Come preparare un enolito di mandorlo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Molti di voi avranno sicuramente sentito parlare dell'enolito, ovvero un vino "medicinale" utilizzato sin dall'antichità per realizzare delle bevande alcoliche o liquorose a base curativa. L'enolito si ottiene infatti dalla macerazione di alcune erbe o piante medicinali, che vengono lasciate macerare con alcune tipologie di vino sia vecchio che giovane. L'enolito, può essere anche utilizzato come bevanda rinfrescante e può essere fatto attraverso l'utilizzo di vini dolci come il marsala, il barolo o lo zibibbo. Se volete scoprire come preparare un enolito di mandorlo, leggete questa breve guida.

27

Occorrente

  • Foglie di mandorlo, marsala, zibibbo.
37

L'enolito, è un vino medicinale utilizzato per essere somministrato in caso di varie tipologie di problemi, ma può anche essere utilizzato come bevanda grazie al suo sapore unico e particolare dato dalle erbe inserite al su interno. La parola "enolito" deriva dal greco e significa "vino sciolto" e gli effetti benefici di questo vino sono dovuti alle erbe inserite al suo interno, che prendono un'azione farmaceutica se vengono utilizzate nella maniera opportuna. Se volete provare a fare in casa un vino di questo tipo, potrete utilizzare varie erbe, ma in questo caso, vi indicheremo come fare un enolito a base di foglie di mandorlo.

47

Il mandorlo ha molteplici proprietà benefiche per il corpo e quindi, è perfetto da inserire all'interno del vino medicinale. Raccogliete delle foglie dall'albero di mandorlo e lavatele benissimo sotto l'acqua corrente. Asciugate e tamponate le foglie con un panno asciutto e mettetele all'interno di un grande recipiente di vetro. Scegliete un vino abbastanza dolce oppure un liquore e versatelo all'interno del recipiente contenente le foglie di mandorlo. Chiudete il recipiente con un tappo ermetico e conservatelo in un luogo buio e privo di umidità. Lasciate macerare le foglie nel vino per almeno due settimane prima di berlo.

Continua la lettura
57

Una volta che le foglie avranno rilasciato le loro proprietà all'interno dell'alcool, il vostro enolito, sarà pronto per essere bevuto e utilizzato come bevanda terapeutica. L'enolito a base di foglie di mandorlo, servirà come perfetto farmaco naturale contro la tosse e contro il catarro, grazie proprio alle proprietà del mandorlo. L'enolito sarà anche perfetto per prevenire le rughe della pelle e per regolarizzare il metabolismo, grazie all'azione lassativa delle foglie di mandorlo. Potete berlo freddo o applicarlo direttamente sulle zone interessate.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Provate anche ad utilizzare altre erbe medicinali.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Prodotti di Bellezza

Come preparare un gel contorno occhi con l'aloe

Ecco una bella ed interessante guida, attraverso cui poter imparare per bene ed in maniera precisa, come preparare un buonissimo gel contorno occhi con l'aiuto dell'aloe, che è unica nei confronti del benessere del nostro organismo e del nostro fisico....
Prodotti di Bellezza

Come preparare una crema idratante in casa

Per mantenere la vostra pelle, sia quella del viso che quella delle mani, perfettamente idratata, la soluzione migliore è quella di utilizzare con frequenza una crema idratante. Per seguire questo consiglio non è necessario spendere molti soldi acquistando...
Prodotti di Bellezza

Come preparare l'olio di monoi

Vorreste preparare un olio speciale, molto delicato, da utilizzare sulla vostra pelle per renderla più morbida e profumata? Se la risposta a questa domanda è si, allora questa guida farà sicuramente al caso vostro. Attraverso i passaggi seguenti, infatti,...
Prodotti di Bellezza

Come preparare una crema casalinga per la psoriasi

La psoriasi è un disturbo della pelle che si manifesta con eruzioni cutanee, soprattutto su gambe, braccia, ginocchia e gomiti. Comunque può presentarsi anche in altre parti del corpo. La malattia non è contagiosa, ma è molto difficile da debellare...
Prodotti di Bellezza

Come preparare una crema per rassodare il collo

Una crema rassodante può essere applicata tutti i giorni per aiutare a tonificare la pelle e a ridurre e prevenire le rughe. È possibile acquistare delle creme rassodanti presso i negozi di articoli per la bellezza e per la cura per il corpo, oppure...
Prodotti di Bellezza

Come preparare in casa una crema all'aloe vera

Quando abbiamo bisogno di un cosmetico, che sia esso una crema, un detergente o un trucco, il nostro primo pensiero è quello di recarci in un negozio specializzato per acquistare uno dei tantissimi prodotti confezionati presenti sul mercato. Non tutti...
Prodotti di Bellezza

Come preparare un infuso doposole all'iperico e l'oleolito alla lavanda

Nel mondo ci sono una varietà infinita di piante molte delle quali adatte per il nostro fabbisogno cutaneo. Molto indicate, queste piante possono essere un vero e proprio toccasana per chi vuole nutrire la propria pelle in maniera completa. In questo...
Prodotti di Bellezza

Come preparare una maschera rinfrescante di petali di rosa

I petali di rosa, oltre che essere belli e profumati, hanno preziose proprietà antibatteriche, cicatrizzanti, decongestionanti ed anti-età. Inoltre, i petali di questo fiore contengono le vitamine B, E e C, sono quindi un vero toccasana per la salute...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.