Come preparare una crema con protezione solare

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La pelle si sa, soprattutto la più chiara e delicata, va rigorosamente protetta... Anche quando non è estate e non è sottoposta ai roventi raggi del sole. Erroneamente infatti, crediamo di dover proteggere la nostra pelle dal sole solo durante il periodo estivo, quando in genere ci concediamo momenti di relax in riva al mare, ma ci sbagliamo.
In estate siamo sicuramente maggiormente esposti alla luce, ma durante tutto l'anno intervengono numerosi altri fattori che possono aggredire la nostra pelle e da cui dobbiamo comunque tutelarci. Chi di voi non è mai stato in montagna in inverno? Magari a sciare o a fare una semplice passeggiata per vedere la neve? Queste possono essere delle situazioni tipiche in cui potrebbe essere utile proteggere la propria pelle dal freddo o dagli agenti esterni. Con questa guida, scopriremo insieme come preparare, comodamente in casa, una crema con protezione solare da portare sempre con noi.

26

Occorrente

  • 90 ml di olio di semi di sesamo biologico
  • 30 gr di cera d'api
  • 30 gr di burro di cacao
  • 30 gr di burro di karitè
  • 2 cucchiaini di ossido di zinco
  • Vasetti in vetro o plastica
  • Bollitore
36

Un metodo efficace consiste nello sciogliere a bagnomaria i seguenti composti solidi: 30 gr di cera d'api, 30 gr di burro di cacao e 30 gr di burro di karitè.
Se non si possiede lo specifico bollitore da bagnomaria, è possibile utilizzare due contenitori in acciaio, di cui uno più grande e uno più piccolo; in quello più grande andranno messi circa 300 ml di acqua fino all' ebollizione. All'interno del contenitore più piccolo invece, andranno la cera d'api e i due burri, che andranno fatti sciogliere mescolando spesso tutto il composto. Quando tutti gli ingredienti si saranno sciolti, basterà spegnere il fuoco e versare nel pentolino, insieme alla cera e ai burri, i 90 ml di olio di semi di sesamo.

46

Passo fondamentale è, a questo punto, aggiungere l'ossido di zinco e, se volete (è una vostra scelta facoltativa), qualche goccia di olio essenziale della fragranza che preferite.
Il composto finale deve essere cremoso, ma mai solido; se così non dovesse essere un suggerimento può essere quello di aggiungere un pochino di acqua distillata.

Continua la lettura
56

Una volta che il composto sarà ormai freddo e pronto per l'uso, potrete "invasarlo", cioè disporlo in piccoli vasetti di vetro o plastica in modo da poterlo utilizzare in qualsiasi momento lo desideriate. Ricordate che è importante mantenere la crema in un luogo fresco e al riparo dalla luce diretta del sole.

Adesso siete pronte... Qualunque sia la stagione o il contesto, estate o inverno, mare o montagna... Avrete la pelle baciata dal sole e protetta in ogni circostanza. Buon lavoro!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Accertarsi di avere tutti gli ingredienti a disposizione prima d'iniziare!
  • Mantenere la crema ottenuta a temperatura ambiente.
  • Sterilizzare tutto il materiale utile per preparare la crema e usare un antibatterico per l'igiene delle mani!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Make Up

Come fare uno stick contorno occhi alla rosa mosqueta

Purtroppo, bene o male, tutti lo sappiamo: l'invecchiamento, lo stress e il clima "ballerino" influiscono pesantemente sulla salute della nostra pelle; nel peggiore dei caso, la danneggiano. Nutrire la propria pelle e curarla è un dovere: proteggerla...
Capelli

Come usare la tinta senza ammoniaca

La maggior parte delle tinture per capelli in commercio contiene l'ammoniaca. Questa sostanza tossica fa sì che il vostro capello si sfibri e permette quindi ai pigmenti del colore di aderire meglio. È una sostanza che, se usata spesso, rovina i capelli...
Cura del Corpo

Come realizzare una crema rinfrescante per il corpo

Prenderci cura della pelle del nostro corpo non vuol dire per forza essere costretti a comprare creme costose in farmacie e supermercati. Si possono infatti creare delle ottime creme con ingredienti naturali, senza aggiunta di conservanti, che possono...
Make Up

Come fare i cosmetici in casa

Ancora oggi molte persone credono che creme, shampoo e cosmetici vari possano essere prodotti esclusivamente da grandi marche. Sbagliato, non è esattamente così. Infatti, seguendo delle semplici regole è possibile provare a produrli autonomamente a...
Cura del Corpo

Come proteggere le labbra dal sole

Le labbra rappresentano la parte del corpo più esposta e quindi più facile da colpire. Sono composte da un sottile e delicatissimo strato di pelle forse il più sottile presente in tutto il corpo. I fattori di cui bisogna stare più attenti sono molteplici:...
Prodotti di Bellezza

Come fare un lip balm naturale

Un lip balm è semplicemente un unguento a base di sostanze emollienti, che può essere applicato sulle labbra per renderle più morbide e prevenire screpolature o fastidiose irritazioni, dovute ad un eccesso di secchezza, a squilibri ambientali, raffreddori...
Cura del Corpo

Proprietà dell'olio di macadamia

L'olio di semi di Macadamia è un ottimo alleato di bellezza e benessere per l'organismo. Ricavato dalla spremitura dei semi dell'omonimo albero sempreverde di origine australiana, viene ampiamente utilizzato in ambito cosmetico e alimentare. Il motivo...
Cura del Corpo

Labbra secche e screpolate: rimedi naturali

Le labbra sono un biglietto da visita, da al viso luce ed armonia, bisogna averne riguardo per evitare che si screpolino e siano antiestetiche, proviamo a trovare una soluzione per le labbra secche e screpolate: rimedi naturali. Non tutti abbiamo la fortuna...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.