Come pulire gli stivali di camoscio con l'aceto

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La pelle scamosciata rappresenta, da sempre, una delle pelli più pregiate e costose presenti sul mercato non solo dell´abbigliamento, ma di qualsiasi ambito in generale; il processo di creazione di tale pelle, infatti, è piuttosto lunga e laboriosa, poiché proviene dalla crosta di pelle ovina che, mediante delle speciali lavorazioni come la raschiatura diretta e la conciatura attraverso l'ossidazione di oli di pesce, ottiene quell'aspetto ruvido e una consistenza estremamente morbida e vellutata. Proprio per la serie di processi che questo tipo di pelle deve passare, pulire il camoscio non è per nulla semplice e richiede una buona dose di pazienza e delicatezza. In questa guida vedremo come pulire gli stivali di camoscio con l'aceto.

26

Occorrente

  • Aceto
  • Spazzola di gomma
  • Ovatta
  • Pennello
  • Gomma per cancellare
  • Latte
  • Carta assorbente
36

L'aceto è un prodotto unico nel suo genere che consente una pulizia radicale di tessuti realizzati con il camoscio, ed in particolare le scarpe. Se abbiamo degli stivali che presentano delle macchie, per poterli pulire utilizzando l'aceto, dobbiamo seguire determinati passi se vogliamo ottenere un risultato ottimale.

46

La prima operazione da fare è quella di prendere una spazzola di gomma e leggermente compattare le fibre del camoscio senza creare striature, agendo sulla stivale dalla punta fino al tallone. In questo modo, la macchia appare evidente, e soprattutto l'alone, che è tra i più fastidiosi da rimuovere. Dopo questo intervento preliminare, bagnare un batuffolo di ovatta nell'aceto ed utilizzarlo come tampone per agire sulla macchia e il relativo alone. Lasciandolo in posa per almeno 10 minuti, cospargere del talco sulla superficie, dopodiché con una spazzola a setole morbide rimuovere il tutto. Se il risultato non è soddisfacente, allora è il caso di prendere di nuovo l'aceto e cospargerlo con un pennello, per poi assorbirlo con un tovagliolo di carta; poi, con una gomma per cancellare, agire delicatamente sulla parte interessata ed in particolare sul contorno.

Continua la lettura
56

Con questo metodo la macchia tende a sparire del tutto, quindi non resta che prendere una spazzola e rimuovere i granuli che si sono creati con l'attrito tra gomma e il camoscio. Constatato ciò, si può pulire lo stivale in modo uniforme. Per questa ulteriore pulizia, utilizzare un bicchiere con del latte in cui aggiungere alcune gocce di aceto, che dovrà essere applicato a pennello sullo stivale di camoscio, strofinando sempre delicatamente con una spazzola che in genere si usa per la cera neutra sulle scarpe di pelle.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come pulire le scarpe in camoscio

Uno degli accessori femminili che maggiormente suscitano interesse nella vita di una donna sono sicuramente le scarpe. Ne esistono di tantissime forme, colori e materiali. Uno dei materiali più delicati e più difficili da pulire è il camoscio, che...
Accessori

Come pulire l'interno degli stivali in gomma

Anche se spesso viene detto che l'aspetto esteriore di una persona non è relativamente importante in realtà non è proprio così, infatti è possibile capire diversi aspetti caratteriali e non di una persona osservandola. Sicuramente ciò che ricopre...
Accessori

Come modellare gli stivali

Il look perfetto pretende scarpe perfette, ovviamente però molto spesso l'estetica si scontra con la pratica e le calzature ideali non vanno d'accordo coi nostri piedi. Purtroppo un modello dalla pianta stretta o un materiale troppo rigido può dar vita...
Accessori

Come abbinare gli stivali

Gli stivali sono un accessorio irrinunciabile per le donne, soprattutto durante l'inverno. Durante gli ultimi anni è tornato prepotentemente di moda. Tante donne utilizzano gli stivali anche per un motivo pratico: sono indispensabili per coloro che con...
Accessori

Come pulire e conservare le scarpe

Le nonne, dicevano che per apparire sempre "in ordine" sono fondamentali almeno due cose: capelli lavati e ben pettinati e scarpe impeccabili. Se sistemare la chioma è tutto sommato facile, non lo è altrettanto avere scarpe "a prova di nonna". Ecco...
Accessori

Scarpe: come abbinare i texani

Vedremo in questo articolo di oggi come abbinare i texani, relativamente all'argomento "scarpe". L'abbinamento di accessori ed abiti non è difficile: occorrerà soltanto un pochino di creatività e, chiaramente, una conoscenza buona del proprio stile...
Accessori

Come pulire velocemente le scarpe

Le scarpe sono quei pezzi dell'abbigliamento che vengono indossati con maggiore frequenza, per cui tendono a sporcarsi più facilmente. Pulire un paio di scarpe non è così semplice come lavare una maglietta o un paio di pantaloni, ma bisogna considerare...
Accessori

Come pulire le scarpe scamosciate con l'olio

Se dovete pulire delle scarpe scamosciate che accidentalmente si sono macchiate con dell'olio e non sapete come fare, allora vi conviene leggere attentamente i passi successivi di questa guida. Infatti, troverete metodi e prodotti ideali per ottimizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.