Come preparare una maschera esfolliante casalinga ed economica

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Per mantenere sempre in perfetta la nostra pelle, dovremo utilizzare alcuni prodotti di bellezza in modo che questa possa risultare sempre pulita, nutrita e morbida. Per fare ciò, la maggior parte delle volte ci rechiamo presso appositi negozi, per acquistare i prodotti di bellezza necessari già confezionati e pronti per essere utilizzati, ma pagando in alcuni casi cifre elevate. In alternativa per risparmiare qualcosa, potremo realizzare in casa tutti i prodotti di bellezza necessari per curare la nostra pelle e mantenerla sempre liscia e morbida e per farlo utilizzeremo soltanto prodotti naturali e facilmente reperibili. Nei passi successivi di questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a preparare facilmente un utilissima maschera esfolliante casalinga ed economica.

26

Occorrente

  • latte detergente, bicarbonato.
36

Gli ingredienti da utilizzare sono principalmente latte detergente e bicarbonato. Potremo tuttavia aggiungere anche altri ingredienti a nostro piacimento ispirandoci alle fragranze delle varie maschere esfolianti che troveremo in commercio come ad esempio aromi di agrumi (arancio o limone che sono quelli più diffusi) oppure foglie di menta o estratti di cocco. Basterà adesso mescolare il bicarbonato al latte detergente ed agli altri eventuali ingredienti aggiunti fino a quando non si formerà una crema tutta omogenea. Adesso prepariamoci per applicare la maschera. Dopo aver bagnato il viso, stendiamoci sopra la maschera, facendo dei massaggi delicati circolari, sentiremo la granulosità del bicarbonato che sta agendo da scrub. Tutto questo per almeno 10 o 15 minuti.

46

Adesso sciacquiamoci bene a fondo il viso con acqua tiepida e con un detergente delicato, detergiamo il viso ed infine sciacquiamolo con cura. Sentiremo sicuramente tutto il viso tirare, questo significherà che la nostra maschera casalinga avrà fatto effetto.

Continua la lettura
56

Adesso tamponiamo il viso con un asciugamano, passiamo sul viso una crema idratante, massaggiando nei punti critici: sotto gli occhi, sulle guance e sopra la bocca per circa 10 minuti.
A questo punto ci sentiremo rinati e se abitualmente faremo questa maschera casalinga preverremo la formazione delle piccole rughe. Ma attenzione se abbiamo la pelle molto delicata è sconsigliato l'utilizzo del bicarbonato perché potrebbe provocare delle irritazioni sul viso, potremo però trovare qualche altro ingrediente alternativo meno aggressivo che ci faremo consigliare dal nostro farmacista di fiducia o dal nostro dermatologo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizziamo questa maschera quotidianamente per godere dei suoi benefici.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come realizzare una maschera antirughe casalinga

A qualunque età della nostra vita la prima cosa da fare è prendere molto a cuore se stessi. Ad una certa età, invece occuparsi di sé corrisponde anche a cercare di rallentare il più possibile la comparsa dei segni del tempo, per sentirsi in forma....
Prodotti di Bellezza

Come fare una pulizia del viso casalinga

Con i giorni che corrono tra gli impegni lavorativi e la crisi economica, non tutti quanti possono spendere del tempo e del denaro per recarsi dall'estetista e rilassarsi con una bella pulizia del viso. Un'alternativa è quella di fare un'operazione di...
Prodotti di Bellezza

5 maschere fai da te per una pelle bellissima

Come pochi sanno, la pelle del viso, inizia ad invecchiare già dopo i vent'anni, epoca in cui non si pensa, quasi per nulla alla cura della nostra epidermide. Se vogliamo evitare di dover poi correre ai ripari, conviene prenderci cura della nostra pelle...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare una maschera nutriente al cacao

Nelle stagioni fredde, l'epidermide secca facilmente e con il passare del tempo perde di vigore. Il colorito si spegne, invecchiando pertanto l'aspetto. Per prevenire questi effetti, è bene curare costantemente il viso con prodotti adeguati. Creme idratanti...
Prodotti di Bellezza

Come fare una crema per ristabilire la tonicità del seno

Una ricca crema dalle proprietà rassodanti fatta in casa, con ingredienti naturali di facile reperibilità e dal costo contenuto, è la soluzione migliore per ristabilire la tonicità del seno, contrastando efficacemente il rilassamento cutaneo e la...
Prodotti di Bellezza

Come preparare dei cerottini per togliere i punti neri

Ogni giorno migliaia di donne lottano contro la comparsa degli odiosissimi punti neri che compaiono soprattutto sul viso lungo la zona di T di fronte,naso e mento. I punti neri sono causati dalle impurità che si depositano sulla pelle e compaiono soprattutto...
Capelli

Come fare la tinta ai capelli

Sempre più uomini e donne ricorrono alla tintura per capelli casalinga. Da diversi anni, infatti, gli scaffali dei supermercati o dei negozi specializzati pullulano di prodotti dalle marche più o meno prestigiose. Dall'effetto temporaneo o permanente,...
Prodotti di Bellezza

Come preparare una maschera naturale contro l'acne

Come è notoriamente risaputo, l'acne (parliamo di quella più diffusa, la "volgare") è una malattia che colpisce la pelle e che si manifesta tramite la presenza di brufoli, detti anche foruncoli, a seguito dell'infiammazione dei follicoli piliferi e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.