Come pulire un portachiavi in cuoio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il cuoio è uno dei materiali con cui sono costituite la maggior parte delle borse di qualità. Con il cuoio, è anche possibile realizzare diversi oggetti come portachiavi, borsellini, portafogli, astucci, scarpe, ecc.. Il cuoio ha una pelle molto delicata e può purtoppo di rovinarsi se viene a contatto con liquidi, con acqua o con agenti chimici. Anche l'usura e il continuo utilizzo del cuoio, può completamente rovinarlo e macchiarlo, ed è per questo, che è necessario sempre provvedere ad una pulizia immediata e profonda per non rovinarlo completamente. Se avete un piccolo portachiavi in cuoio e non avete idea di come pulire ogni angolo della pelle, ecco cosa dovrete fare.

27

Occorrente

  • Grasso per pelle o per cuoio, spazzola per cuoio, colore per cuoio.
37

I portachiavi in pelle sono spesso utilizzati per inserire le chiavi di casa o dell'automobile e molto spesso, tenendo sempre le chiavi in mano, la pelle del vostro portachiavi può sicuramente rovinarsi e macchiarsi completamente per la continua usura. Per poter pulire profondamente il cuoio, è necessario procurarsi i materiali adatti per la pulizia della pelle. Evitate sempre di utilizzare sostanze chimiche direttamente sulla pelle. Dimenticate l'idea di utilizzare qualsiasi tipo di sgrassatore, candeggina o altri prodotti corrosivi e dannosi per la pelle. Acquistate sempre un apposito grasso per la pulizia del cuoio in negozi specializzati e procuratevi mi sempre una spazzola a setole morbide per non graffiare il cuoio.

47

Per la pulizia del vostro portachiavi in cuoio procuratevi un un batuffolo di cotone e immergetelo leggermente nel grasso adatto al cuoio. Con un movimento rotatorio pulite tutta la superficie del vostro portachiavi, strofinando leggermente tutta la pelle fino a lucidarla completamente. Il grasso riuscirà ad eliminare ogni macchia e ogni traccia di sporcizia presente sul cuoio. Se preferite potete utilizzare una spazzola a setole morbide per poter strofinare il cuoio in maniera più precisa e per evitare di lasciare aloni. Potete ripetere l'operazione più volte, in modo tale da poter pulire profondamente tutta la pelle del portachiavi fino a renderlo completamente nuovo.

Continua la lettura
57

Per lucidare il cuoio inoltre, è possibile acquistare delle spazzole dotate di un panno in grado di eliminare ogni traccia di grasso in eccesso. Potete inoltre colorare nuovamente il cuoio fino a renderlo completamente nuovo e pulito utilizzando gli appositi colori per la pelle da utilizzare sempre con dei batuffoli di cotone morbidi.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non utilizzate mai candeggina sul cuoio.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come pulire un portachiavi in fimo

Il fimo è una pasta modellabile che si usa di solito nella creazione di orecchini, portachiavi e bijoux, ma anche per la lavorazione di altri vari oggetti. Viene venduto nei negozi di fai da te ed è diventato una vera e propria moda seguita con passione...
Accessori

Come pulire il cuoio

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di pulizia. Nello specifico, come avrete già potuto comprendere attraverso la lettura del titolo stesso della nostra guida, ora andremo a spiegarvi Come pulire il cuoio.Pulire i nostri vestiti ed...
Accessori

Come pulire le scarpe di cuoio e pelle

Tutte le scarpe con il tempo tendono a sporcarsi e non risulta sempre facile riuscire a pulirle correttamente. Ci sono molti tipi di calzature, realizzate con diversi tipi di materiali; per poter eliminare ogni traccia di sporco da ognuna di loro dobbiamo...
Accessori

Come pulire i cappelli di cuoio

Solitamente, i materiali più delicati, sono anche i più raffinati e di conseguenza anche i più costosi. Per questo tipo di tessuti, si rende necessaria una buona manutenzione che mantenga inalterate le qualità dei materiali e li conservi più a lungo....
Accessori

Come realizzare un portachiavi in fimo

Un'idea regalo, sempre utile e ben accetta, è un portachiavi. E chi ha di un pizzico di civetteria, ama possederne diversi, di vario tipo. Ma, anziché acquistarli, perché non costruirne uno con le proprie mani assolutamente personalizzato? A tale scopo,...
Accessori

Come realizzare un portachiavi con i charms

Il mondo del fai da te sta spopolando a macchia d'olio oggigiorno in quanto, con la crisi economica che stiamo vivendo, risparmiare diventa sempre più una necessità. Tra le tante varianti di homemade c'è quella di realizzare accessori e bijoux come...
Accessori

Come realizzare un portachiavi in stoffa

L'arte del fai da te rappresenta senza dubbio uno dei passatempi più apprezzati al mondo. Creare degli oggetti da soli infatti non solo è molto divertente ma aiuta anche a rispettare l'ambiente e risparmiare una certa quantità di denaro. Ci sono tantissimi...
Accessori

Come Creare Un Portachiavi A Catena Utilizzando Le Linguette Delle Lattine Delle Bibite

In questa guida vedremo come creare un portachiavi a catena utilizzando le linguette delle lattine delle bibite. Vi è venuto in mente magari l'idea di creare qualcosa che sia carino riciclando materiale che usate comunemente. Per caso vi è mai capitato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.