Come pulire un bracciale in silicone

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Come pulire un bracciale in silicone

Negli ultimi anni, i bracciali con il cinturino in silicone hanno riscontrato un notevole successo divenendo un accessorio moda molto apprezzato specialmente dai più giovani. Resistenti, colorati ed impermeabili, questi accessori presentano numerosi vantaggi rispetto a quelli realizzati in altri materiali. Risultano infatti leggeri, alla moda, impermeabili e resistenti ad ogni tipo di temperatura. Inoltre il silicone essendo un materiale elastico sintetico, consente una maggiore adattabilità al polso donando un certo confort. Ma non è tutto! Essi sono anche ipoallergenici infatti indossarli non comporta nessuna possibilità di causare allergie ed irritazioni alla pelle. Tra le innumerevoli qualità dei bracciali in silicone, troviamo anche la possibilità di poterli lavare con estrema semplicità. A tal proposito, in questa breve guida troverete dei semplici ma validi consigli su come pulire un bracciale in silicone!

25

Acqua e sapone neutro

Una delle migliori tecniche per pulire al meglio i bracciali in silicone è sicuramente quella di adoperare acqua tiepida e sapone neutro. Per la scelta di quest'ultimo potete optare per quello che siete soliti usare, infatti la marca dal quale viene prodotto il sapone non fa alcuna differenza. Prendete quindi una ciotola di piccole dimenzioni, versate dell'acqua, aggiungete un cucchiaino di detergente ed immergete il bracciale. Lasciatelo a mollo per alcuni minuti e, trascorso il tempo necessario, sciacquatelo sotto il rubinetto. Dopo averlo accuratamente asciugato, il vostro accessorio tornerà come nuovo!

35

Ammoniaca

Se lo sporco presente sul vostro bracciale risulta essere molto resistente, potete adoperare l'ammoniaca al posto del sapone neutro. Questo prodotto consentirà di eliminare anche le macchie più persistenti. Per adottare questa tecnica, dovete agire come per la prima descritta, ma dovete diluire un cucchiaio di ammoniaca in acqua tiepida anziché il sapone neutro. È importante sottolineare che il prodotto non va applicato direttamente sul cinturino ma diluito in acqua.

Continua la lettura
45

Detergenti da evitare

Dopo avere indicato tutti i prodotti migliori per rendere il vostro bracciale di silicone sempre pulito e luminiso, adesso ci dedichiamo a tutti di detergenti da evitare per scongiurare di non rovinare il nostro accessorio! Per la pulizia del silicone è altamente sconsigliato l'uso di sostanze corrosive ed aggressive quindi non utilizzate mai la candeggina o liquidi contenente tale elemento. L'utilizzo di tali sostanze, farebbe certamente perdere la naturale lucentezza del silicone rendendo il bracciale opaco e di tonalità più chiara!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come creare il bracciale dell'amicizia: scoubidou

Gesti semplici e carini sono sempre apprezzati all'interno di un rapporto, e per rendere felice un nostro amico o una nostra amica non c'è nulla di più semplice che regalare qualcosa fatto con le nostre manine, dedicando a questo tutto il nostro tempo...
Accessori

Come fare un bracciale di cuoio intrecciato

La moda di indossare gioielli in pelle ha origini antichissime, probabilmente risalenti agli antichi egizi, maestri nell’arte della cura della persona e dell’ornamento del corpo. Perfetti per qualsiasi occasione, il bracciale in cuoio intrecciato...
Accessori

Come realizzare un bracciale di pietre dure

Se siamo alla ricerca di un bracciale particolare, da indossare per un particolare evento, ma dopo aver cercato in moltissimi negozi non siamo riusciti a trovare quello che desideravamo, non dovremo assolutamente preoccuparci. Per risolvere questo problema...
Accessori

Come realizzare un bracciale di perline

Siete alla ricerca di un accessorio femminile, colorato ed economico? Avete girato in negozi di gioielleria e bigiotteria ma non avete trovato niente di particolarmente soddisfacente per i vostri gusti? La soluzione potrebbe essere una valida alternativa...
Accessori

Come realizzare un bracciale macramè

La realizzazione di piccoli bracciali è un classico per chi si cimenta per la prima volta nell'arte del fai da te. Infatti bracciali ed orecchini sono in genere le cose più semplici ed immediate. Ma non dimenticate che i bracciali possono essere realizzati...
Accessori

Come creare un bracciale portafortuna colorato

Ragazze, ragazzi, bambini e adulti non resistono davanti alla classica bancarella di bigiotteria varia e così riempiono i loro polsi di questi famosi braccialettini colorati che una volta indossati si devono tenere fino a quando non decidono di cadere...
Accessori

Come Creare Un Bracciale Con Le Cime Da Barca Ed I Nodi Marinari

I braccialetti portafortuna che i vecchi marinai intrecciavano con vecchie cime da barca, abbellendoli con nodi marinari, sono diventati oggi accessori di moda creativa e possono essere realizzati da chiunque sia dotato di pazienza, precisione ed abilità...
Accessori

Come pulire un anello d'oro

Gli accessori in oro, che siano collane, orecchini o bracciali, sono davvero belli e permettono di arricchire un look in modo unico, dando una luce speciale ad ogni viso o arricchendo un punto del corpo ma non sono sempre facili fa pulire. Scoprite come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.