Come pulire la Beauty Blender

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se sei dipendente da fondotinta e correttori, avrai sicuramente, nel tuo beauty case, almeno una Beauty Blender. Questa comoda e rivoluzionaria spugnetta, morbidissima al tatto e dall'originale forma a uovo, ha conquistato moltissime ragazze, dalle semplici appassionate di trucchi & co alle più esperte make-up artist. Così come per tutti gli accessori, ad esempio i pennelli, è tuttavia molto importante eliminare ogni impurità dalla spugnetta. In che modo pulire la Beauty Blender?

26

Occorrente

  • Acqua
  • Piccola ciotola
  • Sapone liquido neutro, sapone di marsiglia o apposita saponetta
  • Panno in microfibra o asciugamano
36

Pulizia di base

La pulizia di base richiede pochi minuti e la si può effettuare dopo ogni utilizzo. È sufficiente riempire una piccola ciotola con dell'acqua tiepida e aggiungere qualche goccia di detergente per pelle o shampoo, neutro o comunque con una formulazione poco aggressiva. In alternativa si può usare il sapone di marsiglia o l'apposita saponetta per Beauty Blender che si trova in commercio. Mescolare e, una volta formata una leggera schiuma, immergere la spugnetta. Una volta gonfia d'acqua strizzarla. Ripetere la procedura 3/4 volte e infine sciacquarla sotto acqua corrente, sempre tiepida. Strizzarla un'ultima volta e avvolgerla in un piccolo panno, meglio se in microfibra, per eliminare eventuali residui di acqua. Lasciarla asciugare completamente all'aria prima del nuovo utilizzo.

46

Pulizia profonda

Malgrado la pulizia quotidiana è possibile che la tua Beauty Blender abbia bisogno di una pulizia più profonda. In questo caso si comincia effettuando un ammollo prelavaggio: bagnare la spugnetta sotto acqua corrente, facendola gonfiare per bene. Immergerla, poi, in una ciotola piena d'acqua calda, per una decina di minuti. Riprendere la spugnetta e passare su tutta la superficie il sapone liquido - sempre dalla formulazione dolce -. In alternativa, passarla sul sapone di marsiglia o sulla sua apposita saponetta. Strofinare per bene la beauty blender con le dita, su tutta la superficie, ed infine sciacquarla sotto acqua corrente tiepida, continuando a frizionare. Una volta eliminato tutto il sapone strizzarla per bene. Passarla nel panno di microfibra e lasciarla asciugare completamente.

Continua la lettura
56

Attenzione alle muffe

Lavando troppo spesso la spugnetta si rischia di non avere il tempo necessario per la completa asciugatura. La conseguenza inevitabile è la formazione di muffa. Non lavarla abbastanza, invece, può comportare il proliferarsi di batteri dannosi per la propria pelle. Per questo sarebbe meglio avere almeno due Beauty Blender, così da usarle a rotazione. In questo modo si può avere una spugnetta sempre pulita e asciutta pronta all'uso.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Nel caso si opti per un sapone liquido usarne pocchissimo altrimenti la fase di pulizia risulterà molto lunga
  • Non utilizzare prodotti aggressivi o accessori per grattare
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

5 prodotti che non possono mancare nel tuo beauty case

Spesso molte donne, per lavoro o per piacere, passano molte ore fuori casa.Non sempre è possibile portare con sé tutti i prodotti necessari per trascorrere la giornata senza inconvenienti. Ingombranti beauty case ricolmi di prodotti di ogni tipo non...
Make Up

10 consigli per pulire e idratare la pelle del viso

Per mantenersi sempre giovane e setosa, la pelle del viso deve sempre essere idratata con i giusti prodotti. Molto spesso alcune sostanze rovinano la pelle, fino a renderla secca e piena di macchie. In questa guida cercheremo di darvi a tal proposito,...
Make Up

Come pulire i contenitori di mascara

In ogni casa mediamente vengono buttati via in un anno decine di contenitori vuoti di mascara perché si pensa che non si possano riutilizzare. Questo rappresenta un grosso spreco sia economico che ambientale. Questo oggetto può essere riciclato per...
Make Up

Come fare una base viso naturale e luminosa

Per fare un bel trucco, che duri tutta la giornata e non faccia l'effetto "maschera", lo step più importante è sicuramente il primo: fare una base naturale e luminosa per il viso, quasi a sembrare che la pelle sia così perfetta anche senza trucco,...
Make Up

Come pulire l'applicatore del mascara

Il mascara è uno dei cosmetici preferiti dalle donne, tanto da essere considerato essenziale per il proprio trucco. Il mascara è un fluido colorato che si applica sulle ciglia degli occhi attraverso un applicatore o comunemente noto come scovolino....
Make Up

Come pulire le spugne cosmetiche

Le spugne cosmetiche e tutti gli attrezzi per applicare il trucco hanno un costo e se normalmente acquistate articoli di marca, vi ritroverete a dover investire una certa quantità di denaro per questi prodotti. Sfortunatamente, già a partire dalla prima...
Make Up

Come coprire la couperose con il trucco

La couperose è una patologia della pelle che colpisce le persone con un incarnato tendenzialmente secco. Interessa soprattutto le donne over 30 e si manifesta, soprattutto, nella zona delle guance e del collo, provocando un'arrossamento della pelle....
Make Up

Come ottenere l'effetto glossy

L'effetto glossy è uno dei trend maggiormente in voga in questo periodo, non a caso sulle più rinomate passerelle si sono viste modelle sfoggiare questo particolare trucco che mette in risalto gli occhi e permette di avere palpebre luccicanti. Se erroneamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.