano è uno degli hobby prediletti dalle donne. La lana è uno dei materiali più diffusi al giorno d'oggi per creare gioielli lavorando a maglia. Quello che vi proponiamo in questa breve guida è di realizzare una collana...
Accessori

Come realizzare orecchini fai da te

La crisi si fa sempre più sentire anche nei nostri portafogli, per cui se vogliamo toglierci qualche sfizio non sempre possiamo spendere. Anche gli accessori stanno subendo notevoli aumenti di prezzo e, nonostante siano carini, non sempre troviamo ad...
Accessori

Come realizzare orecchini con dei bottoni

L'orecchino a bottone è da sempre sinonimo di eleganza e raffinatezza. Molto in voga negli anni sessanta, impreziosisce l'outfit, senza appesantirlo o stravolgerlo. È facile da riprodurre, ed è indispensabile nella collezione di accessori di una donna....
Accessori

5 orecchini da realizzare in stile country

Se per il nostro look abbiamo intenzione di disegnare e progettare degli orecchini personalizzati, possiamo farlo utilizzando tantissimi materiali semplici ed eleganti, e precisamente in stile country. Nei passi successivi di questa lista, troviamo 5...
Accessori

Come riciclare il cartone delle merendine per realizzare splendidi orecchini romboidali

Per realizzare gioielli fai da te, spesso pensiamo che occorrano materiali particolari, come perline, nastrini, pietre, cristalli, gancetti e catenine. Ebbene, per realizzare questo tipo di lavoro "handmade" si può ricorrere anche al classico cartone...
Accessori

Come realizzare orecchini a chiacchierino

Per chi non lo conoscesse, il chiacchierino è un tipo di pizzo caratterizzato da nodi lavorati a gruppi su un filo che li congiunge a formare anelli o archi. Questa originale lavorazione si presume sia nata in Francia, dove è conosciuta con il termine...
Accessori

Come realizzare degli orecchini con dei centrini

Nella guida che segue vi sarà spiegato passo dopo passo come realizzare degli orecchini riciclando dei centrini. Ultimamente è molto in voga l'arte del fai da te, ovvero la tecnica del creare oggetti con le proprie mani, come ad esempio degli orecchini....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.