Come preparare una crema da notte

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Non sempre è consigliabile comprare creme in negozi come le erboristerie, perché non possiamo essere sicuri che le fonti siano del tutto naturali. Ecco perché la seguente guida per preparare una perfetta crema da notte "fai da te" potrà risultarvi estremamente utile, insieme a pratiche dritte da seguire con costanza e pazienza. Vediamo come procedere in modo assolutamente naturale per creare un'applicazione economica ed efficace. La tua pelle ti ringrazierà!

25

Nessuna crema può fare miracoli, ma alcuni prodotti possono risultare molto più efficaci di altri, sia per la velocità di azione, sia per la durata degli effetti. Per poter preparare una crema da notte naturale e valida, seguite i semplici consigli che ora vi indicherò: per assicurare un'ottima riuscita della crema, è necessario che gli ingredienti vengano acquistati da voi stessi in farmacia o in erboristeria. Per realizzare una crema molto ricca, iniziate con lo sciogliere in un pentolino a bagnomaria (ovvero all'interno di una pentola più grande, contenente acqua bollente) due cucchiai di vaselina bianca e quattro cucchiai di lanolina. Mescolate molto spesso, in modo da rendere la crema densa al punto giusto, cioè non troppo compatta.

35

Quando questi ingredienti saranno correttamente amalgamati, togliete il pentolino dal bagnomaria, lasciate raffreddare per qualche minuto. Dopodiché, aggiungete due cucchiaini di olio di mandorle amare; sbattete con una frusta da cucina e versate la crema in un vasetto a chiusura ermetica da mettere in frigorifero. Vi propongo anche una seconda ricetta naturale per una crema da notte, ancora più funzionale per la scomparsa delle rughe sottili dal vostro volto.

Continua la lettura
45

In questo caso, dovrete lasciar sciogliere in un pentolino a bagnomaria due cucchiai di cera d'api (circa sessanta grammi) e aggiungere, mantenendo l'agitazione e mescolando la soluzione, quattro cucchiaini di radice polverizzata di giglio (tutti prodotti da erboristeria o farmacia). Successivamente, quando il prodotto risulterà denso come una crema industriale, versatelo in un contenitore preferibilmente di vetro, munito di tappo a vite. Raffreddate e conservate in frigorifero la lozione naturale. Ora siete pronti a creare delle sane e perfette creme da notte. L'unica raccomandazione è tenere presente che, essendo prodotti privi di conservanti e additivi industriali, la loro conservazione può durare al massimo un mese.
Con questo terzo e ultimo passo chiudiamo qui la guida su come preparare una crema da notte 

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come preparare una crema idratante in casa

Per mantenere la vostra pelle, sia quella del viso che quella delle mani, perfettamente idratata, la soluzione migliore è quella di utilizzare con frequenza una crema idratante. Per seguire questo consiglio non è necessario spendere molti soldi acquistando...
Prodotti di Bellezza

Come preparare una crema idratante al cocco

Il cocco è uno dei frutti che va per la maggiore durante la stagione estiva. Questo frutto è in grado di produrre un particolare olio molto profumato, che se mescolato con altri ingredienti, è in grado di produrre un'ottima crema idratante per il corpo....
Prodotti di Bellezza

Come preparare in casa una crema all'aloe vera

Quando abbiamo bisogno di un cosmetico, che sia esso una crema, un detergente o un trucco, il nostro primo pensiero è quello di recarci in un negozio specializzato per acquistare uno dei tantissimi prodotti confezionati presenti sul mercato. Non tutti...
Prodotti di Bellezza

Come preparare una crema casalinga per la psoriasi

La psoriasi è un disturbo della pelle che si manifesta con eruzioni cutanee, soprattutto su gambe, braccia, ginocchia e gomiti. Comunque può presentarsi anche in altre parti del corpo. La malattia non è contagiosa, ma è molto difficile da debellare...
Prodotti di Bellezza

Come preparare una crema depilatoria

In questo articolo vedremo come preparare una crema depilatoria. Per sentirsi veramente femminili e specialmente per affrontare meglio la stagione dell'estate, è certamente consigliabile usare tecniche di depilazione che permettono di avere la pelle...
Prodotti di Bellezza

Come preparare una crema per le mani alla cera d'api

In questa guida verrà indicato un metodo rapido e semplice che vi permetterà di preparare direttamente a casa vostra una crema adatta per le mani a base di cera d'api. Grazie a questi consigli potrete ottenere un prodotto maggiormente efficace e sopratutto...
Prodotti di Bellezza

Come preparare una crema per rassodare il collo

I prodotti di bellezza ci aiutano ogni giorno per nascondere o migliore alcune parti del nostro corpo che presentano qualche difetto, tra queste troviamo il collo, che nelle donne è una parte piuttosto delicata e a cui tengono particolarmente, e che...
Prodotti di Bellezza

Come preparare una crema al cioccolato per il viso

Il cacao è un prodotto naturale ed è uno degli elementi più diffusi e consumati al mondo, sia come bevanda che per la preparazione del cioccolato. Il cacao, trasformato in cioccolato è ricco di flavonoidi ed eccellenti antiossidanti, e consente di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.