Come realizzare il pot-pourri secco

Tramite: O2O 27/11/2016
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Decorari angoli di casa con oggettistica preparata da sé può essere estremamente appassionante e gratificante; in particolare, per chi ama lo stile rustico ed un po' vintage, creare un pot-pourri diventa un modo divertente per dare ad una o più stanze un'atmosfera calda, colorata e profumata. Il termine pot-pourri, infatti, identifica una miscela a secco di fiori, erbe aromatiche, spezie, fissativi e oli essenziali (nell'aggiunta dei fissativi, bisogna tener conto della particolare fragranza di ognuno di essi). Allora sbizzarriamoci insieme e vediamo come realizzare una fantasiosa composizione, che potrebbe diventare anche un simpatico presente hand-made da regalare agli amici.

25

Occorrente

  • fiori disidratati
  • erbe aromatiche
  • spezie
  • ciotola di ceramica
  • vaso richiudibile ermeticamente
  • fissativo
35

Un'avvertenza: con il passare del tempo, è possibile che la miscela perda colore e aroma. In questo caso è sufficiente mescolare gli ingredienti, di tanto in tanto, ed aggiungere una manciata di fiori colorati, se occorre aggiungendo oli essenziali. Iniziamo con la procedura: versiamo nel mortaio le spezie ed il fissativo e riduciamo il tutto in polvere con il pestello. Possiamo effettuare questa operazione anche in una ciotola resistente. Se preferiamo mantenere alcuni elementi particolarmente decorativi interi, li aggiungeremo successivamente. Nei limiti del possibile, è sempre preferibile sminuzzare gli ingredienti al momento.

45

Mettiamo dunque il contenuto del mortaio nella ciotola ed aggiungiamo 10 gocce di oli essenziali, mescolando fino ad assorbimento. La scelta dell'aroma degli oli dipende dai gusti personali. Aggiungiamo anche gli altri ingredienti di base. Dopo aver amalgamato delicatamente e a lungo la miscela con il cucchiaio di legno, versiamola nel vaso a chiusura ermetica. Riponiamo il recipiente al buio per qualche settimana, ricordando di mescolare ogni due o tre giorni in modo da favorire la compenetrazione delle varie fragranze.

Continua la lettura
55

Il pot pourri di erbe e fiori è ufficialmente pronto. Se preferiamo realizzare una miscela che comprenda anche elementi decorativi di una certa dimensione, inseriremo questi in una parte della miscela già maturata, chiudendo poi il tutto per 2 settimane circa in un grande sacchetto paraffinato. Scuotiamo con vigore il sacchetto chiuso ogni due giorni per rimescolarne il contenuto. Passato il periodo necessario, deponiamo la nostra composizione in una bella ciotola di ceramica delle dimensioni adeguate, e posizioniamola nel luogo che desideriamo abbellire.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come realizzare una saponetta semplice con scaglie di sapone vegetale

A volte realizzare in casa in maniera semplice un regalo per una persona a cui teniamo è il modo migliore per ottenere buoni risultati, mettendoci alla prova ed avendo soddisfazione! E sicuramente la nostra idea sarà originale e il nostro pensiero unico!...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare un doccia schiuma naturale

Per avere degli splendidi momenti di relax a fine giornata, non c'è niente di meglio di una bella doccia o di un bagno caldo distensivi. Se poi i prodotti che si utilizzano sono naturali ed a basso costo, la coccola è ancora più gratificante e gradita....
Prodotti di Bellezza

Come realizzare un sapone profumato

I saponi delle profumerie o dei supermercati allettano per la particolare fragranza, il colore e le forme più svariate. Arricchiti di creme idratanti, contengono purtroppo anche un mix di sostanze non naturali e talvolta aggressive. Per tale motivo spesso...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare una crema solare fai da te

Con l'arrivo della bella stagione la nostra pelle ha bisogno di essere tutelata dall'aggressività dei raggi solari. Per questo motivo è sempre consigliabile applicare una crema protettiva, sia al mare che in città. In commercio ormai ce ne sono tantissime,...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare fanghi anticellulite fai da te

Gli inestetismi della cellulite, sono la cosa che le donne temono di più. Ma che cosa causa la cellulite? L'accumulo di acqua, grassi e tossine nei tessuti di alcune parti del corpo, come cosce, glutei e fianchi, unite ad una dieta ricca di grassi e...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare uno scrub naturale per i piedi

I piedi sono una parte molto delicata del nostro corpo e se non trattati in modo adeguato possono essere soggetti a conseguenze sgradevoli e talvolta dolorose. La zona maggiormente esposta è quella dei talloni che se non idratati o curati tendono a indurirsi...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare un trucco da sera in pochi minuti

Molto spesso il tempo per prepararsi è davvero poco ed è facile arrivare in ritardo ad un appuntamento. Non sempre, però, è possibile prendersela comoda e, dunque, è necessario accelerare i tempi per arrivare in orario. Le donne in particolare dedicano...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare un dopobarba naturale

Una pelle radiosa e in salute è il risultato di tanti piccoli accorgimenti indispensabili. Per mantenerla sempre in splendida forma è necessario mantenerla idratata, detersa e naturalmente nutrita. Anche se le donne tendono a dedicare maggiori attenzioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.