Come realizzare dei gioielli da vecchie cerniere

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Navigando nel web, ci si accorge della vasta produzione di monili alternativi, prodotti con i mezzi e gli oggetti più disparati, spendendo poco o talvolta, proprio nulla e ricavando dei gioielli veramente molto piacevoli. Creare dei gioielli adottando vecchie cerniere lampo, non è un concetto comune a molte persone, ma con manualità e fantasia, potranno nascere dei monili originali molto belli: ecco dunque come realizzare questi gioielli!

25

Occorrente

  • Cerniere lampo
  • forbici e tronchesine
  • colla a caldo
  • gancetti
35

Utilizzo di due cerniere

Una tecnica molto semplice per creare bracciali, orecchini, pendenti e collane, consiste nel dividere in due le vecchie cerniere lampo ed arrotolarle su se stesse. Sono da preferire le cerniere in metallo a quelle in plastica, più delicate e meno resistenti. Occorreranno delle pinze per poter togliere il cursore.

45

Realizzazione di un ciondolo

Per rifinire una cerniera lampo che funge da ciondolo, è necessario munirla di un gancetto, utilizzando del tessuto o della pelle opportunamente tagliata a misura e fatta aderire sempre utilizzando la colla a caldo. Accoppiando vari rotoli ottenuti con le cerniere, si potranno creare degli effetti visivi molto gradevoli e fantasiosi. Inoltre, per monili dall'effetto estetico diverso, si potrà procedere al taglio di quasi tutto il tessuto della cerniera, dando maggior risalto solo alla parte metallica della stessa. Con un po' di pratica, si riusciranno a creare dei lavori molto belli, impiegando poco tempo e a costi contenuti. Con le pinze, si dovrà cercare di aprire in due la cerniera eliminando il cursore, sono da preferire delle cerniere medie e corte, quelle molto lunghe andranno divise in più parti uguali o differenti utilizzando delle forbici e tagliando la cerniera in vari punti, intervenendo tra i dentini in metallo.

Continua la lettura
55

Realizzazione di gioielli

Per realizzare un anello con la cerniera lampo, è necessario prendere la misura del dito in questione, prendere la cerniera e bloccarla all'estremità con un gancetto. Aprire e chiudere l'anello con il cursore; volendo è possibile realizzare anche un anello intrecciato, utilizziamo due cerniere (anche di colore differente) e blocchiamole tra di loro a croce, con un punto di colla a caldo. Per quanto riguarda la realizzazione degli orecchini è possibile rivestire degli orecchini a cerchio di cui già si è in possesso oppure incollare dei punto luce all'estremità delle cerniere e realizzare degli orecchini pendenti. Volendo è possibile realizzare anche una collana unendo dell'elastico a molla e lati della cerniera e bloccandolo con dei piccoli punti nascosti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come riparare le cerniere degli occhiali

Gli occhiali sono sempre indispensabili sia se si tratta di proteggere gli occhi dai raggi ultravioletti del sole che per la vista, e quindi se si rompono bisogna immediatamente provvedere alla riparazione. A tale proposito in questa guida ci preoccupiamo...
Accessori

Cura dei gioielli: 10 errori da evitare

I gioielli sono i migliori amici delle donne, lo sanno tutti, lo cantava Marylin Monroe, e lo pensano ancora tante donne. Un gioiello è per sempre, è un ricordo, un regalo, una gioia, uno sfizio, un modo d'essere. Un gioiello è moltissime cose, è...
Accessori

Come abbinare i colori dei gioielli

Una delle cose che amiamo di più noi donne è sicuramente avere un outfit che ci soddisfi.ub">Quando troviamo un capo che si adatta perfettamente al nostro corpo e al nostro stile, ci dedichiamo poi alla scelta dei gioielli da indossare per impreziosirlo.Spesso...
Accessori

Come pulire i tuoi gioielli

All'interno di questa guida andremo a occuparci di gioielli. Nello specifico, come avrete sicuramente già letto nel titolo della guida, ci concentreremo su come si debbano pulire i tuoi gioielli. La guida sarà composta da un passo introduttivo alla...
Accessori

Come pulire i gioielli d'avorio

All'interno di questa guida andremo a parlare di gioielli. Più specificatamente, ci concentreremo sui gioielli d'avorio, cercando di dare una risposta soddisfacente a questa ricorrente domanda su di esso: come bisogna pulire i gioielli d'avorio? Buona...
Accessori

Come pulire i gioielli di acciaio

Oggi più che l'oro o l'argento, vanno molto di moda i gioielli d'acciaio, accessori pratici, che con un costo inferiore danno un tocco di eleganza e particolarità ad ogni outfit. Tuttavia, per il materiale di cui sono fatti, tali tipi di gioielli sono...
Accessori

Come lucidare i gioielli con il dentifricio

I gioielli sono il punto debole di ogni donna, ne vogliamo sempre di più, sempre di più belli e più luccicanti e costosi. Non tutti purtroppo possiamo permetterci di cambiarne così frequentemente, comprandone sempre di nuovi. Altri, invece, tengono...
Accessori

Come applicare gioielli adesivi sul corpo

Nella grande galassia della moda si sta sempre più diffondendo l'uso di applicare direttamente sulla pelle dei piccoli, quanto preziosi, gioielli adesivi. Si tratta di una tecnica dalla modalità non invasiva, come invece accade nel caso di un piercing...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.