Come pulire le borse di nappa

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

In questo breve manuale, vi spieghiamo come pulire le borse di nappa. In alcuni casi, potete avere l'intenzione di riportare al colore naturale tali borse. Un modo come un altro per ridarle valore e indossarle dopo un arco di tempo anche piuttosto lungo. Per riuscire nel vostro obiettivo, potete mettere in atto tecniche adeguate e utilizzare i prodotti giusti. Potete così ridare tono e lucidare le fibre contenute nelle borse. Seguite i nostri consigli.

28

Occorrente

  • Aceto
  • Bicarbonato di sodio
  • Anilina
  • Perossido di idrogeno
  • Alcool
  • Ovatta
  • Cera d'api
38

Vediamo come bisogna pulire le borse di nappa. In alcune circostanze, una borsa viene trattata con vernici per effettuarne una pulizia in maniera radicale. Per far tornare il pellame al suo aspetto originario, utilizzate alcuni solventi. Fate in modo che torni ad essere poroso ed opaco come un tempo. Sappiate però che la maggior parte delle pelli di nappa appaiono conciate. Di conseguenza, sono lucide già all'origine, cioè al momento in cui bisogna applicare le varie tonalità di colore.

48

Se si esegue inizialmente un trattamento a base di aniline nere e marroni, bisogna evitarne lo scolorimento tramite l'utilizzo di alcool. Di conseguenza, vi consigliamo di preparare una miscela che coinvolga proprio l'alcool. Quindi, aggiungete un pizzico di anilina in polvere e un po' di gommalacca. Creerete il presupposto per una lucidatura a tampone, uguale a quella adottata per le superfici dei mobili. Scoprite ancora come pulire le borse di nappa.

Continua la lettura
58

Per proseguire, sappiate che la maggior parte delle borse in nappa di vitello si caratterizza per una realizzazione in cena. Di conseguenza, non vi sono sostanze né protettive né lucidanti. Per eseguire la polizia, vi servirà un semplice batuffolo di ovatta. Imbevete quest'ultimo in una miscela di sapone liquido neutro, emulsionato e rimosso con un panno umido. Con tale sistema, farete tornare la borsa in perfetto ordine e pienamente pulita. Adesso, ridatele tono e applicate un po' di cera neutra con l'aiuto di un pennello. Quindi, fate essiccare e strofinate la superficie utilizzando un panno di lana.

68

Ecco altri semplici passaggi per pulire le borse di nappa. Se notate la presenza di macchie ostili, intervenite con sostanze capaci di rimuoverle. Fate attenzione al possibile scolorimento delle fibre. Inoltre, tenete conto del colore impostato inizialmente dalla casa produttrice. Dopo l'eliminazione di macchie ed aloni, applicate la cera. Quest'ultima dovrà essere necessariamente dello stesso colore della borsa.

78

Infine, vediamo alcuni prodotti perfetti per pulire le borse di nappa. Innanzitutto, potete servirvi degli smacchiatori universali di tipo chimico. In alternativa, ricorrete a sostanze naturali come il perossido di idrogeno, l'aceto o il bicarbonato di sodio, specialmente in caso di superfici ruvide e screpolate. Con tutte queste formule di pulizia e ripristino delle fibre della nappa, rimetterete a nuovo una borsa rimasta a lungo nel vostro armadio. Potrete inoltre abbinarla ad ogni capo di abbigliamento, senza alcun problema.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come pulire le borse in vernice

Le borse in vernice hanno sempre un certo fascino, anche se, purtroppo, essendo molto delicate, esse devono sempre essere trattate con estrema cura per scongiurare eventuali graffi, macchie di penna, di alimenti e di qualsiasi altra cosa che ne causano...
Accessori

Come pulire le borse e gli accessori in pelle

Le borse e gli accessori in pelle quali scarpe, cinture, braccialetti e via discorrendo, sono tra gli oggetti maggiormente usati e amati dalle donne di qualsiasi età. Per quale motivo?Perché un oggetto in pelle è pregiato ed elegante, adatto a qualsiasi...
Accessori

Come togliere il cattivo odore dalle borse

Le borse, specie da donne, contengono di tutto: dalla trousse alla barretta di cioccolato, dalle medicine ai salvaslip, dalle chiavi ai pezzi di riviste, dal telefono agli occhiali, fino alle banconote. Non c'è dunque da stupirsi che con l'andare del...
Accessori

Come decorare le borse di paglia

Un accessorio tipicamente estivo indossato delle giovani ragazze, è proprio la borsa di paglia: comoda, spaziosa, pratica, vivace, ma soprattutto è da diverse generazioni che la borsa di paglia riveste una particolare importanza tra i vari tipi di accessori....
Accessori

Borse: guida alla scelta dei modelli più comodi

Nell'armadio di ogni donna sono molti gli oggetti imprescindibili: dai vestiti alle scarpe, passando per i trucchi. Ma c'è un solo accessorio per il quale una donna non guarda al numero che possiede, acquistando sempre modelli nuovi: la borsa. Di tutti...
Accessori

Come pulire la pelletteria

La pelle viene impiegata per capi d'abbigliamento, calzature ed accessori raffinati e ricercati. Il materiale richiede trattamenti semplici ma regolari. In questa maniera, si manterrà sempre come nuovo e curato. La pulizia straordinaria prevede prodotti...
Accessori

Come pulire una pochette di tessuto

Le pochette, che sono le piccole borse che si usano solitamente di sera per uscire, sono tra gli accessori maggiormente delicati di una donna. Macchiare una pochette e poi cercare di pulirla non è per nulla una cosa semplice. Basta pensare ad un cocktail...
Accessori

Come pulire una borsa

Le borse sono di sicuro uno degli accessori maggiormente utilizzati giornalmente, a lavoro e nel tempo libero. Questi pratici oggetti tenderanno nel tempo ad essere soggetti a sporco ed usura. I segni del tempo o dell'utilizzo possono comprometterne la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.