Come pulire gli orecchini

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Come pulire gli orecchini

Gli orecchini sono un accessorio femminile che non può mai mancare poiché hanno il dono di rendere particolare qualsiasi tipo di look e di regalare al viso una luminosità naturale. Come tutti gli altri gioielli necessitano di una pulizia appropriata, sia per mantenere la loro lucentezza e bellezza originaria, sia per questioni igieniche ed evitare l'insorgere di infezioni.
In questa guida vi spiegherò come pulire gli orecchini e quali tecniche adottare in base al tipo di materiale con cui essi sono costituiti.

27

Innanzitutto, indipendentemente dal materiale con cui gli orecchini sono stati realizzati, la prima cosa che bisogna pulire sono i ganci e l'ago che stanno a contatto direttamente con la pelle bucata delle orecchie.
Prendete un batuffolo di cotone imbevuto di alcool etilico e strofinate bene gli aghetti e i ganci, quindi asciugateli con un panno pulito. Ripetete questa operazione una volta al mese, per essere sicure che gli orecchini siano sempre puliti e disinfettati, soprattutto per quelli che indossate più spesso.

37

Ora veniamo ai materiali.
Se gli orecchini sono in oro o argento, l'unico prodotto da utilizzare è l'alcool etilico, perché mantiene i metalli preziosi sempre lucidi. Se invece gli orecchini sono di plastica o plexigas, potete utilizzare semplicemente dell'acqua e sapone o dello spray per vetri. In entrambi i casi, aiutatevi con uno straccetto, in modo che non si formino eventuali aloni sulla loro superficie. Asciugate bene tutta la superficie dei gioielli e attendete qualche minuto prima di riporli per far sì che siano ben asciutti e privi di umidità, in modo da prevenire l'ossidazione del metallo.

Continua la lettura
47

Se gli orecchini sono fatti in rame o in bronzo, potrebbero diventare verdognoli a causa dell'ossido che vi si forma. Per risolvere questo problema, strofinateli con uno spazzolino da denti e del dentifricio. Lasciate agire per qualche minuto, quindi togliete i residui con uno straccio imbevuto d'acqua e asciugate con un panno morbido.

57

Alcuni orecchini sono fatti in tessuto o all'uncinetto. Per pulirli, riempite una ciotola di acqua e versate in questa del semplice sapone neutro. Immergete gli orecchini e lasciateli a mollo per circa mezz'ora. Dopodichè senza strizzarli, toglieteli dall'acqua e fateli asciugare appoggiandoli su un asciugamano pulito, all'aria aperta e lontano dalla luce diretta del sole.

67

Se infine dovete pulire orecchini in perla naturale, inumidite un panno con dell'olio d'oliva e sfregate gli orecchini in ogni loro punto, dopodichè passate un panno asciutto per rimuovere i residui d'olio. Avrete ridato lucentezza al materiale.
Ricordatevi che pulire gli orecchini periodicamente è una buona prassi per preservarli dall'ossidazione, prevenire i problemi cutanei e farli durare a lungo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Accessori

Come fare degli orecchini a cerchio con clips

I gioielli sono amati da tutte le giovani donne, dalle ragazze e da chi ama sentirsi sempre elegante e ben curata. I gioielli possono essere di diversi materiali e possono abbellire non solo il collo, ma anche le orecchie, il viso, le braccia e molte...
Accessori

Come abbinare gli orecchini alla forma del proprio viso

Gli orecchini sono da sempre tra gli accessori che contribuiscono a caratterizzare il look di una persona, basti pensare a Madonna e al suo orecchino a croce indossato agli inizi, ai tempi di Borderline. Insieme ai tanti braccialetti e all'ombelico scoperto,...
Accessori

Come realizzare orecchini con dei bottoni

L'orecchino a bottone è da sempre sinonimo di eleganza e raffinatezza. Molto in voga negli anni sessanta, impreziosisce l'outfit, senza appesantirlo o stravolgerlo. È facile da riprodurre, ed è indispensabile nella collezione di accessori di una donna....
Accessori

Come abbinare gli orecchini a cerchi

Chi di voi, ragazze, non possiede almeno un paio di bellissimi orecchini a cerchi? Sappiate che anche gli accessori e i gioielli vi doneranno maggiormente se verranno abbinati al vostro fisico e, in questo particolare caso, soprattutto al vostro viso....
Accessori

Come indossare gli orecchini di perle

All'interno di questa guida andremo a occuparci di gioielli. Nello specifico caso, il tema principale saranno gli orecchini di perle. Come avrete già compreso attraverso la lettura del titolo della guida, andremo ad argomentare su come si devono indossare...
Accessori

Orecchini natalizi: come realizzarli

Orecchini Natalizi da indossare il giorno di Natale? Ecco come realizzarli. In questa guida vi illustrerò come realizzare orecchini natalizi artigianali, originali e stravaganti. L’ispirazione è quella di realizzare dei piccoli alberi di Natale con...
Accessori

Come realizzare degli orecchini fatti a mano

In questo articolo vi sarà spiegato come realizzare a casa vostra degli orecchini unici ed invidiabili fatto a mano. Sappiamo bene che il fai da te è sempre più presente, è sempre un modo per occupare il proprio tempo libero e anche per dare libero...
Accessori

Come realizzare orecchini in pizzo chiacchierino

Questi orecchini sono molto affascinanti e possono essere adatti ad ogni occasione. Il chiacchierino è una tipologia di pizzo composta da dei nodi disposti a gruppi lungo un filo che li unisce, al fine di realizzare degli anelli o degli archi. Questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.