Come preparare un balsamo per capelli con miele e salvia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In questa guida ci occuperemo di come preparare un balsamo per capelli con miele e salvia, due prodotti assolutamente naturali che, se combinati insieme insieme, sono un vero e proprio toccasana per i nostri capelli. La natura ci viene in soccorso offrendoci rimedi naturali, il miele e la salvia sono fra questi, alla portata di tutti e preparare balsami e impacchi anche a casa nostra è diventato semplicissimo. Vediamone le proprietà e come utilizzarli nella guida seguente. Leggete per saperne di più.

26

Occorrente

  • miele
  • olio di oliva
  • aroma vaniglia
  • salvia sclarea
  • acqua
  • ciotola in legno o terracotta
36

Unire questi due regali della natura (miele, prodotto puro e unico realizzato dalle nostre amiche api e salvia, tipica pianta aromatica) ci faranno ottenere capelli splendenti con poca spesa e poca fatica. Vediamo come prepararne un balsamo o un impacco a casa. Prima di tutto prepara la base del balsamo scegliendo un miele della tua zona o di stagione che conterrà sicuramente tutti gli elementi nutritivi adatti, scegli un tipo di miele che sia naturalmente morbido (evita tipi che solidificano molto come ad esempio l'eucalipto), il millefiori è perfetto e mettine circa 5 cucchiai da minestra in una ciotola di vetro o terracotta (evita acciaio e plastica), a temperatura ambiente.

46

Aggiungi al miele un po' di olio di oliva, circa due cucchiaini da caffè, e mescola perché il composto sia bene amalgamato. A questo punto già un primo balsamo essenziale è pronto, puoi a piacere aggiungere anche un profumo naturale, perfetta una goccia di vaniglia, oppure lasciarlo al naturale. Applicalo sui capelli, lascia agire una decina di minuti o se vuoi usarlo come impacco avvolgi con la pellicola trasparente e lascia agire per qualche ora. Applicalo solo sui capelli se la tua cute è troppo grassa. Per finire sciacqua bene e asciuga come abitualmente fai.

Continua la lettura
56

Se vuoi una maschera o un balsamo per capelli più evoluto puoi aggiungere al composto di cui sopra qualche goccia di olio essenziale di salvia già pronto acquistato in erboristeria, due gocce al massimo per 5 cucchiai di miele e applica sui capelli. L'olio essenziale di salvia è ottimo per regolarizzare il cuoio capelluto. Usando 15/20 gocce di olio essenziale di salvia potrai anche farne un riflessante naturale, è però adatto per capelli scuri perché è un leggero colorante. Se vuoi invece una maschera idratante e regolarizzatrice potrai farne un infuso da aggiungere al miele. Metti un po' di foglie secche e fiori di salvia in acqua bollente per circa 15 minuti. Lascia raffreddare, filtra e allunga la maschera già preparata con il miele. In questo caso puoi anche usare un miele più solido e il decotto di salvia ti servirà anche per rendere più fluido questo balsamo. Lascia agire come già spiegato e sciacqua bene. La salvia da preferire è la salvia sclarea o la salvia officinalis (quella che cresce normalmente nei nostri giardini). La salvia sclarea è la più adatta perché atossica. L'officinalis può invece contenere qualche elemento tossico se usato nell'aroma terapia o se usato in abbondanza. Puoi usarla invece in cucina o in erboristeria a piccolissime dosi o per brevi applicazioni esterne.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • prepara il balsamo poco prima di usarlo

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Capelli

Come realizzare un balsamo naturale per capelli

Ogni donna vorrebbe avere dei capelli lucenti, setosi e morbidi, perché una capigliatura crespa, opaca o sfibrata da l'immagine di una persona trascurata e trasandata, indipendentemente dal taglio dei capelli. Avere dei capelli sani, forti e lucenti...
Capelli

Come fare un balsamo naturale per capelli sfibrati

Spesso, quando ci si pettina, ci si ci si può rendere conto che i propri capelli risultano spenti e sfibrati. Purtroppo, a causa dei numerosi impegni quotidiani e dei ritmi di vita senza sosta, è difficile dedicare del tempo alla cura e al benessere...
Capelli

Come rendere morbidi i capelli senza balsamo

Avere capelli sani e lucenti in ogni momento della giornata è il desiderio di tutte. Poter sfoggiare dei capelli morbidi e sempre in perfetta forma richiede tempo. In questa guida vediamo come prenderci cura dei nostri capelli giorno dopo giorno, e scopriremo...
Capelli

Come fare un impacco di salvia per capelli

Tutte le ragazze che hanno i capelli lunghi conoscono l'importanza dell'idratazione e della cura del capello. Infatti i capelli lunghi sono spesso sottoposti a grandi fonti di stress derivate da pieghe ed utilizzo di piastre e fonti di calore. Ne consegue...
Capelli

Come realizzare un balsamo per capelli all'olio di oliva

I capelli sono molto importanti, soprattutto per le donne: una bella donna, per sfoggiare tutta la sua bellezza, necessita anche di una bella chioma. Occuparsi dei capelli può non essere proprio semplice, la situazione varia in base al tipo di capello...
Capelli

Come fare un balsamo per capelli danneggiati e sfibrati

Con il passare del tempo i capelli cominciano a risultare danneggiati e sfibrati. Quindi perdono di spessore e diventano opachi. Questo accade perché vengono trattati con prodotti che stressano il cuoio capelluto. Ovviamente, anche gli agenti atmosferici...
Capelli

Come applicare il balsamo sui capelli

Il balsamo rappresenta un utile alleato per tutte coloro che amano prendersi cura dei propri capelli. Per alcune, invece, resta ancora un prodotto dal quale diffidare. È troppo appiccicoso, troppo grassoso ed appesantisce oltremodo i capelli. Ma tutto...
Capelli

Come fare un balsamo per capelli con il tuorlo d'uovo

Spesso per la cura dei propri capelli si comprano prodotti specifici ed in alcuni casi si spendono cifre molto elevate. In alternativa si possono realizzare con il metodo fai da te dei prodotti del tutto naturali spendendo poco. Per fare ciò basta consultare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.