Come preparare un frullato di frutta per pelle arida

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Una delle soluzioni più efficaci per nutrire la tua pelle è ricorrere all'uso della frutta. Con quest'ultima ed un frullatore puoi infatti preparare in casa molti tipi di maschere dalle differenti proprietá. La frutta è ricca di vitamine e proteine, non solo facilmente digeribili ma anche di rapido assorbimento per l'epidermide. Se in particolare sei alla ricerca di un frullato in grado di nutrire e regolarizzare la pelle arida, prosegui nella lettura.

25

Occorrente

  • ciliegie
  • fragole
  • ananas
  • miele d'acacia
  • panna da cucina
35

La ricetta che ti propongo è a base di ciliegie, fragole ed ananas ed è particolarmente indicata per nutrire in profondità le pelli molto secche e provate da stress, smog, sole ed agenti atmosferici in generale. Questi fattori difatti aggrediscono quotidianamente la nostra epidermide, causando la spiacevole sensazione che la pelle "tiri". Questo sintomo non andrebbe ignorato: in breve tempo potrebbe addirittura screpolarsi e letteralmente squamarsi. Qualora dovesse succederti, invece di correre in profumeria, recati al supermercato ed acquista ciliegie mature, fragole, ananas fresco, miele di acacia e panna da cucina. In inverno, se non riuscissi a reperire fragole e ciliegie, puoi sostituirle con la papaya. Mi raccomando: non utilizzare prodotti sotto conserva o sciroppati ma solo frutta fresca.

45

Lava accuratamente una decina di ciliegie ed una piccola manciata di fragole sotto acqua corrente, quindi adagiale su uno strofinaccio da cucina affinché perdano l’acqua in eccesso. Privale del picciolo; taglia le ciliegie a metá ed elimina il nocciolo. Nel caso usassi la papaya, affetta 2 rondelle spesse, privale dei semini interni e della buccia e tagliale a cubetti. Poi affetta l’ananas a rondelle, sbucciane una e tagliala a cubetti. Ora che hai tutti gli ingredienti necessari, non ti resta che versare nel frullatore una cucchiaiata di miele di acacia, 2 cucchiaiate di panna da cucina, tutta la frutta e frullare. Se la tua pelle è molto grassa aggiungi mezzo cucchiaino di succo di limone. Otterrai un composto piuttosto denso, dalla consistenza cremosa.

Continua la lettura
55

Ecco pronta in pochi istanti la tua maschera supernutriente! Travasala in una ciotola, con i polpastrelli delle dita stedine uno strato consistente sul viso e lascialo in posa per una ventina di minuti. Se il composto dovesse risultare particolarmente liquido (probabilmente la frutta era troppo matura) quindi difficile da stendere e tenere in posa, puoi ricorrere a delle garze di cotone idrofilo. Immergile nella maschera ed applicale su viso, collo e decolleté. Trascorsi venti minuti (quindici se vai proprio di fretta), risciacqua il viso con acqua tiepida, togliendo tutti i residui della maschera con l’aiuto di un asciugamano umido. Ripeti l’operazione con acqua molto fredda, che servirá a richiudere i pori. Infine applica il tonico ed una crema nutriente con massaggi circolari. Si consiglia di ripetere l’applicazione almeno una volta a settimana, due in caso di pelle molto arida.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cura del Corpo

10 impacchi per pelli screpolate o arrossate

La pelle è quella parte del corpo più sensibile, in quanto esposta ai raggi del sole e agli agenti atmosferici. Quella del viso risulta delicata e sensibile, in quanto la scarsa presenza di lipidi in questo strato determina spesso arrossamenti e screpolature....
Capelli

Come usare la cuffia asciugacapelli

Asciugarsi bene i capelli è un fattore molto importante al fine di prevenire alcuni disturbi come la cervicale o l'emicrania; a tal proposito, per ottimizzare l'asciugatura dei capelli, vengono utilizzati spesso dei sistemi particolari rispetto al tradizionale...
Capelli

Come fare un buon impacco per capelli ricci e crespi

Chi ha i capelli ricci, ha un rapporto di amore/odio con la propria chioma, poiché questa tipologia di capello, a dispetto della parvenza naturale e selvaggia, in realtà è di molte pretese in quanto a cura e manutenzione. I capelli ricci sono voluminosi,...
Capelli

Come eliminare le doppie punte senza tagliare i capelli

Le inestetiche doppie punte sono delle fratture del capello che rendono la nostra chioma arida e sfibrata. In pratica, succede che le cuticole si dividono e il rimedio più ovvio che ci viene da mettere in atto per eliminare in modo temporaneo questo...
Capelli

Come asciugare i capelli in maniera professionale

Portare i capelli sempre sistemati è molto importante poiché essi rappresentano una parte molto importante del nostro aspetto. Per mantenere i capelli sempre in perfetto ordine è possibile rivolgersi a esperti parrucchieri, che sapranno sicuramente...
Prodotti di Bellezza

Come fare una maschera per il viso con prodotti naturali

La pelle rappresenta l'organo più pesante e più esteso del corpo umano ed è la manifestazione più immediata nel benessere generale. Può essere arida, acneica, ingrigita, e di altro genere. La pelle del viso è sicuramente più delicata rispetto quella...
Cura del Corpo

Come mantenere la pelle del viso tonica

Avere un volto giovane e fresco è il sogno di ogni donna; ma il tempo scorre inesorabilmente e lascia sulla pelle i segni dell'età. Non solo le rughe, ma anche la perdita di tonicità contibuiscono ad invecchiare il viso: i contorni dell'ovale appaiono...
Make Up

Consigli per truccare la pelle mista

Il primo modo per avere una pelle sempre al top è quello di conoscerla alla perfezione. Voi che tipo di pelle avete? Pelle grassa, secca, oppure mista? Quest'ultima è una delle epidermidi più difficili da trattare, poiché in alcune zone presenta le...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.