Come realizzare l'intreccio di pietre

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Molto spesso siamo letteralmente in balia della noia e dell'ozio. In questi casi la cosa migliore da fare sarebbe quella di prendere in considerazione l'idea di produrre qualcosa con le proprie mani, magari utilizzando una tecnica specifica. In questa guida, come avremo modo di osservare, ci focalizzeremo su una tecnica davvero molto particolare e caratteristica, che ci consentirà in maniera molto semplice e soprattutto efficace, di realizzare l'intreccio di pietre. Potremmo così produrre svariati oggetti ornamentali che avremo così l'opportunità di indossare dei monili davvero singolari e soprattutto molto originali. Basta solo un pizzico di impegno e un po' di manualità per ottenere dei risultati veramente sorprendenti e inaspettati per certi versi.

24

Dopo aver acquistato un numero di murrine sufficienti e del colore e della forma che preferiamo si può procedere col disegno di ciò che vogliamo realizzare. Se questo è il primo tentativo è preferibile realizzare un disegno semplice in quanto un intreccio complesso potrebbe risultare di difficile esecuzione e quindi generare un risultato non troppo soddisfacente.

34

Prendere la striscia in pelle o cuoio e sfrangiarla in cinque parti, come in foto, facendo attenzione a lasciare un margine integro di circa un centimetro e mezzo per un bracciale, due centimetri e mezzo per la collana, nella parte superiore. È utile aiutarsi con una matita e un righello affinché le linee da tagliare vengano precise e soprattutto dello stesso spessore. Ricordarsi di tenere da parte un pezzetto di pelle o cuoio per chiudere l'intreccio una volta concluso il procedimento. Dopo aver ottenuto cinque strisce di uguale misura iniziare con infilare la prima fila di pietre, intrecciare e procedere con la seconda fila e così via. Alla fine di questo procedimento avremo ottenuto una treccia multipla di perline. È importante che, nella parte finale della treccia, avanzi una frangia di circa un centimetro che servirà per chiudere il tutto ed evitare che si sfili.

Continua la lettura
44

A questo punto possiamo chiudere l'intreccio utilizzando la colla a caldo e incollando, a mo' di tasca, la frangia avanzata all'interno del pezzetto di pelle o cuoio che abbiamo precedentemente conservato. Fare un po' di pressione e attendere che la colla tiri facendo attenzione che non fuoriesca dai lati e macchi le pietre. A questo punto possiamo clippare da un lato e dall'altro le due parti del bottone a pressione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come realizzare un bracciale con pietre dure e perle barocche

Realizzare gioielli artigianali con l'utilizzo di semplici strumenti è un hobby piacevole da coltivare, capace di stimolare la creatività e il gusto per le cose fatte a mano. La bigiotteria, in particolare, può essere confezionata secondo il proprio...
Accessori

Come realizzare un bracciale e anello col fil di ferro e pietre di vetro

Un gioiello è un oggetto ornamentale da indossare. Tecnicamente, con il termine "gioiello", si intende un elemento decorativo realizzato in metalli preziosi, come l'oro, l'argento o il platino. Tuttavia, nel tempo, tale parola si assimila anche per indicare...
Accessori

Come Realizzare Degli Orecchini Pendenti Con Pietre Di Fiume Colorate

Per creare un bel paio di pendenti con pietre di fiume colorate, vi suggerisco di procurarvi i materiali occorrenti e seguire le indicazioni qui illustrate. Si tratta di creare in poco tempo e con un po' di fantasia, un elegante e personale paio di pendenti...
Accessori

Come realizzare una collana con pietre dure e palline di das

Creare dei gioielli fatti a mano è un bellissimo hobby che ci da' modo di dare sfogo alla nostra fantasia e creatività, permettendoci di indossare creazioni uniche nel loro genere e del tutto personali.La creazione di bigiotteria fatta da sé è davvero...
Accessori

Come realizzare un bracciale di pietre dure

Se siamo alla ricerca di un bracciale particolare, da indossare per un particolare evento, ma dopo aver cercato in moltissimi negozi non siamo riusciti a trovare quello che desideravamo, non dovremo assolutamente preoccuparci. Per risolvere questo problema...
Accessori

Come Realizzare Una Collana E Orecchini Di Pietre E Perline Color Bronzo

Se tra i nostri hobby abbiamo la passione di creare dei gioielli, è importante sapere che tra le varie tecniche e materiali di assemblaggio di alcuni oggetti come collane ed orecchini, è possibile usare delle perline di svariati colori e soprattutto...
Accessori

Come realizzare un bracciale con pietre swarovski

Chissà quante volte vi capita di non sapere che gioiello indossare. Magari, dovete andare ad una cerimonia e vorreste un accessorio importante che risalti il resto dell'abbigliamento. Uno dei gioielli più belli da indossare, è il bracciale. In commercio...
Accessori

Come realizzare dei ciondoli con pietre o sassi

Ognuno di noi indossa un qualche tipo di accessorio per apparire più bello ed interessante agli occhi delle altre persone. Solitamente si indossa qualche ciondolo, regalato da qualcuno o che ci ricorda qualche persona cara o evento particolare della...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.