come realizzare i colpi di sole a casa

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Come avrete potuto leggere nel titolo della guida che ora andremo a sviluppare, ci occuperemo di spiegarvi, nei tre passi che la comporranno, come poter riuscire a realizzare i colpi di sole direttamente a casa vostra. Possiamo incominciare immediatamente con quest'argomentazione che ritengo essere particolarmente interessante.
I colpi di sole sono la soluzione ideale per chi desidera rinnovare il proprio look senza stravolgere in modo radicale il proprio colore di capelli naturale. Grazie alle striature infatti, i colpi di sole regalano un look molto naturale e brillante, oltre al fatto che, in termini di ricrescita, sono più semplici da gestire rispetto ad una tinta tradizionale. Non è necessario spendere grandi cifre dal parrucchiere, i colpi di sole si possono realizzare anche a casa. In questa guida vedremo infatti come farli autonomamente in modo semplice e veloce. Ora, possiamo incominciare dalle componenti di cui avrete bisogno per realizzare i colpi di sole a casa vostra: una soluzione d'acqua ossigenata da venti o trenta volumi (se i vostri capelli sono piuttosto rovinati meglio optare per i 20 volumi), una bustina di polvere decolorante, della carta stagnola, un pettine a coda, una tinta riflessante del colore scelto, due bacinelle. Chiaramente, non dovrete assolutamente fare a meno dei classici guanti di plastica e anche di un asciugamano, magari vecchio, che andrete ad appoggiare sulle spalle. Entrambi i componenti avranno la funzione di non farvi sporcare.

26

Occorrente

  • 60 g di polvere decolorante con 60 ml di acqua ossigenata a 20 o 30 volumi
  • tinta riflessante
  • carta stagnola
  • un pettine a coda
  • guanti di gomma, asciugamano
  • due bacinelle
36

La preparazione ai colpi di sole

Per poter riuscire a ottenere un risultato davvero ottimo, dovrete preparare i vostri capelli con due settimane di anticipo, andando a utilizzare delle fiale specificatamente dedicate e una maschera con funzione ristrutturante, che dovrete lasciare in posa. Così facendo, i vostri capelli avranno una resistenza più ampia e, conseguentemente, saranno maggiormente ricettivi alla colorazione. Sia nel periodo precedente i colpi di sole che in quello immediatamente successivo sono da evitare permanenti e stirature chimiche in quanto le fibre capillari necessitano di un periodo di riposo per poter riacquistare tutta la lucentezza originaria. Infine, è da ricordare che i colpi di sole vanno realizzati sui capelli asciutti, preferibilmente a distanza di due o tre giorni dall'ultimo lavaggio.

46

La preparazione degli ingredienti

Dovrete incominciare la procedura andando a preparare una bacinella con all'interno una bustina di polvere decolorante da sessanta grammi, per poi aggiungerci sessanta millilitri di acqua ossigenata, o a venti volumi o a trenta volumi. La scelta dipenderà dalla condizione dei vostri capelli. Successivamente, dovrete mescolare il composto molto bene, fino a quando otterrete una consistenza cremosa e omogenea e lasciare riposare il tutto per qualche minuto. Nel frattempo, con un pettine a coda, dividere i capelli in tante piccole sezioni, fermandole con dei beccucci, mollette o quello che avete in casa. Ogni sezione andrà poi suddivisa in ciocche molto sottili, sempre con l’aiuto del pettine a coda. Appoggiare le ciocche su un rettangolo di carta stagnola e stendere su di esse e l’emulsione decolorante, dalle radici fino alle punte. Chiudere quindi i capelli trattati nella stagnola, ripiegandola su se stessa.

Continua la lettura
56

La stesura della tinta e il lavaggio

La precedente procedura andrà ripetuta per tutte le sezioni restanti di capelli. Lasciare quindi agire per circa 15-20 minuti, a seconda del grado di schiaritura desiderato. Trascorso il tempo di posa, togliere tutte le stagnole e procedere sciacquando molto bene i capelli, assicurandosi di rimuovere ogni residuo di prodotto. Preparare quindi in una seconda ciotola la tinta riflessante che servirà ad uniformare il colore, seguendo le indicazioni riportate sulla confezione. Proseguite stendendo la tinta e lasciandola in posa per il tempo che troverete indicato nelle istruzioni, per poi risciacquare molto accuratamente. Quando tutti i residui di colore saranno stati eliminati, potrete proseguire con un lavaggio classico e all'asciugatura successiva.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come Dare Ai Capelli Castani Dei Colpi Di Luce Naturali

A fine estate è facile, purtroppo, ritrovarsi con i capelli un po' sfibrati. Il sole estivo, il caldo, l'acqua salata del mare possono rendere i capelli opachi e senza lucentezza. Spesso però è anche colpa di trattamenti aggressivi con prodotti chimici....
Capelli

Come scegliere il colore dei colpi di sole

A chi di noi non è mai venuto in mente, almeno una volta nella vita, di affidare la chioma a un parrucchiere esperto e affidabile che sapesse come domarla e come darle nuova vita con un nuovo taglio, un nuovo colore o una nuova acconciatura? Chi più...
Capelli

come fare i colpi di luna ai capelli

I colpi di luna sono l'opposto dei colpi di sole, un effetto che scurisce la capigliatura di uno-due toni rispetto alla base chiara del capello: castano sul biondo, cioccolato sul castano oppure il tono più vicino a quello presente sulla radice dei capelli....
Capelli

Come fare i colpi di sole in casa

Tenere in ordine i propri capelli è importante per tante persone, in particolare per le donne. Provare un nuovo taglio o un nuovo colore regala un pizzico di novità alle nostre giornate. Cambiare questi piccoli aspetti della nostra immagine migliora...
Capelli

Come realizzare una treccia particolare

La moda nelle acconciature è sempre in evoluzione e offre effetti e tagli di capelli ogni volta differenti e molto attuali. In effetti, il modo di tenere i capelli è assai importante come anche l'attenzione dovuta verso gli stessi e il cuoio capelluto....
Capelli

5 consigli per fare le meches

Cambiare il colore dei propri capelli è un'esigenza che prima o poi sente la maggior parte delle donne. L'idea è quella di cambiare, di illuminare il proprio viso magari avvolto da capelli troppo scuri o semplicemente di dare un tocco in più al vecchio...
Capelli

Come realizzare il rose bun

Quando bisogna recarsi in un posto abbastanza formale dove è necessario avere un certo tipo di abbigliamento per sfoggiare una certa eleganza, è anche importante curare l'aspetto estetico, creando delle acconciature ordinate e chic sui capelli. I capelli...
Capelli

Come realizzare una coda anni '60

Gli anni '60 sono stati anni luminosi, in cui è stato rivoluzionato sia il modo di vestire che la musica. Per non parlare poi del boom economico e del processo tecnologico galoppante. Ma tutte le amanti della moda e del look, lo ricorderanno per le acconciature...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.