Come preparare un impacco ricostituente per capelli grassi e rovinati

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Nel seguente interessante e speciale articolo che verrà esplicato nei passaggi successivi, vi parlerò di come bisogna preparare, comodamente da casa e senza richiedere ausilio ad un parrucchiere, un impacco ricostituente per i capelli piuttosto grassi e anche abbastanza rovinati.
Per colpa dell'impiego di prodotti poco professionali o adeguati alla propria tipologia di capelli e l'utilizzo eccessivo sia della spazzola che del phon (magari anche a temperature troppo elevate), il proprio cuoio capelluto tende a rovinarsi, perdendo non soltanto di tono ed elasticità, ma anche di volume.
Attraverso questa dettagliata e completa guida, pertanto, cercherò di aiutarvi nella creazione di un prodotto che dia una mano a recuperare la propria chioma e farla ritornare lucente, forte, idratata e molto meno grassa, in maniera da farla durare maggiormente: i capelli grassi sono estremamente particolari e devono essere curati appropriatamente.

28

Occorrente

  • 3 cucchiai di argilla verde
  • 3 gocce di olio essenziale di tea tree
  • 3 gocce di olio essenziale di limone
  • 3 gocce di olio essenziale di cipresso
  • Acqua
  • Aceto di vino bianco (opzionale)
38

L'operazione iniziale che sarà necessario eseguire consiste nell'amalgamare dell'acqua tiepida con dell'argilla verde, in maniera da poter avere un composto estremamente cremoso e compatto.
Successivamente, sarà possibile procedere all'aggiunta anche di qualche goccia di oli essenziali (ovvero quelli di limone, cipresso e tea tree) e al mescolamento perfetto di tutti gli ingredienti: cosi facendo, non soltanto verranno addizionate le proprietà benefiche dei seguenti oli essenziali, ma si potrà anche ottenere un impacco veramente molto profumato.

48

Dopodichè, si potrà stendere il prodotto appena ottenuto sulla propria chioma, prendendo una piccola quantità di composto e amalgamandolo sui capelli, affinché venga steso perfettamente e in maniera del tutto omogenea.
Bisognerà lasciare agire il tutto per almeno 15 minuti e sarà possibile anche coprire il cuoio capelluto mediante della pellicola trasparente (utilizzata solitamente in cucina): in questo modo, il prodotto agirà meglio ed entrerà più facilmente all'interno dei capelli, grazie al calore che verrà generato.

Continua la lettura
58

Trascorso il periodo temporale occorrente, occorrerà procedere al risciacquo della chioma, utilizzando dell'abbondante acqua tiepida (molto più adeguata per i capelli grassi): cosi facendo, sarà eliminato completamente l'eccesso di sebo.
Questo impacco ricostituente è anche in grado di apportare minerali e vitamine, che sono molto funzionali al capello: esso potrà essere adoperato tutte le volte che si avrà bisogno di lavare il cuoio capelluto.

68

Usando questo impacco ricostituente, i capelli avranno molti benefici, ovvero risulteranno morbidi al tatto, corposi e lucidissimi: in poco tempo, quindi, si noterà sicuramente la differenza fra il prima e il dopo.
Se al momento del risciacquo del prodotto viene aggiunta un po' di acqua fredda e aceto di vino bianco, sarà possibile ottenere maggiori risultati: in seguito, ricordatevi anche di massaggiare con estrema cura il cuoio capelluto con i polpastrelli, in modo da riattivare la circolazione.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

10 trucchi casalinghi per i capelli

Tutti dobbiamo, giornalmente curarci, rispettando la nostra salute e aspetto fisico, considerando che quando vediamo la nostra immagine mantenuta perfettamente, riusciamo a star bene psicologicamente e, conseguenzialmente fisiologicamente. Ecco che, a...
Capelli

Come fare una maschera per capelli secchi e rovinati

Con l'estate in arrivo, i frequenti lavaggi e il caldo di questa stagione, i capelli sono messi a dura prova. Qui troverete un metodo "casalingo" per poter farli sopravvivere durante questo periodo in pochi e semplici passaggi e utilizzando ingredienti...
Capelli

10 metodi per nutrire i capelli secchi e sfibrati

Nei periodi di stress, dopo una gravidanza, o dopo aver trascorso diversi giorni di sole e mare, i capelli risultano spesso indeboliti, sfibrati e secchi. La salsedine, il vento, un errata manutenzione degli stessi, possono dar luogo ad una chioma non...
Capelli

Capelli: 5 segreti per far durare la piega più a lungo

Trascorrere un intero pomeriggio a curarsi i capelli, con mille prodotti di vario tipo, per poi piastrarli o arricciarli con cura, ciocca dopo ciocca, per poi ritrovarsi, dopo due ore, punto e a capo. Vi è familiare questa situazione? Se la risposta...
Capelli

Come curare i capelli rovinati

I capelli costituiscono una parte del nostro corpo che va sempre curata, specialmente attraverso il cibo e un generale vivere sano. Che siano biondi, rossi o neri, i capelli esprimono la salute del nostro corpo, quindi è importante prendersene cura sia...
Prodotti di Bellezza

Come realizzare una maschera per idratare i capelli

Le donne sono sempre molto attente alla loro salute e alla bellezza del loro corpo. Spendono molte ore del loro tempo per curare la propria pelle e anche i capelli che, a causa dello smog e dello stress spesso risultano rovinati. Con l'arrivo della brutta...
Prodotti di Bellezza

5 impacchi fai da te per capelli lisci e sfibrati

Soprattutto dopo l'estate, i nostri capelli risultano spesso secchi e sfibrati. Per ovviare a questo problema, però, non è necessario andare dal parrucchiere o spendere molti soldi in prodotti super ricercati. Esistono, infatti, alcuni impacchi fai...
Cura del Corpo

Come realizzare un impacco con aceto di mele per capelli brillanti

Forse non tutti sanno che l'aceto di mele è un ingrediente segreto capace di rendere anche i capelli più opachi lucidi e setosi. Tanti sono i fattori che compromettono la naturale brillantezza dei capelli sani: smog, salsedine, umidità, ma anche residui...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.