Come realizzare lo chignon con treccia

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Lo chignon con treccia rappresenta una pettinatura dal sapore antico, che è tornata prepotentemente di moda per la sua eleganza e versatilità. Si tratta di un'acconciatura facilmente realizzabile anche da sole. Ciò che appare importante è che i capelli arrivino almeno a metà spalla, per avere libertà nel modellarli. Costituisce, pertanto, un'acconciatura perfetta da sfoggiare sia in occasioni importanti che in veste casual. Nella seguente guida, passo dopo passo, vi indicheremo proprio come realizzare un bellissimo chignon con treccia, per apparire sempre glamour e alla moda.

27

Occorrente

  • Forcine
  • Pettine
  • Fissante
  • Elastici
  • forcine
  • ciambella per chignon
37

Per realizzare la suddetta pettinatura, è necessario avere a disposizione pochi ma indispensabili accessori: delle forcine, una spazzola, un pettine, un fissante, elastico per i capelli e infine la ciambella per chignon. Iniziate pettinando accuratamente i capelli in modo da liberarli da eventuali nodi. Applicate, se lo gradite, poche gocce di olio di semi di lino in modo da rendere i capelli brillanti e facilmente pettinabili. Fatto ciò, formate una coda ben alta e fermatela con un elastico. Si consiglia di utilizzare possibilmente un elastico che si avvicini il più possibile al colore dei vostri capelli.

47

Ora inserite la ciambella per chignon e procedete aprendo i capelli intorno ad essa. In questa operazione, aiutatevi con un pettine. A questo punto prendete una ciocca di capelli, dividetela a sua volta una ciocca e formate una treccia fino ad arrivare a metà ciocca. Una volta fatto ciò, dovete prendete la treccia realizzata e inserirla nella ciambella. Fatela passare sotto di essa in modo da fermarla per bene. Dovete ripetere l'operazione descritta su tutti i capelli, realizzando dunque varie trecce e inserendole nella ciambella.

Continua la lettura
57

Una volta che avrete finito con le trecce, modellate con cura il vostro chignon in modo da renderlo molto più armonioso e fermate i capelli con le forcine. Spruzzate del fissante, in modo da garantire la lunga tenuta dell'acconciatura. La realizzazione del vostro bellissimo chignon con treccia è così giunta al termine. Sfoggiate con orgoglio questa pettinatura creata con le vostre mani: sarà di sicuro di grande effetto! Se intendete realizzare uno chignon più casual non preoccupatevi di fare le trecce in maniera perfetta, senza capelli che sporgono di qua e di là. Lo stile casual richiede proprio l'imperfezione. La procedura da seguire, anche in questo caso, sarà la medesima e il risultato sarà ugualmente strepitoso.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come realizzare uno chignon intrecciato

Il fascino della treccia non conosce confini. Per molte donne, infatti, il capello lungo e intrecciato rappresenta ancora un'inesauribile fonte di fascino e seduzione. Per chi fosse alla ricerca di una pettinatura bella, elegante ma facile da realizzare,...
Capelli

Come realizzare uno chignon in 4 mosse

Lo chignon, acconciatura per decenni relegata a ballerine e signore in età avanzata, è oggi un cult. Una soluzione ideale per raccogliere i capelli in modo facile e veloce. Si adatta a qualsiasi occasione, dalla più formale all'aperitivo. La grandezza...
Capelli

Come realizzare una treccia laterale

La treccia è una delle acconciature preferite dalle donne, grazie alla sua versatilità e alla facilità di realizzazione. In base alla lunghezza dei capelli è possibile realizzare diversi tipi di trecce, tra cui quella laterale. Esistono più varianti...
Capelli

5 trucchi per realizzare uno chignon con capelli sottili

I capelli sottili, a differenza di quelli grossi, necessitano di cure specifiche appositamente studiate per contrastare al massimo la loro tendenza ad attaccarsi al viso apparendo così radi e privi di corpo. La gestione di questa tipologia di capello,...
Capelli

Come realizzare un doppio chignon

Lo chignon doppio sta spopolando tra le ragazze, giovani e non. Questo è un modo davvero grazioso per acconciare i capelli durante una giornata estiva. Soprattutto se si è al mare e quindi a contatto con il sole e l'acqua salata. Ecco quindi, come realizzare...
Capelli

Come realizzare una treccia a due code

La treccia è la soluzione più ideale per avere dei capelli sempre alla moda ed in ordine in qualsiasi occasione. Essa è inoltre una veloce acconciatura da creare. Esistono infiniti modi per farla. Quella classica prevede l'utilizzo di tre ciocche o...
Capelli

Come realizzare una treccia in una coda

Se possedete dei capelli abbastanza lunghi potreste pensare di realizzare un'acconciatura davvero semplice e veloce: la treccia in una coda. Questo tipo di treccia è davvero semplice da realizzare poiché sono pochi i passi da tener presente e da ripetere...
Capelli

Come realizzare uno chignon sui capelli corti

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri cari lettori, ad imparare come realizzare, in modo semplice e veloce, un simpatico e comodo, chignon, sui capelli che sono corti. Iniziamo subito questa guida con il dire che l'estate, lo sport, la comodità,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.