Come proteggere i capelli biondi dall'ingiallimento

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I capelli tinti di biondo hanno caratteristiche particolari leggermente differenti rispetto a quelli bruni e tendono a variare il colore con il tempo, andando verso l'ingiallimento. Ovviamente si corre il rischio di ottenere un colore abbastanza antiestetico, il quale andrà a compromettere la luminosità naturale del capello. Le tinture possono applicarsi a secco o in seguito ad una decolorazione e, in entrambi i casi, si rischia di andare incontro a questa problematica. Tuttavia, con le giuste precauzioni, sarà possibile intervenire in tempo ed evitare che questo accada. Nella seguente guida, dunque, andremo a vedere come proteggere i capelli biondi dall'ingiallimento.

27

Occorrente

  • Tinta per capelli biondi di qualità
  • Shampoo, balsamo e crema per capelli colorati
  • Olio per capelli con protezione UVB UVA
37

Qualità della tinta

La scelta di una tinta per capelli biondi di qualità limita sicuramente l'effetto dell'ingiallimento. Purtroppo però a volte succede anche a chi spende molti soldi per la cura dei propri capelli. Tra i fattori che più provocano l'ingiallimento dei capelli biondi, vi è la naturale pigmentazione del capello. Il cloro della piscina poi, insieme all'esposizione al sole, modifica il colore dei capelli biondi. Per proteggere i propri capelli, dovremo utilizzare prodotti e trattamenti specifici. Si tratta di creme in grado di gestire il colore, in particolare i diversi toni del biondo. Utilizziamo quindi sempre uno shampoo, un balsamo e una crema per capelli colorati o con mèches. Facciamo magari attenzione a scegliere, se possibile, prodotti specifici proprio per i capelli chiari.

47

Cosa fare in estate

Nel periodo estivo, è preferibile proteggere i capelli biondi con degli oli specifici. L'aria di mare e il sole rendono necessario applicare con generosità sulle punte e sulla lunghezza questi prodotti contro l'ingiallimento. Gli oli specifici per capelli proteggono dai raggi UVA e UVB. Creano uno strato di protezione che impedisce ai raggi di schiarire e sbiadire la colorazione. In spiaggia sarà bene coprire la testa con un sottile foulard, riparando così i capelli. È altrettanto importante non sovraccaricare i capelli biondi con trattamenti aggressivi. Più importante ancora dello shampoo sarà il risciacquo.

Continua la lettura
57

Precauzioni

Per proteggere i capelli biondi è necessario ridurre al minimo l'esposizione a fumi e smog in quanto i capelli subiscono dei danni durante il processo di colorazione e diventano molto più sensibili a determinati fattori ambientali. Questi non vanno solo ad indebolire il capello, ma creano anche delle modifiche del colore, rendendo il capello poroso e fragile. Oltre ad evitare l'esposizione a queste sostanze, sarebbe bene applicare delle maschere protettive per mantenere il capello idratato.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Esporre il meno possibile i capelli agli agenti inquinanti
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come proteggere i capelli dall'acqua di mare

La guida che seguirà vi illustrerà in cinque brevi passi come poter riuscire a proteggere i capelli dall'acqua di mare, una problematica che si presenterà a breve, dato che ormai siamo a ridosso dell'estate. Cominciamo lo sviluppo di questa tematica...
Capelli

Come avere capelli biondi perfetti

All'interno di questa breve guida, andremo a trattare un tema molto interessante: i capelli. Nello specifico, come avrete già compreso attraverso la lettura del titolo della guida stessa, ci concentreremo su come avere capelli biondi perfetti. È riconosciuto...
Capelli

Consigli e cura per i capelli biondi

Come tutte le cose belle e un po' particolari, anche i capelli biondi richiedono una cura specifica e molta attenzione. Il capello di questo tipo, di solito, è notevolmente più sensibile e quindi maggiormente fragile rispetto agli altri colori. Pertanto,...
Capelli

Capelli biondi: consigli per mantenerli lumminosi

I capelli biondi sono belli, specialmente nel periodo estivo con una pelle abbronzata donano un'aria sbarazzina. Ovviamente i capelli biondi non son per tutte, bisogna possedere la giusta tonalità di carnagione. Chi ha i capelli biondi di natura, ma...
Capelli

Come curare naturalmente i capelli biondi

I capelli biondi sono ormai una rarità, soprattutto se parliamo di capelli naturalmente biondi.Si tratta di un genere di capello che necessita di non poche cure per rimanere forte, sano e bello.In questa guida vi darò alcuni consigli, in base ad alcune...
Capelli

Come preparare un impacco rigenerante per capelli biondi

Le donne passano molto tempo a prendersi cura dei propri capelli. Li curano usando molti prodotti, che però al lungo andare potrebbero creare effetti indesiderati. Per questo alle volte creare dei prodotti fatti in casa potrebbe essere la soluzione migliore....
Capelli

Come curare i capelli biondi tinti

Le tinture per capelli, sopratutto quelle con tinte chiare, a causa dei molti agenti chimici con le quali sono composte e dell'ammoniaca contenuta al loro interno, rovinano spesso la corposità dei capelli sfibrandoli sopratutto dopo un utilizzo continuativo...
Capelli

Come donare riflessi luminosi ai capelli biondi

Se avete capelli biondi, soprattutto se non naturali ma frutto di tinte e decolorazioni, può accadere che perdano lucentezza e diventino opachi e spenti. È possibile rimediare a questo inconveniente senza ricorrere a preparati chimici. Evitate il succo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.