Come pulire la pelletteria

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La pelle viene impiegata per capi d'abbigliamento, calzature ed accessori raffinati e ricercati. Il materiale richiede trattamenti semplici ma regolari. In questa maniera, si manterrà sempre come nuovo e curato. La pulizia straordinaria prevede prodotti ed attrezzature particolari, ma anche naturali reperibili in tutte le dispense casalinghe. In base alle macchie cambieranno le esigenze della pelletteria. Pulire oggetti come borse, giubbini, scarpe ma anche divani sarà un gioco da ragazzi.

27

Occorrente

  • oggetti in pelle, panno, sapone, cera, crema, olio di ricino, gelatina di petrolio bianca, shampoo naturale, amido di granturco, melassa, perossido di idrogeno, alcool denaturato, vasellina, gomma dell matita, buccia di banana, olio per bambini
37

Per pulire efficacemente un divano o una poltrona in pelle, sfruttare un panno inumidito con il sapone neutro. Sfregare una parte nascosta del complemento. Qualora rilasciasse il colore, non ha subito trattamento. Pertanto, provvedere con un?accurata pulizia. Applicare un prodotto nutriente per la pelle oppure utilizzare la cera o la crema. La pelle scura si manterrà in perfetto stato con l'olio di ricino, usato una o due volte l'anno. Per la pelletteria chiara, invece, adoperare la gelatina di petrolio bianca. Alcuni rimedi naturali risultano efficaci contro macchie, aloni e sporco. Per pulire la pelletteria, utilizzare un panno pulito con una piccola quantità di shampoo naturale. Con questo metodo, si potranno lucidare borse e scarpe. .

47

L?amido di granturco assorbe le macchie d?olio e di sudore. Pertanto, sfregare il prodotto direttamente sulla macchia per un risultato sorprendente. Per le macchie più ostinate ripetere più volte l?operazione. Per pulire scarpe sporche di erba, usare la melassa. Quindi, passare lo sciroppo sulla macchia e lasciare agire per qualche ora. Lavare poi la zona trattata con sapone e acqua tiepida. Il perossido di idrogeno o acqua ossigenata, rimuove magicamente le macchie di sangue sulla pelletteria. Versare il prodotto sulla zona interessata ed asciugarla con un tovagliolo di carta. Utilizzare la buccia di banana per dare nuova vita alle calzature in pelle. L?olio per bambini viene indicato per lucidare le scarpe di vernice.

Continua la lettura
57

L?alcool denaturato diluito con l?acqua rimuove la muffa dalla pelletteria. Applicare un po' di soluzione ed asciugare con un panno. Quindi lavare con acqua e sapone. La vasellina rimuove l?inchiostro. Fare agire pertanto per qualche giorno e pulire con un panno umido. La gomma della matita elimina le macchie sui giubbotti in pelle. Procedere come una normale cancellatura. Per mantenere la pelle sempre nuova, riporre le borse in delle federe. In questo modo, la polvere non potrà rovinare la pelletteria. Non posizionare l?arredo in pelle vicino a fonti di calore come il termosifone o il camino. L?alta temperatura fa essiccare la pelle rendendola fragile.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • In caso di difficoltà, rivolgersi ai negozi specializzati per la pulizia della pelle
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come pulire un anello d'oro

Gli accessori in oro, che siano collane, orecchini o bracciali, sono davvero belli e permettono di arricchire un look in modo unico, dando una luce speciale ad ogni viso o arricchendo un punto del corpo ma non sono sempre facili fa pulire. Scoprite come...
Accessori

Come pulire le scarpe in camoscio

Uno degli accessori femminili che maggiormente suscitano interesse nella vita di una donna sono sicuramente le scarpe. Ne esistono di tantissime forme, colori e materiali. Uno dei materiali più delicati e più difficili da pulire è il camoscio, che...
Accessori

Come utilizzare il dentifricio per pulire i monili d'argento

Molti di voi forse non sanno che in casa ci sono dei prodotti di largo consumo che possono ritornare utili per pulire svariati oggetti e tra questi i monili d'argento. Nello specifico parliamo del dentifricio che deve comunque essere particolare, e...
Accessori

Come pulire le scarpe in pelle

Le scarpe di pelle richiedono una manutenzione attenta e scrupolosa, finalizzata a conservarne intatta la bellezza e le qualita. Vista l'estinzione dei lustrascarpe, questa cura è un'operazine che grava sul possessore del capo stesso. Pulire le scarpe...
Accessori

Come pulire i tuoi gioielli

All'interno di questa guida andremo a occuparci di gioielli. Nello specifico, come avrete sicuramente già letto nel titolo della guida, ci concentreremo su come si debbano pulire i tuoi gioielli. La guida sarà composta da un passo introduttivo alla...
Accessori

Come pulire le scarpe scamosciate con l'olio

Nel caso in cui dobbiate pulire delle scarpe scamosciate che, accidentalmente, si sono macchiate con dell'olio e non sapete come fare, allora vi conviene leggere attentamente i passi successivi di questa guida. Infatti, di seguito, troverete metodi e...
Accessori

Come pulire le scarpe di cuoio e pelle

Tutte le scarpe con il tempo tendono a sporcarsi e non risulta sempre facile riuscire a pulirle correttamente. Ci sono molti tipi di calzature, realizzate con diversi tipi di materiali; per poter eliminare ogni traccia di sporco da ognuna di loro dobbiamo...
Accessori

Come pulire per bene pettini e spazzole

I molteplici capelli che rimangono intrecciati nella dentatura dei pettini e delle spazzole spesso risultano abbastanza fastidiosi da rimuovere, ed alcune volte si arriva al punto che non ci si riesce nemmeno più a pettinare la propria capigliatura....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.