Come Preparare Uno Shampoo Rinfrescante Alla Menta

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Lo shampoo alla menta si può anche definire estivo, per il suo effetto vivificante e piacevolmente rinfrescante. Tra l'altro, grazie alla sua blanda azione disinfettante, l'olio di menta porta un contributo attivo alla pulizia del cuoio capelluto. Questo prodotto genera, inoltre, una buona stimolazione dell'irrorazione sanguigna. Da qui, pertanto, avviene quella piacevole sensazione al cuoio capelluto. In questa semplice ed esauriente guida andremo a vedere come è possibile preparare uno shampoo rinfrescante alla menta.

25

Occorrente

  • Una manciata di foglie di menta
  • 3/4 di litro di acqua distillata
  • 50 g di sapone bianco in pasta (sapone argentato)
  • 10 g di potassa
  • 50 g di alcool al 70%
  • 1/2 cucchiaino di olio di menta
35

Per prima cosa, è necessario collocare un po' di acqua distillata in un piccolo tegame, per poi metterlo sui fornelli e portarlo alla fase di ebollizione. Contemporaneamente, si devono prendere delle foglioline di menta, per poi collocarle all'interno di un piatto di porcellana. Una volta che il liquido distillato bolle, deve essere versato sopra le foglie. Successivamente, queste devono essere coperte e lasciate riposare per circa tre ore. L'acqua rimanente, che si trova ancora nel tegame, deve essere conservata.

45

A questo punto, si deve versare del sapone all'interno dell'acqua bollente rimanente. Una volta che si è sciolto, si deve gettare della potassa all'interno ed è necessario riaccendere il fornello, mantenendo il fuoco lento. Si deve lasciare bollire il composto per circa 30 minuti, alzando il fuoco. Atteso il tempo necessario, si deve spostare il tegame dalla cucina, in modo da lasciarlo freddare. Appena il liquido si intiepidisce, occorre versare l'infuso di menta all'interno del contenitore. Successivamente, quest'ultimo deve essere colato mediante l'ausilio di un comunissimo colino da cucina. Ciascuna fogliolina dovrebbe essere pressata nel migliore dei modi.

Continua la lettura
55

Al termine dell'operazione, si deve prendere dell'olio di menta e lo si deve lasciare sciogliere nell'alcol. Il tutto deve essere aggiunto al risultato ottenuto con le precedenti operazioni. A questo punto, si deve travasare l'intero composto all'interno di una bottiglia, in modo da poterlo conservare. Questa deve essere scossa in maniera adeguata, ossia energica. Successivamente, lo shampoo rinfrescante alla menta è stato realzizato. Si può utilizzare il prodotto al bisogno, utilizzandolo come un semplice shampoo. Lo shampoo in questione può anche essere associato ad altri prodotti fai da te, realizzati con ingredienti del tutto naturali. Anche mediante il loro utilizzo, si potrà essere certi che il profumo di menta rimarrà sulla capigliatura per un tempo non indifferente. Questo che abbiamo descritto rappresenta il procedimento da seguire per poter realizzare un prodotto per capelli, sufficientemente rinfrescante e che presenti un buon profumo. È sufficiente attenersi ai vari passaggi che vi abbiamo mostrato in questa guida, per riuscire ad ottenere un prodotto di elevata qualità e dai risultati brillanti e assolutamente visibili sui propri capelli, di qualsiasi genere essi siano. A questo punto non ci rimane altro da fare che augurarvi buon lavoro con la vostra preparazione artigianale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

come preparare uno shampoo alla salvia

Se avete capelli grassi e non volete usare prodotti chimici, potreste preparare uno shampoo alla salvia. La salvia appartiene alla famiglia delle Labiatae. È una sempreverde cespugliosa dalle foglie profumatissime e dai fiori blu- violetto. Nota sin...
Capelli

5 shampoo da preparare a casa

Sapevate che è possibile produrre degli shampoo naturali con gli ingredienti presenti in tutte le cucine? Provvedendo a farvi da sole il vostro shampoo trarrete inoltre molti benefici: non solo vi farà risparmiare, ma vi permetterà di utilizzare per...
Capelli

Come preparare uno shampoo neutro per bambini

Per il vostro bambino, la cura dei capelli è fondamentale per farli crescere sani e forti. Per questo motivo è opportuno utilizzare per il lavaggio sin dai primi mesi, uno shampoo delicato senza alcali e di ottima biodegradabilità. In commercio esistono...
Capelli

Come preparare uno shampoo alla camomilla fatto in casa

La camomilla è una pianta officinale dalle mille proprietà sedative e rilassanti. Berla può dare immediatamente tranquillità e permette di rilasciare ansia e sentimenti negativi. La camomilla, inoltre, apporta benefici anche al cuoio capelluto e ai...
Capelli

Come preparare uno shampoo purificante al bicarbonato e aceto di mele

Abbiamo dei capelli piuttosto grassi e non riusciamo a trovare un prodotto cosmetico in grado di risolvere il problema? La soluzione ideale potrebbe arrivare dalla natura. Negli ultimi anni, l'autoproduzione (soprattutto dei prodotti di bellezza) ha avuto...
Capelli

Come preparare lo shampoo al rosmarino per capelli scuri

Lo shampoo a base di rosmarino è ottimo per fare dei lavaggi ai capelli di colore scuro, siccome ne consente di risaltarne la lucentezza ed i riflessi. Tale pianta ha un profumo particolarmente gradevole esercitando un'azione blanda antisettica che stimola...
Capelli

Come preparare lo shampoo all'hennè per capelli rosso-castani

La Lawsonia inermis, nota col nome di hennè, è un arbusto spinoso della famiglia delle Lythraceae. Dalle sue foglie essiccate si ricavano colorazioni per pelle e capelli. Per evitare di danneggiare la nostra chioma con le solite colorazioni si può...
Capelli

Come produrre uno shampoo naturale

La cura del proprio corpo è sempre qualcosa di veramente importante, anche se non tutti quanti conoscono realmente che cosa è benefico per la propria salute. In natura esistono differenti erbe e piante portentose, di cui è fondamentale impararle ad...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.