Come realizzare dei ciondoli con pietre o sassi

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Ognuno di noi indossa un qualche tipo di accessorio per apparire più bello ed interessante agli occhi delle altre persone. Solitamente si indossa qualche ciondolo, regalato da qualcuno o che ci ricorda qualche persona cara o evento particolare della nostra vita. Capita spesso, mentre si sta passeggiando al mare lungo la riva, di trovare dei sassi la cui forma e colore ci colpiscono particolarmente. O magari facendo shopping ci si imbatte non di rado in particolari pietre dure che colpiscono il nostro occhio catturando la nostra attenzione. Sarebbe bello fare di queste pietre dei ciondoli da indossare ogni volta che si vuole. Se anche voi vi siete trovate spesso in questa situazione, leggete la guida che sto per proporvi e saprete come realizzare un ciondolo con le vostre mani e in tutta facilità. Mettiamoci quindi all'opera e vediamo come fare.

26

Occorrente

  • un sasso o una pietra
  • 1 anello fine e piccolo di metallo
  • filo di ferro di medio spessore ma molto malleabile
  • filo di ferro fine e resistente ma non troppo rigido
  • 1 tronchesino
  • 1 pinza
  • catenina o cordoncino
36

Iniziate procurandovi tutto il necessario. Potete trovare tutto in qualsiasi negozio di hobbistica dove, specificando le vostre esigenze, sapranno darvi il giusto materiale. Per cominciare bisogna prendere il fil di ferro (circa cinquanta centimetri o più) e dopo infilarci un anellino di metallo. Fissate quest'ultimo piegando una delle tre estremità a circa due o tre centimetri dall'altra; fate attenzione a ottenere una forma ad uncino). Adesso girate con la parte più corta il filo rimanente tutt'attorno alla parte lunga del fil di ferro. Questo bloccherà l'anellino. Per rendere questa chiusura più sicura, potreste girare un fil di ferro meno spesso intorno al gancio che avete creato.

46

Terminata questa prima parte di lavoro, dovreste ottenere un fil di ferro lungo con alla fine un anellino che servirà da bloccaggio. Avvolgete adesso il sasso o la pietra con il filo facendolo partire dal gancio e attorcigliateci intorno il fil di ferro. Per questa fase del lavoro meglio utilizzare il filo più grosso e malleabile. Dopo aver ultimato quest'operazione, tagliate il filo alla fine lasciando cinque o sei centimetri di scarto oltre la vostra pietra.

Continua la lettura
56

Iniziando dal punto in cui il filo è stato tagliato, attorcigliare il filo su se stesso creando una sorta di chiocciola e posizionatela in modo che aderisca al fondo del sasso. Ecco creata una base stabile che permetterà alla pietra di non scivolare dal basso. Una volta conclusi tutti i passaggi, se volete, potete abbellire il tutto usando ancora un fil di ferro più sottile decorato con perline. Basterà inserire queste ultime nel nuovo filo e poi utilizzarlo per avvolgere il ciondolo come più vi piace. Per indossarlo e portarlo sempre con voi, basterà Inserire il ciondolo in una catenina per collana o per bracciale. In alternativa alla catenina potreste utilizzare un cordoncino nero.
Per realizzare un ciondolo esistono diverse tecniche e diversi modi, quello di usare i sassi è uno di questi. Basterà davvero poco per tirare fuori idee originali e realizzare dei ciondoli dall'aspetto caratteristico con i dei semplici sassi. Seguendo le istruzioni di questa guida avrete un'aiuto in più per procedere nel modo corretto. Non mi resta che augurare buon divertimento.
Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come realizzare un bracciale di pietre dure

Se siamo alla ricerca di un bracciale particolare, da indossare per un particolare evento, ma dopo aver cercato in moltissimi negozi non siamo riusciti a trovare quello che desideravamo, non dovremo assolutamente preoccuparci. Per risolvere questo problema...
Accessori

Come fare ciondoli per collane in stile etnico

Da qualche anno a questa parte, si è diffusa la moda di indossare gioielli che ricordino luoghi lontani ed esotici. Per respirare le atmosfere affascinanti dell'Africa o dell'Oriente, nulla è meglio di un piccolo accessorio da poter portare sempre con...
Accessori

Come pulire pietre e coralli

Se sei un appassionato collezionista di pietre, come il quarzo rosa o bianco, la serpentina e altre di questo tipo e di coralli, pulirli dopo un po' diventa necessario per la polvere che si accumula, soprattutto se le pietre sono sfaccettate, non sono...
Accessori

Le pietre per allontanare l'ansia

In natura esistono pietre che si distinguono per la loro bellezza. Ovviamente esse subiscono dei trattamenti e nella maggior parte dei casi vengono utilizzate per adornare i gioielli. Ognuna di essa si distingue per colore, forma e taglio. Le pietre vengono...
Accessori

Pietre per attirare l'amore

Non tutti sono a conoscenza del fatto che alcune pietre, anche abbastanza comuni, sono in grado di attirare l'amore. Ogni pietra ha infatti delle proprie caratteristiche che, usate nel modo adeguato come indicato nella cristalloterapia, possono determinare...
Accessori

Come realizzare una collana con dei fili di lino e seta

Se vogliamo realizzare una deliziosa collana dai colori e materiali freschi ed estivi, ecco un'ottima idea da seguire. Attraverso i fili di lino e seta riusciremo a realizzare una collana, a cui annoderemo delle pietre dure, dai toni che vanno dal viola...
Accessori

Come realizzare una sciarpa gioiello

In quasi tutti gli armadi delle donne è possibile trovare una sciarpa gioiello. Si tratta di un accessorio estremamente alla moda, che combina il tessuto a ciondoli, catene, pendenti e pietre di ogni dimensione, colore e forma. Realizzarne una con le...
Accessori

Come realizzare un fermacravatta

I fermacravatte, come del resto dice il nome, sono piccoli accessori in metallo che servono a tenere ferma la cravatta ancorandola a un lembo della sottostante camicia. Il loro periodo di gloria si ebbe nei primi anni del Novecento, quando l’utilizzo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.