Come rassodare l'interno coscia

tramite: O2O
Difficoltà: media
116

Introduzione

Una delle zone assoggettate al rilassamento precoce è indubbiamente la parte alta e interna degli arti inferiori, la quale deve essere mantenuta costantemente tonica e viene spesso trascurata nelle decisioni riguardanti gli allenamenti e le attività sportive da praticare.
Nella presente dettagliata e semplice guida di fitness che ho il piacere di enunciare nei passaggi successivi, pertanto, cerco di spiegarvi perfettamente come bisogna rassodare correttamente la zona critica dell'interno coscia: compiendo una buona preparazione atletica, riuscirete senz'altro ad ottenere il risultato desiderato.

216

Occorrente

  • Tappetino di gomma
  • Esercizi fisici
316

Molto importante è un regime alimentare non troppo dimagrante: se la vostra dieta è varia e cercate abitualmente di rispettare i classici suggerimenti relativi al mantenersi in buona salute anche a tavola, dovrete tentare per alcune settimane di accrescere leggermente la quantità di proteine (consumando più carne e legumi), in modo da sostenere anche i fasci muscolari dell'interno coscia.

416

Le creme idratanti e i massaggi non fanno sicuramente miracoli, ma sono in grado di riuscire a mantenere la cute dell'interno coscia ben idratata, più elastica e compatta.
Per rallentare al meglio la naturale degenerazione dei tessuti e rassodare efficacemente la parte alta e interna delle gambe, vi consiglio di usare una crema a base di acido ialuronico o alghe marine, le quali hanno proprietà rigeneranti e rassodanti.

Continua la lettura
516

Naturalmente, è sempre fondamentale prevenire la rilassatezza dei tessuti generata dagli improvvisi incrementi e riduzioni del peso corporeo.
Questa prevenzione si può mettere in atto svolgendo continuamente degli esercizi fisici capaci di mantenere tonificato l'intero corpo umano (compreso anche l'interno coscia) e ritardare abbastanza il normale cedimento di tutti i fasci muscolari.

616

Un primo esercizio fisico che potrete eseguire consente di riattivare la circolazione sanguigna e prevede l'esecuzione di tre serie consecutive da quindici movimenti.
Dopo esservi sdraiati a terra in posizione supina, dovrete allungare gli arti inferiori, distendere le gambe verso l’alto e cominciare ad aprirle e chiuderle entrambe in modo lento, cercando di divaricarle ogni volta leggermente di più.

716

Per riuscire a contenere i cedimenti tra le ginocchia e l'interno coscia, dovrete sdraiarvi ancora a terra in posizione supina, alzare le gambe finché non create un angolo retto, collocare le mani all'interno delle ginocchia, divaricare gli arti inferiori e iniziare a chiuderli eseguendo contemporaneamente una leggera pressione verso l'esterno con entrambe le mani: ripetete le seguenti operazioni facendo tre serie da dieci movimenti.

816

Per rassodare al meglio l'interno coscia, è possibile effettuare anche un esercizio fisico capace di levigare il grasso superfluo e far ritrovare l’elasticità alla pelle umana, purché vengano ripetute tre serie da dieci movimenti.
Partendo da una posizione supina assunta sul pavimento, alzate gli arti inferiori finché non create un angolo di 90°C, divaricate le gambe, collocate le mani all'esterno delle ginocchia e cominciate ad aprire gli arti inferiori eseguendo anche una delicata pressione verso l'interno con le mani.

916

Per rassodare l'interno coscia assottigliando la sua circonferenza, dovrete sdraiarvi a terra, mettervi sul fianco destro, accavallare l'arto inferiore sinistro sulla gamba destra mantenendo il piede sul pavimento e sollevare l'arto inferiore destro allungato a circa 30°C da terra.
Ripetete tutte le operazioni appena descritte anche dall'altro fianco e mi raccomando di compiere tre serie da 20 movimenti per ciascun lato del vostro corpo.

1016

Per rassodare l'interno coscia e riuscire a tonificare contemporaneamente i muscoli addominali, dovrete sdraiarvi a terra in posizione supina, tenere un pallone da calcio tra gli arti inferiori flettendo le ginocchia, cominciare a sollevare entrambe le gambe verso il petto e ritornare nuovamente alla collocazione di partenza: anche in questo caso, ripetete tre serie da dieci movimenti di questo genere di esercizio fisico.

1116

Se desiderate rassodare l'interno coscia drenando la ritenzione che appesantisce le gambe, dovrete sedervi sulla sedia o panca, tenere nuovamente un pallone da calcio tra gli arti inferiori, chiuderli lentamente facendo delle pressioni leggere con le gambe e rilasciare senza far cadere la palla: le serie di questa tipologia di esercizio fisico devono essere sempre tre e ciascuna di esse deve essere composta da quindici pressioni.

