Come preparare una crema idratante in casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Per mantenere la vostra pelle, sia quella del viso che quella delle mani, perfettamente idratata, la soluzione migliore è quella di utilizzare con frequenza una crema idratante. Per seguire questo consiglio non è necessario spendere molti soldi acquistando prodotti già pronti in profumeria; è possibile, infatti, preparare un'ottima crema anche in casa. Non è un'operazione difficile e non necessita di molto tempo; occorre soltanto avere un po' di pazienza. In questa guida vi elencheremo gli ingredienti più utilizzati nella crema idratante e vi forniremo qualche consiglio su come prepararla.

24

Come preparare una crema idratante per le mani

Senza dubbio le mani hanno bisogno di molta cura; preparare un'ottima crema idratante appositamente per loro non è per niente difficile. Avrete bisogno di 170 gr di burro di karitè, di 15 gr di burro di cacao e di una boccetta di olio essenziale. A questo punto potrete procedere nella preparazione dell'unguento. Procuratevi un recipiente adatto al microonde. Versate il burro di karitè e il burro di cacao e fateli sciogliere. Ora potrete aggiungere al composto l'olio essenziale e con il mixer frullare il tutto. Lasciate raffreddare l'unguento e poi conservatelo in un barattolo di vetro, ben sigillato. Mettetelo in un luogo al riparo dalla luce del sole e dal calore e consumatelo in circa trenta giorni.

34

Come preparare una crema idratante per il viso

Per preparare una crema idrantante per il viso avrete bisogno di pochi ingredienti. Un ottimo composto è la cera d'api. Quest'ultimo, infatti, dona luminosità al viso e allo stesso tempo lenisce l'effetto dello stress, dello smog e della stanchezza. In commercio potrete trovare diversi tipi di cera d'api; per la crema fatta in casa è preferibile, però, usare quella in grani. In questo caso vi occorreranno 20 gr di cera d'api, 50 ml di olio extra vergine d'oliva e 20 ml di acqua di rose. Adesso potrete iniziare a preparare la vostra crema idratante. Mettete nel pentolino un po' di cera d'api. Fatela sciogliere a fuoco basso a bagnomaria per circa quindici minuti. Versate, poi, dell'olio di oliva e mescolatelo con una paletta. Continuate finché non otterrete un composto omogeneo. Lasciatelo intiepidire dopo averlo tolto dal fuoco.

Continua la lettura
44

Come aggiungere l'acqua di rose per preparare una crema idratante

Preparate intanto l'acqua di rose. Questo tipo di acqua, diversamente da quella del rubinetto, contiene dei conservanti e non ha batteri. Quando il composto sarà freddo, potrete aggiungere l'acqua di rose. Con il frullatore a immersione amalgamate il tutto.
A questo punto mettete la vostra crema idratante in un vasetto di vetro con coperchio. Sigillatela per bene e conservatela in frigo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come fare un lip balm naturale

Un lip balm è semplicemente un unguento a base di sostanze emollienti, che può essere applicato sulle labbra per renderle più morbide e prevenire screpolature o fastidiose irritazioni, dovute ad un eccesso di secchezza, a squilibri ambientali, raffreddori...
Capelli

Come non far rovinare capelli

I capelli rappresentano, insieme, il viso dell'espressione della propria bellezza e del fascino per tutte quante le persone. Le donne, in particolar modo, mirano a raggiungere una cura smisurata dei propri capelli, e molto spesso associano le loro acconciature...
Prodotti di Bellezza

Come preparare un unguento di bellezza per ciglia

Le ciglia sono certamente un biglietto da visita per chi vuole comparire sempre femminile, e con uno sguardo ammaliante e profondo. È una parte del viso comunque soggetta ad uno stress molto forte, specialmente per gli agente atmosferici che tutti i...
Prodotti di Bellezza

Utilizzi dell'ittiolo solfonato sulla pelle

Per la cura della pelle tantissimi sono i rimedi per contrastare problematiche, disagi e condizioni particolari. La cosa fondamentale, però, sta nel riconoscere i principi attivi e i loro impieghi e benefici sulla cute. Oggi parliamo dell'ittiolo solfonato,...
Cura del Corpo

Come utilizzare il burro di Karitè

Il burro di Karitè si ricava dalle noci della Vitellaria Paradox. L'arbusto cresce spontaneamente in Africa e diventa fruttifero dopo diversi anni. L'estrazione avviene manualmente, con un lungo processo. Il ricavato, si lascia solidificare e successivamente,...
Prodotti di Bellezza

Come usare il burro di karitè

Il burro di karitè è un particolare prodotto di fitocosmesi che trae le sue origini dal mondo vegetale. L'albero del karitè è infatti un'imponente pianta africana della famiglia delle Sapotaceae: questo albero produce bacche -chiamate impropriamente...
Prodotti di Bellezza

Burro di karitè: consigli d'uso

Il burro di karitè è ormai diventato un ingrediente principale di tante creme idratanti sia per il viso, che per il corpo. È infatti grazie alle sue proprietà idratanti, emollienti e nutrienti, che viene apprezzato molto in cosmetica. All'interno...
Prodotti di Bellezza

5 usi del burro di karitè

Una corretta e costante idratazione è il primo segreto di una bellezza naturale: la pelle di tutto il corpo, il viso e ovviamente i capelli, hanno bisogno di un rituale idratante quotidiano per mantenere tutta la loro bellezza e morbidezza, nonché un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.