Come preparare una crema doposole all’aloe e calendula

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La crema doposole è l'accessorio che necessariamente portare al mare, soprattutto se si ha la pelle molto delicata e si rischia un eritema. Naturalmente va applicata prima una buona protezione solare sulla pelle, perché oggi i raggi ultravioletti sono diventati pericolosi per la pelle e, se non si prendono i dovuti provvedimenti, si rischiano delle reazioni allergiche davvero molto serie. Una volta si usava di tutto per calmare i bollori del sole, dalla patata tagliata a fette sottili, fino alle bende di acqua gelata, ma con scarsi risultati. Oggi per fortuna esistono le creme doposole. Molti sfruttano i benefici delle erbe e degli elementi naturali che si trovano in natura come la calendula e l’aloe. La guida che segue ci darà utili suggerimenti su come preparare una crema doposole all'aloe e calendula.

27

Occorrente

  • Parte grassa:
  • 20 gr di Caprylico
  • 7 gr Metilglucosio
  • 2 gr di Alchool Cetearyl
  • 2 gr di Glyceryl Stearate
  • 20 gr di olio di calendula
  • Parte liquida:
  • 80 gr di gel di aloe
  • 6 gr di glicerina
  • 70 gr di acqua
37

Per preparare questa ricetta dovete avere delle minime esperienze di conoscenza degli elementi. L’aloe è una pianta grassa dalle cui foglie spinose si ricava un gel dalle proprietà lenitive contro le ustioni. La calendula è ottima come calmante, infatti, ha delle ottime capacità lenitive. E’ una pianta molto usata come rimedio fitoterapico e ha proprietà antispasmodiche, cicatrizzanti, anch’essa contro le ustioni. Questi due elementi insieme sono ottimi quindi per dare sollievo ai fastidi del sole troppo caldo e a reidratare la pelle che è stata esposta ai raggi UV.

47

Preparate prima la parte grassa della crema unendo tutti gli ingredienti insieme e l’olio di calendula. Fate sciogliere a fuoco basso e alla fine controllate la temperatura che non dovrà superare i 65°. In un’altra pentola sempre disposta sul fuoco dovrete preparare la parte liquida della crema. Allora unite l’acqua il gel di aloe e la glicerina, fate sciogliere il tutto. Unite i due composti e continuate a mescolare, frullate il tutto con un frullino ad immersione e lavorate fino al raffreddamento. La crema dovrà risultare bella soda e compatta, ma lo diventerà di più quando si raffredderà. E’ importante controllare il ph della crema che dovrà essere pari a 5.

Continua la lettura
57

Potete quindi creare da soli questa crema e conservarla in frigorifero per 3-4 giorni senza conservanti. In vendita ci sono anche dei conservanti speciali per creme che permettono di conservarla per 1 anno. Potete poi usare delle essenze, oppure degli olii essenziali per profumarla, alla menta, alla lavanda, ai fiori e così via. Viene assorbita subito dalla pelle, e non unge. Idrata perfettamente e rinfresca la zona trattata. Assolutamente da provare.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come preparare una crema con l'aloe vera

L'aloe vera è una pianta della famiglia delle Liliacee, che predilige climi caldi e secchi, tale pianta è coltivata anche in Italia e molti la utilizzano con soddisfazione nella autoproduzione del gel di aloe vera. Per migliaia di anni le persone hanno...
Prodotti di Bellezza

Come preparare una crema emolliente alla calendula

La cura del proprio corpo è davvero importante per rimanere in salute e combattere i segni dell'avanzare dell'età nel migliore dei modi. Per far ciò un'attenzione speciale deve essere dedicata alla pelle, non solo attraverso prodotti specifici ma soprattutto...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare una crema doposole per il corpo

Sicuramente almeno una volta nella vostra vita, vi sarà capitato, dopo una bella giornata in spiaggia o in montagna, ed aver goduto dei raggi del sole sulla pelle di avere la necessità di applicare una lozione doposole per lenire le scottature e permettere...
Prodotti di Bellezza

Come preparare una crema alla calendula

Molto spesso, quando abbiamo bisogno di una particolare crema per il nostro corpo, preferiamo recarci in appositi negozi come erboristerie o farmacie, per poterle acquistare già pronte per l'uso. Tuttavia, il costo di queste creme potrebbe essere abbastanza...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare una crema doposole per il viso

L'abbronzatura dona ad ogni viso, regalando alla pelle sfumature ambrate e accendendola di luce. Ogni volta che ci si espone al sole, però, la pelle ha bisogno di cure extra per contrastare gli effetti dannosi dei raggi ultravioletti. Per questo motivo...
Prodotti di Bellezza

Come preparare in casa una crema all'aloe vera

Molto spesso, quando abbiamo bisogno di alcuni particolari cosmetici come creme, trucchi, ecc., preferiamo recarci in appositi negozi per acquistare questi prodotti già confezionati e pronti per essere utilizzati. In realtà preparare con le nostre mani...
Prodotti di Bellezza

Le proprietà benefiche della crema alla calendula

È noto a tutti, già da un po' di anni, l'importanza di piante o erbe per la cura di fastidi, in alternativa ai farmaci. Una pianta molto conosciuta è proprio la calendula! La calendula è una pianta erbacea a ciclo annuale, con stelo lungo settanta...
Prodotti di Bellezza

Come preparare olio, pomata e peeling alla calendula

La Calendula è una pianta i cui fiori contengono sostante idratanti e lenitive per la pelle. Moltissimi prodotti per l'igiene della pelle sono infatti a base di Calendula. Possiamo però preparare da noi olio, pomata e peeling alla Calendula. I prodotti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.