1216

Lo squat rappresenta un esercizio fisico davvero completo, in quanto agisce su numerosi muscoli con pochissimi accorgimenti.
Per l'interno coscia, divaricate gli arti inferiori quanto le spalle, rivolgete le punte dei piedi verso l'esterno, compiete almeno una decina di piegamenti, concedetevi una breve pausa e ripetete le stesse azioni per altre due volte: l'obiettivo finale è quello di arrivare a venti flessioni in avanti continui.

1316

Anche le spinte laterali interne sono importanti, qualora vengano fatte tre serie da venti movimenti per ciascun arto inferiore: rimanendo in piedi, dovrete flettere un pochino la gamba sinistra/destra, tendere l'arto superiore sinistro/destro verso l'esterno, sollevare leggermente il piede destro/sinistro in avanti tenendolo a martello, portarlo verso sinistra/destra e ritornare con il piede davanti a voi.
Nel caso in cui vogliate enfatizzare di più questo esercizio fisico, potrete mettervi due leggeri pesi alle caviglie.

1416

Lo stretching aiuta molto a rassodare l'interno coscia e risulta funzionale anche per distendere bene la muscolatura, purché venga eseguito per tre o quattro volte al giorno.
Dopo esservi sdraiati a terra con la pancia verso l'alto, dovrete sollevare i pedi, mettere gli arti inferiori perpendicolari al pavimento, divaricare lentamente le gambe finché non sentite tirare i fasci muscolari, rimanere in questa posizione per alcuni secondi e poi richiudere gli arti inferiori.

1516

Guarda il video

1616

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per rassodare l'interno coscia, avrete l'opportunità anche di eseguire un programma "casalingo", che preveda di compiere dei semplici esercizi fisici direttamente a casa oppure in palestra, i quali consentano un lavoro muscolare incentrato nella zona critica.
  • Se avete problemi di equilibrio nello svolgimento delle spinte laterali, adoperate la mano destra per trovare un appoggio.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

Come rassodare e sostenere il seno

Il seno è una parte molto importante per ogni donna e prendesene cura è un rituale che difficilmente si può rinunciare. Con gli anni che passano questa parte del corpo tende a rilassarsi, un po' per l'età e un po' per questione di allattamento che...
Cura del Corpo

Consigli per rassodare gli zigomi

Gli zigomi, come tutte le parti del corpo, sono costituite da muscoli e ossa. Quando vogliamo migliorare il nostro aspetto fisico, cerchiamo di farlo in modo naturale allenando appunto i muscoli. Anche per gli zigomi, la regola è la stessa e quindi se...
Cura del Corpo

Oli naturali per aumentare il seno

I rimedi naturali sono la soluzione ideale per chi desidera ottenere dei risultati efficaci senza ricorrere ad eventuali trattamenti chimici. In particolare per aumentare e rassodare il seno si può ricorrere all'utilizzo di oli naturali, i quali garantiscono...
Cura del Corpo

Come utilizzare il guanto di crine

Prendersi cura del proprio corpo è molto importante, le donne questo lo sanno molto bene. Infatti utilizzano qualsiasi mezzo per poter apparire belle e in salute. Ma il problema della pelle non è solo una cosa che riguarda le donne, ma anche uomini...
Cura del Corpo

Come fare un impacco tonificante per il seno

La pelle del decolleté è sottile e delicata e può così tendere a secchezza e cedimenti, soprattutto se non si pratica dell'attività fisica mirata, per mantenere tonici i muscoli sottostanti, e se non la si protegge adeguatamente dai raggi uv con...
Cura del Corpo

Rimedi naturali contro la cellulite

In questo articolo vogliamo cercare di dare una mano a tutte le nostre lettrici, che sono appassionato del benessere e della bellezza, a capire quali sono i rimedi naturali, che possono essere adottati da noi, contro il problema della cellulite. Dobbiamo...
Cura del Corpo

Come ringiovanire il viso in modo naturale

Gli anni trascorrono per tutti e, con l'utilizzo sempre più insistente della chirurgia estetica, molto spesso ci si ritrova alla ricerca di qualsiasi mezzo possibile che ci possa aiutare a combattere i segni del tempo. Avviene in particolar modo per...
Cura del Corpo

Esercizi di ginnastica facciale

Come per tutti i muscoli che compongono il nostro corpo, anche per quelli della faccia è molto importante mantenerli in allenamento per far sì che siano sempre tonici e privi di rughe. Ma non solo, svolgere questo tipo di esercizi è inoltre importante...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.