Come preparare una maschera per i capelli tinti

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La tintura per qualsiasi donna, è una vera condanna, perché causa l'indebolimento del cuoio capelluto, rendendoli opachi. Per evitare di andare dal vostro parrucchiere, aspettando ore di attesa e spendendo cifre spropositate per curare i vostri capelli, perché non fare una maschera fai da te per capelli?
Per questo vedremo insieme come preparare tre maschere naturali per capelli tinti in questa semplice guida qui di seguito.

26

Occorrente

  • Pennello;miele;tè;avocado;aloe vera;uova
36

Maschera al miele

Tenete presente che ci serviranno pochi ingredienti, quindi prima di iniziare, controllate di avete tutto l'occorrente.
La prima maschera è semplicissima, basta avere in casa del miele e del tè. Prepariamo dell'acqua calda dove metteremo una bustina di tè in infusione, attendere circa 3 minuti, quando sarà pronto l'infuso, aggiungete due cucchiai di miele. Prima di iniziare, fate attenzione che l'acqua non sia bollente e applicate il composto sulla capigliatura, usando un pennello per capelli, avendo cura di spalmarlo partendo dalla cute verso le punte dei capelli. Aspettate circa 4 minuti, poi procedete al lavaggio con acqua tiepida.
Con questo tipo di impacco usato regolarmente, i capelli torneranno splendenti come quelli naturali.

46

Maschera all'avocado e e yogurt

La prossima maschera è all'avocado, tra tutti i rimedi naturali è la più efficace, considerato che le proprietà di questo frutto rivitalizzano la struttura dei capelli e idratano le punte generalmente rovinate.
Unite metà di avocado triturato con mezzo yogurt bianco.
Preparata la mistura, applicarla sui capelli secchi e lasciarla in posa per 20 minuti circa. Risciacquare con acqua tiepida. Se vi dovesse avanzare della maschera, potete benissimo conservarla, ma ricordate di consumarla il giorno successivo. State molto attenti al prossimo passo che è molto importante.

Continua la lettura
56

Maschera all'aloe vera

Altra soluzione da preparare in casa, è quella all'aloe vera, anch'essa molto indicata per le sue molteplici proprietà.
Mescolate la polpa della pianta con dell'olio d?oliva, oppure altro valido ingrediente da usare è il miele. In questo caso la maschera va lasciata in posa per venti minuti circa. In modo che l'aloe faccia effetto sul cuoio capelluto donando loro, la bellezza dei capelli naturali.
Ultima maschera, ma non per importanza, è a base di uova, si prepara sbattendone due ed aggiungendo quattro cucchiai di lievito di birra, uno di miele ed un cucchiaino di olio d'oliva.
Dopo aver atteso circa mezz'ora, risciacquateli. I risultati saranno sorprendenti, potrete subito constatare che i vostri capelli saranno più forti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Consigli per la cura dei capelli tinti

Da sempre i capelli hanno enorme importanza, soprattutto per le donne. Potente simbolo di seduzione, rappresentano forza e vitalità anche negli uomini.Ancora oggi si riserva loro una cura particolare. Si ricorre alle tinte per giocare con i colori, per...
Capelli

Come curare i capelli biondi tinti

Le tinture per capelli, soprattutto quelle con tinte chiare, a causa dei molti agenti chimici con le quali sono composte e dell'ammoniaca contenuta al loro interno, rovinano spesso la corposità dei capelli, sfibrandoli specialmente dopo un utilizzo prolungato...
Capelli

Come curare i capelli rossi tinti

Sono oramai tanti anni che porti i capelli tinti e hai utilizzato sempre delle tonalità sul biondo, ma non hai mai azzardato la tonalità del rosso, perché hai sentito dire che i capelli tinti di colore rosso vanno curati molto bene, altrimenti la tinta...
Capelli

Trucchi per rendere più lucidi i capelli tinti

Quando ci si reca dal parrucchiere per la tinta, sorge spontanea la domanda su come mantenere i capelli lucidi quando si lavano poi in casa. La soluzione in merito esiste, e si tratta in pratica di alcuni trucchi che insieme a dei prodotti naturali di...
Capelli

Come preparare una maschera per capelli al cacao

Se state pensando a come si può realizzare una maschera per capelli comodamente da casa, con pochi ingredienti ed abbastanza economici, vi diciamo che ci sono varie possibilità a disposizione. Leggendo questa semplice ed esauriente guida vi spiegheremo...
Capelli

Come preparare una maschera per capelli opachi

I capelli necessitano di varie attenzioni, per poter essere sempre lucidi e ben nutriti; in commercio esistono diversi tipi di prodotti ognuno dei quali è adatto al proprio tipo di capello. Per i capelli secchi sono consigliati prodotti che presentano...
Capelli

Come preparare una maschera per i capelli al ghassoul

Il ghassoul è un'argilla saponifera del Marocco che può essere utilizzata per lavare i capelli ma è ottima anche per la pelle. Per le persone con problema di capelli grassi può andare bene perché è un prodotto naturale e delicato che rinforza e...
Capelli

Come fare una maschera per capelli ricci

I capelli ricci sono senza dubbio bellissimi ma non propriamente semplici da gestire e tenere in ordine. Il pregio dei capelli ricci è che donano un grande volume all'acconciatura ma, spesso e volentieri, questo pregio viene messo in ombra dalla tipica...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.